Salta i links e vai al contenuto

Annullamento benefici orfani di guerra

Io sono orfana di guerra, docente di scuola secondaria 1 grado, con 33 anni di servizio, di cui 8 prestati nel ruolo di insegnante elementare e il rimanente nel ruolo di docente di scuola secondaria di primo grado
in data 18/05/09 ricevevo da parte della Direzione Territoriale dell’Economia e delle Finanze di Cosenza un provvedimento a rifondere all’Erario la somma di euro 8.325, 19 pare in più riscossa dal 1/1/1994 al 31/4/2009.
Il provvedimento è stato determinato dall’applicazione del decreto di ricostruzione fatto dall’ufficio scolastico di Cosenza il 7/11/2005 e registrato alla Ragioneria dello stato il 29/3/2007,
Leggendo il decreto ho riscontrato quanto espresso in oggetto, nello specifico veniva puntualizzato che il beneficio spetta una sola volta nell’ambito della carriera di appartenenza e, a me era stato valutato due volte: una come insegnante elementare e una dopo il passaggio alle scuole medie(nell’anno scolastico 1983/1984) ho trovato assurdo il provvedimento perché:
– le carriere sono diverse (scuola elementare – scuola media)
– così procedendo il beneficio sparisce completamente, quando dovrebbe accompagnare nella carriera e, avere un riconoscimento anche ai fini pensionistici.
– con questo tipo di provvedimento si vieta il miglioramento di carriera!!!!!!!! A cui ognuno ha diritto
Vorrei cortesemente sapere a chi potrei rivolgermi per contestare, o ricorrere personalmente, non sono interessata a legali di parte perché non ho disponibilità economica per poterlo fare. Mi piacerebbe sapere chi ha avuto la geniale idea di annullare i pochissimi benefici degli orfani di guerra…
Sicura di un aiuto in merito ringrazio.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Lavoro

2 commenti

  1. 1
    stella -

    E’ vero che i benefici possono essere concessi soltanto una volta, credo tu possa contestare il debito in quanto hai riscosso in buona fede e senza dolo, puoi rivolgerti ad un patronato che ti può consigliare come muoverti e i costi dovrebbero essere contenuti, le acli di solito hanno molti rapporti con gli enti pubblici

  2. 2
    Alfano Luciana -

    mio padre era invalido di guerra
    è deceduto nel 1968 io avevo 12 anni
    quali sono i benefici che potrei richiedere?
    posso richiedere di andare in pensione anticipata?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili