Salta i links e vai al contenuto

Arriva un altro e tutto crolla

Lettere scritte dall'autore  incasinata
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    gir@sole83 -

    mi sento di dire solo una cosa: cupido e wild steel… VI STIMO!!
    sto attraversando un periodo d’inferno ma, mi avete fatto sorridere di gusto, soprattutto wild steel.. ahahah sei troppo forte e, ci tengo a sottolinearlo, io da donna la penso esattamente come voi!!

  2. 12
    cupido -

    Ciao girasole,
    grazie per l’attestato di stima, la cosa è reciproca perchè gli ideali sono importanti nella vita e non hanno sesso!
    Buon fine settimana e mi raccomando, per il possibile, su con il morale!!!
    Cupido

  3. 13
    John -

    4. Ale: il primo fidanzatino? E scommetto che in realtà pensi che alla fin fine più esser vittima abbia avuto culo vero?

  4. 14
    Almost-Imperfect -

    da donna non so da che parte stare, ma poi chissà perché devo stare per forza da qualche parte… comunque, non posso che darvi ragione perché veramente detta così non ci sono parole…
    una sola cosa voglio aggiungere, ‘sta ragazza l’avete trattata anche troppo male e in certi momenti siete stati un pò offensivi e secondo me non va mai bene
    ma tanto anch’io nei miei commenti sugli uomini sono sprezzante e quindi va bene così…

    @incasinata… prima di pensare al non bacio ti conviene pensare alla futura convivenza, no perchè magari è il caso che ci ripensi e resti a casa, anzi forse sarebbe opportuno se facessi un punto della situazione, una cosa tipo “chi sono, dove vado e cosa sto facendo” e poi sai che penso?
    il tuo 35enne ti intorta bene bene, di rigira come un calzino e poi ti fa ciao ciao con la manina……………

  5. 15
    ale -

    Certo John, meno male. Io penso a quel poveraccio, che ora per fortuna canta vittoria anche se non saprà mai come son andate le cose.
    Tutti i commenti inferociti in questa pagina sono più che legittimi e anzi giusti, come sono giuste le considerazioni su un certo modo di fare ‘segreto’ femminile (non da Donne ma da femmine, ha ragione Andy) tutto contemporaneo. Il commento clamorosamente ingenuo di Almost-Imperfect conferma l’esistenza ‘spostata’, posta cioè in modo da non esser rilevabile secondo la logica normale, di quella solidarietà offerta alla sventurata in difficoltà che si è fatta placcare a terra durante l’ “evangelizzazione” sui forum, oltre alla ‘consulenza’ immancabile circa la fattibilità o meno del nuovo volo nuziale della autrice di questa lettera. Il codice è questo. -Silenzio per riflettere—-> vola basso, ti stai esponendo troppo e rischi che scoprono il giochino. -35enne——> vuole bombarti e basta, mentre sei tu che devi sedurlo e bombarlo e poi volare altrove.
    Care farfalle, l’inverno è alle porte.

  6. 16
    gir@sole83 -

    Grazie Cupido!!
    buon fine settimana anche a te e speriamo di sorridere più della settimana passata 🙂
    un abbraccio

  7. 17
    Almost-mperfect -

    @ale scusa ma ingenuità di cosa?
    mi sembrava semplicemente giusto moderare i termini, per educazione, non tanto perché tra donne ci si capisce…
    che uomini e donne siano due universi completamente diversi è appurato, ma anche se questo mondo è pieno di stronze e di stronzi (aggiungo io) non mi permetterei mai di offendere una persona che nemmeno conosco; ma ripeto, per educazione, anche se la penso esattamente come voi
    ma vola basso cosa? giochino quale? ma tu mi conosci per sparare sentenze? ma ci siamo mai parlati io e te?
    e 23 anni lei (19 ne aveva, quattro sono passati, giusto?) pronta ad andare a convivere con il suo ragazzo, 35 anni lui che ci prova uguale, ma che t’aspetti i fiori d’arancio???? tu quale messaggio c’hai letto in tutto ciò?
    Ragioniamoci sù, metti che sono una persona matura, ho un età in cui comincio a pensare a cosa voglio dalla vita, perché 35 anni sono belli tanti per fare ancora le cavolate da ragazzino ti pare? e trovo una di undici anni meno di me, che per un bacio non dato mette in discussione una storia duratura e seria (visto che deve andare a convivere con l’altro). Ma secondo te, se ci provo, quale sarà mai il mio scopo ultimo? Forse sono curioso, forse sono attratto, ma il dubbio che lei non sia abbastanza matura da affrontare un rapporto da adulti mi deve venire, per forza!
    No magari, mi sbaglio
    poi non lo sò, di rintronate/i che ci credono e ci crederanno è pieno il mondo…
    e per inciso sono una persona il che fa di me un essere umano, positiva o negativa che sia non mi piace essere bollata come stupida a prescindere, ti prego di ricordartene

