Salta i links e vai al contenuto

Ognuno deve andare avanti

Lettere scritte dall'autore  

Già, quelli come noi sono fatti così.
A noi piace essere presi e diventare possesso di qualcun’altro, solo per 2 minuti, ci basta.
Ci attraggono quelle persone forti, ci piace sentirci desiderati e indispensabili.
Vogliamo appassionarci. Cerchiamo questo qualcuno, che ci porti via, che ci salvi, anche se non vogliamo ammetterlo a noi stessi.
Ma questo qualcuno non l’abbiamo mai trovato.
Eppure vivo in pace con questa realtà, che nessuno riuscirà mai a salvarmi, che nessuno mi fermerà.
Sono serena, perché allarmarsi non servirà a niente, le cose resteranno così, a meno che fra 6 miliardi di abitanti ce ne sia uno, solo uno, che mi tenga testa, il mio eroe, che mi faccia scrivere favole, che mi possieda veramente, che riesca ad impedirmi di fregarlo, di avere dubbi, qualcuno che mi faccia sentire perennemente bene, qualcuno di cui io possa amare tutto, qualcuno che capisca.
Ma non c’è, io lo so, non c’è. E quindi starò bene, perché speranze non ce ne sono, perché stare male mi impedirà solo di vivere.
Perché io sono fatta così, sono imprevedibile, gestisco tutto a modo mio, la mia vita ha un ritmo frenetico, dentro me c’è vita, e non la soffocherò.
Voglio completare tutto il puzzle, tutto qui, voglio solo questo, ma nessuno riesce a capirlo. Certi direbbero che non so neanche io cosa voglio, ma è tutto il contrario, voglio conoscermi ancora di più e se nessuno può capirlo, allora farò questo viaggio da sola.
A te sarebbe bastato leggere le istruzioni, io e le avevo date. Non le darò più, credo, mai più.
Avresti dovuto leggerle, io ero lì.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    smile -

    allora buon viaggio.

  2. 2
    Esther -

    Innamórati do Dio, il resto è solfa per amanti sessuali che si amano di un amore che è già cenere prima ancora di averlo consumato e l’unica realtà che produce è il dolore!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili