Salta i links e vai al contenuto

Attrazione per un uomo sposato: ops anch’io lo sono…

Lettere scritte dall'autore  eleca76
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

45 commenti

Pagine: 1 3 4 5

  1. 41
    Sergio -

    Mi spiace ma il tuo discorso è limitato.
    è limitato dal fatto che si parla di speranza che una persoan cambi.

    Io mi innamoro di una persona così com’è, non mi interessa che diventi uguale a me. E non cercherò di cambiarla e non voglio che lei cerchi di cambiarmi a sua volta.

    é normale smussare alcuni atteggiamenti, ma le persone bene o male restano quello che sono sempre state, e non serve cercarsi qualcuno di simile in prospettiva di eventuali problemi.
    Io purtroppo mi sono trovato di fronte delle donne, che in realtà non lo erano, erano delle ragazzine, e probabilmente alla fine sono esplose non perchè io abbia imposto loro qualcosa (sono altamente democratico e lascio libera scelta di azione in tutto, con le eventuali conseguenze del caso), ma sono esplose semplicemente perchè non riuscivano a starmi dietro. Perchè sentirsi dire da una persona di 25 anni che uno dei problemi tra di noi è il fatto che io so che cosa voglio dalla vita mi sembra scandaloso.
    Lei non riesce a comprendere perchè io nelle mie cose non avessi mai dubbi etc., semplicemente non si è mai posta il problema che io ptessi ponderare le mie scelte e valutare eventuali rischi, e di fornte ad un fallimento non fare drammi ma affrontare i problemi.
    E parliamo sia di problemoni che di pure sciocchezze. Da scelte di vita a cose futili.
    Lo scorso Natale ad esempio ci siamo fatti per la prima volta due regali che non abbiamo gradito. Io le ho regalato un completo intimo che a lei non è piaciuto, e lei mi ha regalato una camicia che io non ho gradito, ma semplicemente io sono andato in negozio e ho cambiato la camicia scusandomi con lei, la signorina ha fatto un affare di stato dicedno che io la volevo cambiare… ma ciao..

    p.s. le persone soprattutto quando sono troppo appagate cercano il diversivo, perchè non sono sul chi va la… perchè genericamente lo siamo su tutto. E molto spesso cambiare un fidanzato/a, moglie o marito è alla stregua di un cambio di cellulare, un paio di scarpe et

  2. 42
    terrona78@hotmail.it -

    Cara Ema,

    qualsiasi siano le diversita’, e anche i problemi questo non giustifica chi tradisce!
    Il semplice fatto di non affrontare queste diverista’ che ahime’ spuntano putacaso proprio dopo , non fa si che si possa accettare qualsiasi genere di tradimento!
    Celiamo dietro la diversita’, dietro i cambiamenti che inevitabilmente investono tutti il fatto che un rapporto non da’ piu’ le emozioni di un tempo per cosa poi …cadere tra le braccia di qualcun’altro!!
    Che meraviglia, e quindi dato che le colpe non sono mai di una sola persona in una coppia perche’ chi tradisce cerca poverino conforto o coccole altrove , perche’ magari il povero lui in questione non gliele da’ piu’ ogni 5 secondi!
    Il povero cornuto e’ pure colpevole di non so’ quale colpa perche’ non e’ mai colpa di una persona sola , eh si se ci si allontana e’ perche’ i poveri cornuti e cornute hanno delle colpe!
    Potranno pure avere delle colpe , ma i vili, i deboli, i vigliacchi, gli insoddisfatti tradiscono o riescono a farlo le persone oneste e sincere non sono animali hanno un dono che si chiama cervello e parola, parlano e se qualcosa non gli piace se ne vanno senza tradire o mentire ..che poi per me mentono a se stessi..cosa ancor piu’ disgustosa..si prendono in giro da soli…
    Nelle desolazioni di queste persone insoddisfatte e nei loro percorsi emotivi non vedo perche’ debbano soffrire persone che sanno quello che vogliono e sanno come affrontare un rapporto con la chiarezza..e l’onesta’!!!
    Una persona ti pikkia???
    Alza il culo e vai via .. semplicissimo !
    Ah no scusate meglio cullarsi tra le braccia di un altro, e poi dire e’ colpa tua se sono nel letto di un altro tu mi pikkiavi… lui invece mi consolava scopandomi…e poi sai lui mi capisce io e te invece siamo diversi , mondi diversi….Mio Dio…piccole donne e uomini piccoli…solo questo sono…nient’altro!!!

  3. 43
    Ema -

    No ragazzi, un attimo, non travisate tutto quello che ho detto, io non sto ASSOLUTAMENTE giustificando tradimenti, nè chi accetta le botte nè niente di tutto ciò…ben lontano da me dire questo e ho paura di non essere stata capace di spiegarvi i miei pensieri… do ragione in tante cose a Sergio e a Terrona78, solo a volte non la penso drasticamente come Sergio…credo che tante volte le difficoltà in un rapporto escano e non siano superabili perchè di fondo c’è una differenza molto grande tra chi lo vive, ma questo non giustifica ASSOLUTAMENTE un tradimento… eventuali problemi vanno affrontati parlando con il compagno e cercando di capire e superare le difficoltà, NON CERTO TRADENDO, per me questa cosa era chiara a priori!!!
    Sono la prima a non giustificare i tradimenti, ne ho subiti più di uno e so perfettamente cosa vuol dire e come ti fanno sentire!

    Mi dispiace che vi abbia fatto pensare tutto il contrario di ciò che intendo io…

  4. 44
    laura -

    Ma qui si parla sempre di te, di tuo marito e del tuo ipotetico amante ma alla moglie dell’ipotetico amante non ci pensa nessuno. Te cara eleca pensi solo a te stessa e alla tua situazione disastrosa ma non sai che se dovessi intraprendere una relazione con un uomo sposato non sareste solo in tre a soffrire ma in quattro se la storia dovesse saltar fuori?

  5. 45
    C***** -

    Cara “donna di 33 anni”, sono una donna di 36 anni………. Credo che la cosa piu’ brutta sia……..essere sposati, avere dei figli/e e diventare invisibili o non essere accettati da chi avrebbe bisogno di comprenderci……penso che il tuo sia un desiderio normale sentirsi accettata, apprezzata, avere il desiderio di un intesa e complicita’…….ma questo feeling non credo lo si possa trovare con una persona “qualsiasi” oppure conosciuta……invece di buttarti in una storia, con una persona che quasi non conosci, credo che sia oiu’ sano che se tuo marito non ti apprezza, ti deve apprezzare tu e non cercare qualcuno che . A tuo marito non devi fargli capire qualcosa……….devi essere chiara e sincera………..!!!!!!!!!!!! Magari un passo alla volta e se proprio non ti ascolta, apprezzati da sola e magari fatti una vita per conto tuo. Il rispetto per noi stesse e’ davvero importante.
    Buona fortuna. Baci c****.

Pagine: 1 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili