Salta i links e vai al contenuto

4 anni e poi si sente confusa

Ciao a tutti mi chiamo roberto sono qui per trovare una risposta almeno spero.
Premetto che ho 30 anni e la mia ex un anno in meno di me. Lei abita di fronte casa e sono sempre stato innamorato di lei sin da quando ero piccolo. Una ragazza semplice. Io non ho mai avuto storie nella mia vita, perché pensavo sempre a lei 5 anni fa mi decisi che la volevo conoscere e che feci siccome non la vedevo mai in giro di mandarle una lettera a casa con scritto il mio numero telefonico. Dopo due mesi ricevetti un messaggio e da lì iniziammo a parlare.
Scoprii dopo qualche giorno che era fidanzata con un ragazzo che non era dello stesso paese. Lei però lavorava nel paese dove viveva questo ragazzo. Viaggiava tutti i giorni poi lui decise di andare a lavorare al nord e lei non voleva spostarsi. Nel paese della ragazza che è uguale al mio lei non aveva amici e viveva solo con la famiglia dove il padre e la madre sono separati in casa, lui va con altre donne cazzeggia in giro e chi più ne ha più ne metta e la madre va in giro a spaccarsi le ossa per portarsi qualche soldo a casa per mangiare. La madre però fino a prima che io la conoscessi andava via per i periodi estivi fuori e più delle volte la figlia seguiva la mamma.
Quando la conobbi l’ho aiutata a trovare un impiego per la mamma nel suo paese e lei era contenta. Poi ho scoperto che lei aveva tradito il suo ragazzo con un mascalzone che la illudeva la chiamava di rado per togliersi lo sfilo e lei pur di avere un amico era anche disposta, credeva che quel ragazzo che a lei piaceva tanto un giorno diventasse suo. Io le dissi che stava proprio male che non ci si comporta così con il proprio partner, ma lei diceva che il ragazzo con cui stava non era contenta perché non era come lei voleva, lui non era di spirito allegro, non le dava le giuste attenzioni non la coccolava molto.
Io le volevo bene come amico però mi mantenevo lontano non volevo innamorarmi ma lei mi veniva a cercare perché era sola. Però mi sono sempre mantenuto fermo e corretto nei suoi confronti. Le parlavo al cuore le dicevo che sbagliava tutto e che la sua rabbia contro il padre non la poteva sfogare in quella maniera era uno sbaglio. Tanto feci che lei capì e riuscì ad allontanare il mascalzone. Poi piano piano lasciò anche il suo ragazzo perché il suo rapporto era ormai alla frutta e anche li le stetti accanto. Le mandavo sms dolci la coccolavo la facevo sentire contenta la portavo in giro per distrarsi le ho fatto qualche regalo per rallegrarla un po’.
Dopo quasi un anno una sera ci baciammo e da allora capimmo che ci volevamo entrambi e nacque l’amore. Lei andava molto in chiesa e io per il mio lavoro sempre impegnato però non le facevo mancare l’affetto e le attenzioni. Le mandavo sempre sms durante la giornata e quelli dolci per la buonanotte. Un giorno rimasi male perché mi disse che gli sms dolci sono come la pasta al forno, piano piano scocciano. Da lì iniziai a non mandarglieli più, poi mi rimproverava perché io ero molto chiacchierone e scherzoso, e a lei non tanto piaceva. E mi cercai di modificare anche li. Non le piaceva tanto il mio modo di vestire, modificato anche questo, piano piano sono passati 4 anni.
Lei iniziava a dire che voleva sposarsi e io ero d’accordo però co sti tempi era preferibile che si lavorava in due quindi avevamo deciso che tra due anni ci dovevamo sposare e che lei faceva un corso per stare negli ospedali e qui comincia il dramma. Fa il corso prima l’orale in un paese poco lontano dal mio e poi la spostano verso maggio in una clinica a fare la pratica.
Fino ai primi del mese tutto tranquillo, lei mi dice che mi ama si vuole sposare vuole dei bambini da me dopo venti giorni di ste belle frasi da cioccolatino mi inizia a dire che si sente confusa che non può darmi più quello che mi dava prima bè ragazzi in quel momento mi sono sentito preso in giro e sono andato in escandescenza ho iniziato a gridare come un pazzo perché mi sentivo ferito e preso in giro da una a cui avevo dato cuore anima e sentimenti e questo era il ringraziamento. Fatto sta che non ci sentiamo per una settimana e vedendo il suo completo disinteresse la chiamo per chiedere spiegazioni lei mi dice che è finita.
Sono passati 3 mesi ci siamo visti due volte una ci siamo parlati l’ho fatta pure ridere, ha notato che sono dimagrito un casino ho perso 10 kg mi stanno bene se devo essere sincero però sto con l’umore a pezzi credevo in lei io non ho mai avuto atteggiamenti amorosi con le mie colleghe o con i miei clienti di gentil sesso.
Ho portato sempre rispetto e serietà e ora sto male ma male male pensando che non ho più un futuro mi sento vuoto, alle volte penso che voglio morire perché non mi sento più di voler amare e quindi se non c’è amore preferisco togliermi la vita. Lei la vedo con tanta strafottenza camminare con dei personaggi che nemmeno conosco, per me qualcuno le ha fatto il lavaggio del cervello e lei si è fatta abbindolare.
Vorrei chiamarla parlarle ma farei solo la parte dello zerbino secondo voi? Aiutatemi cosa devo fare mi manca da morire e la rivorrei secondo voi?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    wild steel -

    cari uomini,
    oggi parliamo dell’addormentato che crede di dover insegnare alla propria femmina a svegliarsi.
    come si fa ad individuare un simile esemplare?
    semplice, leggete le immondità di cui sotto:
    “Poi ho scoperto che lei aveva tradito il suo ragazzo con un mascalzone” (notate il travisamento della realtà femmineo, e dunque al posto di “mascalzone” leggasi “figo appartenente al 10% degli uomini che conosce le femmine”) “che la illudeva la chiamava di rado per togliersi lo sfilo e lei pur di avere un amico” (leggasi “per trombare alle spalle del pollo”) “era anche disposta, credeva che quel ragazzo che a lei piaceva tanto un giorno diventasse suo” (ma poveraaaa la nostra cucciolotta).
    “Tanto feci che lei capì e riuscì ad allontanare il mascalzone. Poi piano piano lasciò anche il suo ragazzo” (leggasi “pacchia-femminea-finchè-bellezza-dura”) perché il suo rapporto era ormai alla frutta e anche li le stetti accanto”
    “per me qualcuno le ha fatto il lavaggio del cervello e lei si è fatta abbindolare” (sei grande amico, continua così mi raccomando, che gli asini volano in cielo).
    vedete cari uomini, costui è talmente accecato dalla fica (per il semplice motivo che non ne ha mai vista una) che è convinto che le femmine dicano sempre la verità (e invece è l’esatto opposto).
    il nostro caro esemplare crede alle lamentele femminee del “mi ha usata” e tutte le solite baggianate tipiche delle lupe travestite da docili agnelline, crede davvero che le femmine siano sempre le vittime e gli uomini i mascalzoni.
    vedete, questo è il classico comportamento di un quindicenne alle prime armi, solo che questo qui…..ha 30 anni.
    ahahahahahahahahahahaha che spettacolo.
    andy dopo le ritrose del night e gli 8 anni di sms, abbiamo il 30enne saggio-che-sveglia-le femmine.
    ora voi mi direte? e allora, lui è felice così!!!
    benissimo, però guardate amici che fine ha fatto.
    esattamente la stessa fine che fa chi crede alle colossali palle delle femmine.
    SOCCOMBE. VIENE ANNIENTATO.
    questo qui è stato praticamente tutta la vita appresso a una (solo una, solo unaaaaaaaaaa ma vi rendete contooooooooooooooooooooooooo) che quando ha voluto prima lo ha usato e poi lo ha buttato nel cesso e, non contenta, ha tirato pure lo sciacquone.
    negli altri paesi NORMALI un uomo NORMALE a 30 anni si è passato come minimo un esercito di femmine.
    quello che succede qui è una vergogna sociale.
    un’umiliazione terribile.
    basta bastaaaaaaaa bastaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
    quanto durerà questo schifo???????????’
    quantoooooooooooooooooooooooooooooo ???????????????????????????

  2. 2
    colam's -

    Forse dovresti cominciare ad essere “fermo e corretto” con te stesso : chi non ti ama non ti merita. Percio’ no contact con questa, taglia i ponti, butta regalini, cancella mail e sms.. Devi voler bene a te stesso, nessuna persona vale cosi tanto da doversi suicidare se la perdi.

  3. 3
    roberto0453 -

    Grazie wilson street per avermi fatto sentire una grande merda non cercavo insulti ma solo pareri che non fossero offensivi. Purtroppo ip sono così un ragazzo semPlice non cer o avventure ma l amore vero e con i tempi che corriamo so che e tanto difficile ma diventa ancor piu difficile trasformare me in un animale senza scrupoli che quando ha il prurito trova la prima fessura ci entra per me quello non e corretto e giusto. Si forse hai ragione mi sarò illuso ma purtroppo ora soffro tantissimo perche in quel rapporto io ci credevo tanto ma così tanto che tra qualche anno ci dovevamo sposare. Ma che fine ho fatto vorrei veramente togliermi la vita

  4. 4
    piove70 -

    Roberto, non ti preoccupare.. tu sei un ragazzo semplice e pulito.. Per fortuna non tutte le donne (checchè ne dica qualcuno..) sono tutte come quella che hai incontrato tu… Lasciala perdere e non cercarla.. non ti ama e ti ha solo usato.. tanto passa da uno all’altro… e mi sembra di capire che tu non cerchi avventure.. quindi non contattarla più e guardati in giro… tanti auguri

  5. 5
    Tabacco73 -

    Ciao roberto, mentre leggevo la tua storia ho subito notato un grandissimo controsenso…prima lei dice che con il suo ex gli mancavano coccole e attenzioni e dopo a te dice che le coccole e le attenzioni (sotto forma di sms) sono come la pasta al forno e che piano piano scocciano….O è zuppa o è pan bagnato c’è poco da fare…prima non gli andava bene, ora non gli va bene….come la metti la metti….
    Purtroppo gli ‘ingredienti’ per cui ci sia un ‘terzo incomodo’ ci sono; scusami se sono così diretto, ma io sono dell’idea che se una persona si comporta in un modo una volta, nessuno mi toglie dalla testa che può comportarsi così anche una seconda, una terza……Non credo si tratti di ‘lavaggio del cervello’ perchè allora saresti stato, senza accorgertene, per 4 anni con una stupida! Credo invece che sia tutto consapevolmente voluto da lei, che in fondo (credo) pure se dice di volersi sposare, in realtà non è una cosa che vuole (un legame serio e stabile intendo).
    Credo che il fatto di non sentirla sia la cosa migliore che tu possa fare! anche se il cuore si lacera dal dolore, l’unica cosa è resistergli….Fare la parte dello ‘zerbino’ certo non sarebbe il massimo, e onestamente dubito fortemente sul fatto che faresti ‘un’affare’ nel cercare di riconquistarla….
    datti un poco di tempo, fai passare l’esate…..e poi a mente leggerment + fredda ragionaci su…

  6. 6
    Roberto0453 -

    Grazie piove70 per il tuo consiglio io purtroppo sono innamorato perso di quella ragazza ci avevo molto creduto nel nostro rapporto lei mi diceva sempre non ti lasciato mai non posso vivere senza di te pregava che non mi succedesse mai niente nella vita. Va sempre in chiesa a pregare ma che prega? Che come esce fuori si comporta male non ha un briciolo di serietà e pure io per il lavoro che faccio le occasioni me le posso sempre trovare ma lei alla prima occasione mi lascia senza nemmeno dire arriverò e grazie ma come si fa ad essere così cattivi io purtroppo sono molto sensibile perche con i sentimenti non si scherza e peggio si un tumore la ferita resta dentro per sempre. Sto passando i guai di salute svengo spesso cosa che prima non accadeva mai sbalzi d umore depressione costante di recente mo’ sono venite sulla spalla bolle che non so nemmeno io perche e come si siano verificate. Ma e possibile che ce questa schifezza in giro e nessuno fa qualcosa per punire questi elemento che giocano solo con i sentimenti ce stare insieme ad una persona per loro e come avere INA macchina oggi mo’ serve domani la cambio. A quella troglodita gli avevo promesso di sposarla proprio perche stavo bene e difatti tra due anni ci dovevamo sposare e quasi prometto mantengo le mie. Promesse.io le mantengo. Poi la cosa che mi fa piu rabbia e stata che nel momento della discussione lei a me diceva tu sei confuso non sai quello che dici? Ma vi rendete conto essere detto che io sono confuso e lei la parola ti amo la dice così giusto per…. La dice perche in quei momento si dice ma vi rendete conto che razza di bestia e? Sicuramente ha saputo che io non sto bene nemmeno una chiamata o un sms per dire come stai? Poi che fa lei si rinchiude in casa per far credere che e seria ma vi rendete conto? E sapete perche forse per quello che io immagino il tipo che gli ha illuso la testa non starà bene economicamente tanto che per quello che ricordo lei mi disse che questo ragazzo aveva venduto la macchina per fare il corso e io che mi spaccavo il culo per non fargli mai mancare nulla l ho aiutata in tutto che schifo secondo voi???

  7. 7
    Feanor -

    “Vorrei chiamarla parlarle ma farei solo la parte dello zerbino secondo voi?”

    La parte dello zerbino, l’hai fatta già da un bel pò! Senza offesa ehhhh!

    Cmq, dacci un taglio, blinda il portone, togli il tappetto di benvenuto e rifatti una vita! Inizia da te, torna in salute e poi inizia a costruirti… sfrutta quest’occasione per migliorarti, per renderti migliore ai tuoi occhi… ti farà sentire bene!
    Nn cercarla, nn scriverle… portala giù dal trono, negli abissi + profondi e li lasciala annegare! 😉

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili