Salta i links e vai al contenuto

Sono fidanzata ma attratta da un altro ragazzo

Lettere scritte dall'autore  

Salve,ho 18 anni e sono fidanzata da 2 anni e mezzo. Amo il mio ragazzo più di tutto,litighiamo molto è vero però mi basta vederlo per dimenticarmi di tutto e per amarlo di nuovo da capo. Ho occhi solo per lui,sono fedele e non lo tradirei mai in quanto,essendo stata tradita,sò cosa si prova e non lo augurerei a nessuno. Circa 2 -3 settimane ho conosciuto un ragazzo online,abita a circa 5 ore da me,mi piace molto parlare con lui,sento che c’è feeling tra noi,mi ascolta,mi consiglia e mi tiene compagnia con i suoi messaggi durante le giornate. Il problema è che quando lui mi parla di quella che gli piace io divento gelosa,mi fa quasi male sentirlo parlare di quanto gli piace o di come è bella. Non mi era mai successa una cosa di questo genere,non sò cosa fare davvero. Sono consapevole del fatto che è una cosa assurda,non sò come la mia mente può essere attratta da un ragazzo solo attraverso delle foto,senza poterlo toccare veramente. Mettiamo il caso mi dovessi innamorare di lui,lascerei il mio ragazzo e poi? Sarei in grado di vivere una relazione a distanza? Sarei capace di affrontare tutto da sola? Lui inoltre non ha avuto vere esperienze sentimentali e questo mi preoccupa ancora di più. Non so cosa fare,ho la testa che mi va in tilt.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Elly19 -

    Non rovinare la tua storia,se sei sicura di amare veramente il tuo ragazzo forse quest’attrazione verso quell’altro è soltanto una “novità”perchè ti piace il modo in cui ti parla e ti ha infatuata.Non ti illudere che sia il ragazzo perfetto perchè non vuol dire che se lo frequenteresti bene sarà sempre così come lo hai conosciuto e poi a quel punto se faresti l’errore di lasciare il tuo attuale ragazzo,te ne pentirai e starai ancora peggio.Ricorda che all’inizio quando si conosce una persona siamo convinti che sia bravissima ecc ma poi conoscendolo meglio c accorgiamo dei difetti ed è molto probabile che non ci piaccia più.Non ci parlare con questo ragazzo,evitalo in caso così ti puoi accorgere se riesci a togliere questa fissa per lui.Anche a me è successo di essere un pò attratta da un ragazzo,ma riflettendoci su ho pensato di lasciare perdere e pensare solo al mio amore perchè solo lui mi fa stare bene e mi rende felice e amo solo lui.Dopo anni di storia può capitare di essere attratti da qualcuno,l’importante che questa sia una cosa passeggera e non si tradisca;piuttosto meglio lasciare ma mai tradire.Però ti consiglio di non farlo questo errore.Ciau =)

  2. 2
    pucioladoro -

    Lalae,

    io ho avuto un’esperienza simile e ti capisco: sono situazioni strane in cui da esterno diresti “ma che sei scemo? Lasciare il mio ragazzo per uno che non ho mai visto di persona, che ho conosciuto su un social network?? Ma va’ là!” ed invece quando si è protagonisti, la prospettiva è tutt’altra; non lasciarti ingannare dalle paroline dolci scambiate su una chat, è facile conquistare l’attenzione di una persona attraverso un pc! Certo, ci sta la chiacchierata lì per lì, uno scambio di consigli ma la cosa si deve fermare lì, non deve andare oltre, sennò si finisce in queste situazioni in cui una persona non riesce più a distinguere la realtà dal mondo virtuale che sono due cose ben diverse, non dimentichiamocene! Quindi rimani con i piedi per terra e ragiona: hai una storia d’amore che dura da 2 anni e più, perché rovinare tutto per una persona “virtuale”? Ma anche se tu volessi fare questo grandissimo errore, hai detto tu stessa che abita a 5 ore da te e che il fatto che non abbia avuto esperienze sentimentali, ti crea disagio… quindi… penso tu non abbia neanche bisogno di qualcuno che te lo dica, ma visto che hai chiesto consigli: lascia proprio perdere e te lo ripeto, io ho avuto un’esperienza simile ma per fortuna sono riuscita a mantenermi lucida ed a rendermi conto che quella alla fine è solo una chat. Dunque non starci neanche a pensare ad una cosa simile, faresti una cavolata non indifferente e le conseguenze di una tale cavolata sono ovvie, scontate. E poi l’hai detto anche tu che sai cosa vuol dire essere traditi, quindi… su, mantieniti lucida 🙂

  3. 3
    Samuel Bellamy -

    Lalae, hai solo 18 anni, non sei neppure all’inizio del tuo percorso sentimentale. Quello che ti succede è normale: stai crescendo, e il tuo inconscio ti sta dicendo che il percorso col tuo attuale fidanzato si è concluso. Se senti quell’attrazione è perchè il tuo io ti chiede altro. Se vuoi un consiglio, comincia a parlarne col tuo lui, e non fartene una colpa morale di quanto ti sta accadendo, anche se devo ricordarti che l’immaginazione rende sempre più bella di quello che è la realtà, e le fantasie che ti stai facendo sul tuo nuovo amico non è detto che non diventino banalità scontata e prevedibile in un rapporto stabile, come temo stia accadendo col tuo attuale ragazzo.
    Ciao

  4. 4
    lalae -

    C’ho riflettuto su e giuro non riesco a non pensare a questo ragazzo online, non ci sentiamo per due ore e mi manca da morire. Non so davvero che fare.

  5. 5
    Luna -

    Sei giovanissima e puo’ darsi che tu non sia piu’ innamorata del tuo ragazzo. E puo’ essere pure che se tu avessi conosciuto l’altro “dal vero” ti avrebbe colpito. Anche da una chat peraltro puo’ nascere una vera amicizia, una simpatia, un amore. Vero e’ anche pero’ che le relazioni virtuali sono fatte di molta fantasia. Quella che riempie.cio’ che non si sa e non si sperimenta, che siano anche le emozioni al di la’ delle parole. Vero e’ anche che spesso le frequentazioni on line assumono delle caratteristiche “compulsive” legate al mezzo stesso che vengono confuse

  6. 6
    Luna -

    Con l’effettiva voglia di stare “sempre insieme”. Si e` piu` «dipendenti» che «presi» e piu` dipendenti dal mezzo stesso (chat/telefono) che dalla persona. Piu’ che un incontro che apre ci si sta chiudendo. Succede anche a ben piu’ che 18 anni. Non sto dicendo che sia il tuo caso e non sono le 5 ore di distanza a non rendere possibile una relazione. Vera pero’, non virtuale. Chiudersi in una relazione virtuale tanto piu’ a 18 anni e’ ben diverso che vivere una relazione a distanza ma reale. Ovvio che la tecnologia aiuta a sentirsi di piu’ e piu’ vicini, ma te lo dico perche’ alla tua eta’ io ho avuto una relazione anche e molto a distanza ma per quanto di tel ne usavamo parecchio facevano molte cose insieme sul serio, condividevamo la realta’, le esperienze, la stessa aria, anche prendendo parecchi treni. L’epoca sara’ diversa ma il bisogno di realta’ crrdo resti insostituibile per gli esseri umani per quamto virtuale abbis le sue ragioni e i suoi vantaggi e le sue emozioni. Cio’ in rispodta a distanza/chat per come la vedo io. Per quanto riguarda im tuo attuale ragazzo ovviamente sai tu. Cio’ che mi domanderei e’ come mai hai finito con passare diverso tempo in chat, ak di la’ anche di qsto nuovo incontro, con tutto im mondo la’ fuori, su cosa l’aktro ti da’ preziodi consigli e come mai hai finito con il parlarne con lui e non con chi in teoria e’ li’ e non virtualmente accanto,.che sia un amore o un affetto ormai. Ma wuesto lo sai tu. tuo ragazzo puoi lasciarlo, se vredi, non esiste solo im tradimento o il restare “per forza” a 18 anni con chi non ti denti piu’ di stare. Pero’ se stai idealizzando l’altro chi lo sa… Anche questa e’ un’esperienza ma perche’ dici “affrontare tutto da sola”? Cosa e’ questo tutto?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili