Salta i links e vai al contenuto

Andare o restare…. soffrire comunque!!

Ho 27 anni e da due anni mi trovo a Londra, (scrissi anche una lettera prima di partire su questo blog) mi domandavo se era la scelta giusta seguire un amore in un altra città!
Be lo è stato perché ancora ci amiamo e va tutto bene!
Ma quello che mi circonda ora mi mette l’angoscia, non ho amici in questa città dove tutti sono di passaggio!
Non ho un lavoro al momento perché mi sento così depressa che non ho neanche più voglia di cercarlo… è inutile questa città non fa per me!!!
Vorrei ritornare in Italia, ma con lui come la mettiamo??
Lo amo ed è tutto per me!!! se tornassi in Italia sarei triste comunque. AIUTOOOOOO!!!!

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore - Mondo
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Andare o restare…. soffrire comunque!!

  1. 1
    selvatika -

    Creati una vita lì, vivi in una città piena di opportunità. Cerca di concentrarti sulle cose positive..dopo un po’ il tuo punto di vista sarà completamente differente, però devi lavorarci..non verrà da sè. Auguri!

  2. 2
    Andrea -

    Anche io la penso come selvatika. Di italiani a Londra ce ne sono tanti, cerca di farti nuovi amici. Se torni in Italia non troverai lavoro, finirai se ti va bene in qualche call center e sarai ancora più depressa!

  3. 3
    stranita -

    Se lo ami…come faresti lontano da lui?
    E’ vero saresti comunque infelice! Però pensa che la tua infelicità si raddoppia se ti manca la tua dolce metà… :)

  4. 4
    Solnze -

    Io non capisco come potete provare nostalgia dell’Italia e non riuscire a fare amicizie all’estero. Ho vissuto fra gli anglo-sassoni e, come detto, non brillano per socievolezza apparente, nel senso che se in Italia entri in un bar/negozio e attacchi la chiacchiera pare che tutti ti siano a sentire, ma quando poi hai problemi se ne sbattono tutti. Abbi tu l’iniziativa. Invita tu qualche inglese a casa tua! Organizza una cena, ma soprattutto, sii una persona corretta, parlo anche a livello intellettuale. In Italia puoi aprire bocca e dire qualunque cazz*** senza conseguenze gravi. Nei paesi nordici ti bollano come imbecille/ ladro/pagliaccio. Ma se sei corretta e hai una buona reputazione ti aiuteranno e sicuramente accetteranno un tuo invito.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.