  8. 18
    Kid -

    Sta di fatto che se non te lo cagavi fin da subito, il bacio e il resto , lo evitavi. Perchè non ne parli col tuo fidanzato…magari è comprensivo ..e ti ama piu’ di prima…\m/

  9. 19
    ale -

    Almost-Imperfect, anche questo tuo commento è decisamente spostato, non ne interseco la referenza, cioè ciò che tu preghi per portarti altrove, le sollevazioni, perché ora ti spiego per bene cosa in realtà intendi. Non mi interesso di contenuti, ma di intenzioni e per quanto buone mi bastano per non prendere sul serio un discorso. Avresti anche potuto scrivere che avevo ragione, ti avrei detto che combatto ferocemente la ragione per fare emergere la giustizia del silenzio. Se tu avessi chiaro il concetto di giustizia, avresti colto la mia totale e limpida tensione a ricordare che in quella storia l’unico elemento di cui si doveva immediatamente parlare era quel poveraccio del primo fidanzato, non delle scuse e dei sogni di una che va in giro a placare le proprie inconclusioni facendola pagare agli altri. Questo non perché è lui, di lui non ne sappiamo e potrebbe essere anche uno dalla stoffa malefica, ma per usare un pretesto subito da abbandonare che illuminasse le dinamiche di un certo modo di ingannare la gente, che certamente egli ha subito e quel dato rimane e lì lei è colpevole, e gli altri utenti se ne son fatti carico di questa analisi, hanno argomentato quelle strategie vigliacche facendo degli esempi importantissimi per situazioni anche molto diverse. Turpiloquio non ne leggo: se fai le schifezze aspettati non conforto (quel conforto autorizza in realtà a continuare a fare schifezze: ti sfugge? molte donne cercano conforto non per stare bene ma per sapere quanto quella loro violenza sia percepita dall’uomo e intendono, a torto, la comprensione come una sopportazione elevata) e davanti al male la reazione è vigorosa, dunque se ti ha dato fastidio è segno di qualcosa d’altro. Tu non ne hai parlato di quei pregressi, non ne parli ora, cali l’asso della diatriba con l’utente spocchioso: perché non ne vuoi parlare? Gli altri utenti lo hanno fatto, tu no, tu ti sei preoccupata delle chances dell’autrice di questa lettera di passarsi credibile nonostante il dolo e riabilitarsi anche socialmente dopo la “marachella”.

    Ah: “ma tu mi conosci per sparare sentenze? ma ci siamo mai parlati io e te?” Un vecchio adagio dei forum femminili on line. L’hanno già scritto gli altri, che hanno letto migliaia di commenti in centinaia di lettere: questo linguaggio, fatto di parole e reazioni, formule, schemi di cui anche tu ti servi soprattutto quando sei sotto scacco, sono un tracciante ineludibile di ambiguità profonde, non credere di avere a che fare coi cretini soleamorecuore, ma qui c’è gente che sa rimettere a posto le ossa una ad una usando non stati immanenti di funzione da combinare e riciclare abbinandole a qualche latrato, ma concetti e buon senso, nessuna accademia o sapienza.

  10. 20
    Ema -

    @Incasinata:
    premetto che non condivido il tuo comportamento, ma a prescindere da tutti i commenti che hai ricevuto, io voglio cercare di non essere polemica, di non giudicare, nè tantomeno di sfogare le mie eventuali personali rabbie represse nella tua lettera (se ho bisogno di questo scrivo una lettera mia e dico tutto quello che mi passa per la testa)… quindi ritengo anche inutile che tu stessa risponda alle accuse degli altri dicendo che secondo te tutti, chi più chi meno, hanno pensato a qualcuno che non fosse il proprio partner…
    magari non è così, non per tutti…

    L’unica cosa che mi sento di ribadirti è che dovresti pensare bene a quello che ti sta accadendo e renderti conto che non sono le basi giuste per continuare una storia, e tantomeno per iniziare una convivenza…
    Ho letto la tua risposta, e penso che se una storia a distanza ti crea questi problemi, probabilmente allora non è una storia adatta a te ed è giusto che tu la chiuda…
    la distanza non può essere la giustificazione alle domande che ti poni… e se per te lo è allora dovresti renderti conto che hai già in mano le risposte…

    La distanza dovrebbe legarti alla persona che ami, dovrebbe farti sentire la sua mancanza e il desiderio di rivederla al più presto…e questo non può essere sostituito dal rimpiangere un bacio non dato o un’uscita negata… non dovrebbero essere cose che ti sei negata, bensì cose che non ti importano minimamente e a cui non pensi.

    Ti ripeto, magari è stato anche “un bene” che sia capitata questa terza persona, ma non usarla per mancare di rispetto a chi hai vicino nè per capire se preferisci uno o l’altro… usala per porti delle domande sulla storia col tuo fidanzato e per fare le cose da persona matura e rispettosa.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili