Salta i links e vai al contenuto

Attratta da suo cugino 22 anni più grande di me

  

Sto scrivendo qui perché da mesi nascondo e reprimo dentro di me un segreto e ho bisogno di sfogarmi. Sono fidanzata da un anno e mezzo e pur amando molto il mio ragazzo mi sono accorta di provare un sentimento per suo cugino di ben 22 anni più grande di me. Io non sono più una ragazzina ormai, perché ho 28 anni ma da quando sento queste sensazioni per lui mi sembra di tornare 12 enne… Lo frequentiamo abitualmente ed io mi sono accorta di sentirmi attratta da lui praticamente da subito… il giorno stesso in cui l’ho conosciuto. Una sensazione fortissima come un pugno nello stomaco. Non è bello ed è pure parecchio pieno di problemi… ma non so forse l’insieme di cose… il suo viso e il suo modo di fare piano piano hanno fatto si che me lo cominciassi a sognare di notte… I sogni all’inizio prima erano molto blandi… sino a diventare ultimamente sempre più spinti… Ormai ogni volta che lo vedo mi immagino come potrebbe essere fare l’amore con lui ed ho paura che prima o poi se ne accorga. La cosa comunque mi fa stare malissimo soprattutto per i sensi di colpa che provo nei confronti del mio ragazzo. Io ho persino provato a dirglielo ma poi non ce l’ho fatta e ho raccontato un mucchio di stupidaggini per salvarmi perché ormai avevo cominciato il discorso. Fatto sta che vorrei sentirlo al telefono, conoscerlo più a fondo e stare intimamente con lui. So che può sembrare facile la soluzione ovvero lasciare il mio ragazzo per lui ma non è affatto così semplice. Per prima cosa non voglio perdere il mio fidanzato. Secondo l’enorme differenza d’età e terzo non credo che potremmo mai avere un futuro. Ho provato a reprimermi ma non ce la faccio è più forte di me. Ormai ho praticamente voglia di saltargli addosso e dirgli che… lo amo? Non lo so se è amore so che mi prende moltissimo e che quando parlo con lui, (noi parliamo moltissimo) lui mi capisce davvero e a volte mi capisce anche solo con uno sguardo cosa che io col mio ragazzo purtroppo ancora non siamo riusciti a fare. Mi spaventa il feeling che abbiamo perché penso che ultimamente anche lui mi guarda come lo guardo io eppure il mio ragazzo sembra proprio non accorgersene o forse non gliene importa nulla. So solo che quando il mio ragazzo ne parla male devo mordermi la lingua per non parlare e difenderlo per paura che lui capisca che mi piace. Alcune volte mi impongo di essere fredda quando siamo tutti insieme e di non calcolarlo, ma è lui che viene da me soprattutto quando vede che sono triste e ciò succede spesso perché il mio ragazzo mi fa soffrire parecchio per le nostre frequenti litigate. Ho tanta paura di fare una stupidaggine… tipo una sera prendere la mia macchina ed andare a casa sua…. Non so più che fare. Vorrei almeno sapere se gli interesso… solo che poi che farei? Se davvero gli piacessi rimarrei fedele al mio uomo oppure getterei tutto alle ortiche per una notte di passione con suo cugino? Rispondetemi e siate sinceri senza giudicare, se potete. Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

20 commenti a

Attratta da suo cugino 22 anni più grande di me

Pagine: 1 2

  1. 1
    Noway -

    No, lascia perdere..mi sembra tanto una di quelle infatuazioni che fin quando lo guardi da “lontano” sembra bellissimo e irraggiungibile, e poi quando ti metti insieme la passione svanisce subito dopo qualche mese..
    Lo so che possono capitare queste cotte passeggere, ma sono solo un’illusione, perchè quando si fantastica su una persona si tende sempre a circoscrivere la realtà a proprio piacimento, ma se poi ci devi avere a che fare quotidianamente con lui scoprirai magari anche dei difetti e lati spiacevoli, che finchè era solo un desiderio neanche avresti immaginato.
    Penso che l’hai idealizzato un po’ troppo lascia che questa passione piano piano svanisca..e rimani con il tuo ragazzo!
    Ciao un abbraccio.

  2. 2
    rhasya -

    sei attratta da un uomo che si è già formato e che quindi lo vedi come punto
    fermo,come colui che ti capisce e che è complice,quando il tuo ragazzo ti fa
    soffrire,trovi appoggio e tutto questo ha fatto scattare in te un insieme di emozioni
    e le hai subito evidenziate come attrazione e sentimento per il cugino.non conosco
    niente altro,la tua storia,la tua famiglia,insomma,i rapporti quotidiani e della
    vita..come sono?come sei tu nei confronti degli affetti e come sono le persone
    affettive nei tuoi confronti.potrebbe essere qui la soluzione..una figura così distante
    da te(28 e 50è una distanza,ma conosco coppie che hanno la stessa differenza e
    sono complete e felici,ma conosco anche coppie che sono nate solo perchè uno dei
    due aveva dentro di se affetti personali irrisolti e si è attaccato alla persona che
    inconsciamente gli dava ciò che non gli era stato dato prima o che rispecchiava una
    determinata figura,logico che poi la storia è durata giusto il momento
    dell’appagamento e poi non si sono mai più guardati,creando solo casini intorno).
    ti ho fatto due esempi,ora,senza impuntare il pensiero sul fatto che lo vuoi a ogni
    costo,fai chiarezza e pensa bene in concreto,fantasticare ci riescono tutti,ma poi
    applicare alla realtà i sogni diventa più difficile.chiarisciti allora,dentro di te,senza
    raccontartela,quindi guardando lui nel suo vero modo di essere,chiarisci il ruolo del
    tuo ragazzo,che oramai..lo ami per modo di dire,visto che hai la testa piena
    dell’altro,ma ti fa comodo perchè nel caso non vuoi rimanere sola e so che hai tutte
    le buone intenzioni e che davvero stai male,ma ricordati che ognuno è pronto a
    darsi giustificazioni negando il reale,solo per non ammettere lo sbaglio,è una cosa
    comune a ognuno,ci si rende conto sempre il passo dopo,quando ora mai le cose si
    sono fatte..allora,invece di svegliarti solo dopo aver fatto un’azione che non sai dove
    ti porta,prima ci pensi seriamente,con i pro e i contro poi scegli,tenendo presente
    che se sbagli la scelta lo devi accettare,vorrà dire che la prossima volta sarai più
    profonda e distaccata,d’altra parte è dagli errori che si può ripartire.
    spero che non ti sia sentita giudicata e se vorrai se ne potrà parlare ancora. un
    saluto augurandoti di ritrovare al più presto la tua serenità

  3. 3
    Proslogion -

    Segui il tuo istinto perchè lui ha già scelto per te.

  4. 4
    Giulia1 -

    Per rhasya: grazie per il commento approfondito. ma di solito come nasce l’amore? quando qualcuno ci fa sentire bene è gentile con noi ci capisce e ci è vicino. ovviamente poi subentra anche l’attrazione fisica e chimica. quindi perchè sminuire il mio sentimento soltanto per i soliti luoghi comuni? il fatto che lui abbia 50 anni per me è solo anagrafico. innanzitutto perchè è molto giovane e non giovanile, sia per come parla che per come si veste. se lo avessi visto come un vecchio non mi sarei mai avvicinata a lui e non avrei mai avuto la confidenza che ho ora. non sono affatto alla ricerca di un padre o similari. di padre ne ho uno che è ben presente nella mia vita e mi basta e avanza. poi è ovvio che se lui mi da quello in cui manca il mio fidanzato automaticamente io valuti la possibilità di mettermi con lui. ma la posta in gioco è molto alta. di sicuro non la passerei liscia quanto meno la mia reputazione sarebbe rovinata con tutte le persone coinvolte. ma se davvero mi dovessi rendere conto che ormai non amo piu il mio fidanzato lo lascerei a prescindere dal sentimento che provo per suo cugino. non ostante tutto quello che si possa pensare dal mio racconto io amo molto il mio fidanzato e alla fine la realtà dei fatti è che la mia è solo una fantasia, nulla di concreto è tutto nella mia mente. quindi di fatto lo tradisco solo col pensiero sempre che di tradimento si possa parlare. sfido chiunque a sottoporsi alla macchina della verità e giurare che se pur fidanzato o sposato è totalmente fedele anche col pensiero. è umanamente impossibile. infatti sono sicura che anche il mio ragazzo abbia le sue fantasie e di certo non me le verrebbe a raccontare perchè sa benissimo che ne soffrirei. anche se sono solo fantasie. ma bisogna dargli peso o no? una fantasia prima o poi si trasforma in realtà? di sicuro non può essere unilaterale. certe cose si fanno in due.

  5. 5
    matteo -

    giulia, scusa sai ma la verita’ e che tu non ami affatto il tuo ragazzo.
    tutti questi dubbi, queste fantasie questi pensieri.. ci vuole poco a
    capirlo. amare profondamente una persona, ed avere questi dubbi si mente
    a se stessi.

  6. 6
    Sergio -

    E intanto il tuo ragazzo è là a fare il fantoccio. che bello….

    Spero che se ne accorga e sia lui a scegliere di mandarti via. Ma come fai a pensare ad un altro e ad andare a letto col to ragazzo… mah

  7. 7
    Giulia1 -

    Per matteo e sergio : immagino che voi siate delle persone integerrime e con la coscenza a postissimo. ma per favore. magari state li tutto il giorno a guardare il c.lo o le tette delle vostre colleghe o amiche e a farvici dei bei sogni spinti su cosa le fareste per poi eccitarvi ed andare dalle vostre fidanzate o mogli a sfogare le voglie. io almeno sogno cose romantiche e non sono squallida come la maggiorparte di voi maschietti. comunque la coppia siamo io e lui e le mie fantasie per ora sono solo tali e non ho alcuna intenzione di tradirlo e sicuramente se dovessi smettere di amarlo lo lascerei come ho gia sctitto. che ci crediate o no io sono innamorata e fedele e non voglio perderlo. dovreste farvi un esame di coscenza prima di scrivere certe cose. saluti.

  8. 8
    Sergio -

    Io ho la coscienza pulita, sono single… quindi posso anche guardare culi e tette di mezzo mondo.

    Ora sono diventate solo fantasie… ma rileggi ciò che hai scritto…
    Sembri infoiata…

    Sogni di saltargli addosso… si si solo cose romantiche… magari mentre sogni di farlo reciti l’Odissea….

  9. 9
    Giulia1 -

    Carissimo sergio che sei single non avevo dubbi. Oltre ad essere patetico sei pure distratto non avendo tu letto bene ciò che ho scritto all’inizio. Guarda ti faccio un copia e incolla cosi non ti affatichi >> Ormai ho praticamente voglia di saltargli addosso e dirgli che… lo amo? << Da come si evince sogno di saltargli addosso è inteso come abbraccio e poi di dirgli che lo amo. Solo uno come te che non sc.pa ormai da eoni poteva immaginare e capire tutt'altro. Che tristezza. Saluti.

  10. 10
    Sergio -

    Il tuo livello si evince dalla tua raffinatezza e dalle tue argomentazioni…

    Guarda che tutto il forum ti ha presa per una ninfomane.

    scrivi che ami il tuo ragazzo in un altro post, quì che ami il cugino e che sogni di farci sesso, tua frase:
    “Se davvero gli piacessi rimarrei fedele al mio uomo oppure getterei tutto alle ortiche per una notte di passione con suo cugino?”
    Io sarò patetico, ma tu sei senza alcuna dignità e sei anche una grandissima grezza.

    Io quelle come te le butto in una sera, e stai tranquilla che quella triste sei tu…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili