Salta i links e vai al contenuto

Amore o dignità?

ciao a tutti,
sono una ragazza di 30 anni che da 15 giorni ha chiuso la storia più bella (sotto certi punti di vista) della sua vita. Ma procediamo con ordine. Circa 3 anni fà ho conosciuto un ragazzo più piccolo di me di 2 anni.Per i primi 3 o 4 mesi andava tutto benisissimo,poi un giorno mi telefona dicendomi che la nostra storia doveva finire perchè sua mamma non avrebbe mai accettato il fatto che io fossi più grande di lui e lui non voleva dare una delusione in famiglia. alla fine dell’estate abbiamo iniziato a rivederci e a risentirci, siamo tornati insieme senza più tornare sull’argomento “famiglia”, io ingenuamente pensavo che dato che era ritornato, lui avrebbe lottato per me, ma non è stato cosi, non sono stata nemmeno invitata alla sua festa di laurea. Ma innamorata come ero ho lasciato correre. Insomma questi due anni sono trascorsi cosi io a casa mia e lui a casa sua, senza che nessuno dei due coinvolgesse le proprie famiglie, senza la presentazione di nessun parente, anche se la notte di capodanno sua sorella era nello stesso locale dove eravamo noi e lui non me l’ha presentata. Ma veniamo a noi.Circa un mese fa ho scoperto che lui è uscito mentre a me aveva detto che era a casa ma fin qui non ci sarebbe stato nulla di male se non lo avessero visto in macchina con una bionda e che non era la prima volta ma bensi la seconda.Ma sempre da persona innamorata ho voluto credere alla sua scusante (sono passata da cretina) a patto che la nostra storia venisse fuori alla luce del sole ( da premettere io sono una ragazza normalissima, con un bel lavoro e una famiglia splendida), che io suoi genitori dovevano sapere, perchè dopo tre anni era anche lecita questa mia richiesta. Volevo una certezza, mica una proposta di matrimonio. Richiesta alla quale lui acconsentì senza battere ciglio. Dopo qualche sera quando ormai le acque si erano calmate decidemmo di andare a cena fuori (pessima decisione). Seduti tranquillamente al tavolo, di punto in bianco lui cambia espressione, si accorge che nello stesso ristorante è seduto il fratello del padre con la moglie e figli. non ci crederete ma quando i suoi parenti sono venuti verso il nostro tavolo è scappato per andare a nascondersi. Non potete capire come mi sono sentita in quel momento.Avrei voluto morire dalla vergogna. Avrei voluto prendorlo a schiaffi, infondo era seduto con la sua ragazza al tavolo mica con la sua amante. Mi sono sentita umiliata,sentivo tutti gli occhi della gente puntati su di me, come se tutti sapessero quello che stava succedendo. se non fossi stata a più di 30 km da casa sarei rientrata a piedi, ma non l’ho potuto fare. per tutti i 30 km non ha detto una parola, ha lasciato che parlassi solo io. Ha incasso tutte le offese che gli ho fatto.dopo avergli detto che non era un uomo, che mi face schifo aver avuto una persona come lui al mio fianco per quasi 3 anni, le sue uniche parole sono state ” hai ragione ma purtroppo i miei genitori sono fatti cosi, non ti accetteranno mai sia perchè sei più grande e sia perchè non sei laureata. Detto questo sono scesa dalla macchina con la morte nel cuore dicendogli di non cercarmi più e di dimostrare un pò di maturità, ebbene la sua maturità è stata quella di sparire nel nulla e quella di cambiare numero di telefono. Tra amore e dignità ho scelto:DIGNITA’ anche se a dire il vero mi manca da morire perchè fondamentalmente lo amo. E’ questa la mia rabbia, provare ancora un sentimento per lui. E anche se sbaglio sono convinta del fatto che lo cercherò, in un modo o nell’altro, anche solo per fargli gli auguri il giorno del suo compleanno.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ombra -

    sei durata anche troppo…
    scusa ma come fai ad amare uno che si “vergogna” a stare con te? se lo ricercherai, sbatterai la faccia contro un muro.. di nuovo…

  2. 2
    Ari -

    Certo. Fagli pure pure gli auguri a quel gran pezzo di ……..!
    Ma come puoi dire di amare una persona che dimostra di essere così stupida?

  3. 3
    Damocle -

    Ciao Barbarat..Posso essere schietto con Te? Beh, si lo sarò…. Ma a trent’anni non hai ancora capito che questo ragazzo non ti ama come tu lo ami?? Ma seriamente, secondo Te, lui a questa età, se ti amasse alla follia, non affronterebbe la famiglia? E poi, perdonami, ma con la scena del ristorante, il non invito alla laurea ecc ecc per me è solo un bambinetto viziato con la famiglia magari piena di soldi che non accetta “””””””le persone mediocri o di secondo livello come ad esempio i diplomati!!!!!!!!”””””” Ma stiamo SCHERZANDO????? Ma riusciresti a vivere così’ ???? quelle son persone che vogliono solo apparenza!! Ma dentro sono sole e vuote come un pozzo senz’acqua!! Ma che schifo! Lascia perdere, lascialo andare!!! Lui che ha fatto per te?? e tu? lasci ancora correre?? Senti, io ti capisco…star male per una persona che si ama è veramente una cosa pesante e dolorosa.. ma tu stai prendendo il tuo essere e lo stai calpestando con i piedi..MAI….QUESTO MAI!!!! non sarai mai felice così!!!! La persona giusta per Te, è già dietro l’angolo!! A lui, lascia che se lo pigli una come lui…vuota!! e poi, vedremo come si sentirà un domani… e poi vedremo se non si mette contro la famiglia!! Ma dai,… per adesso piangi, straziati e prova dolore…solo così riuscirai a superare questo momento..non aggirare mai i tuoi sentimenti..il tempo è la miglior medicina di tutte e non appena avrai superato L’ILLUSIONE che nella vita riamarrai sola e senza un nuovo amore (sono sicuro che lo hai pensato) rinascerai e troverai la tua felicità..ovvero una bella persona che abbia rispetto nei tuoi riguardi!! Perdona il mio esssere così crudo..non è nel mio essere ma la tua lettera e quel personaggio che dici di amare mi hanno fatto perdere un poco le staffe… Scusa ancora.. Un abbraccio… Good Luck!

  4. 4
    prischetto -

    Anch’io tra amore e dignità ho scelto la seconda, anche perchè sono stato costretto visto che mi ha lasciato lei. Comunque ti posso assicurare che dopo un pò di tempo andrai fiera della tua dignità e potrai comunque passeggiare a testa alta. Il tuo ex, mi dispiace essere pesante, ma dovrebbe mettere la testa sotto la sabbia e rimanerci per un bel pezzo. Capisco anche che provi ancora dei sentimenti per lui; è normale, anch’io dopo tre mesi di assoluto silenzio penso ancora di amarla, ma di certo non le darò la soddisfazione di ricevere i miei auguri (tra l’altro il 19 Luglio) dopo il male che mi ha fatto. Pensaci e se ti posso dare un consiglio, cerca di allontanarti da lui prima possibile.

  5. 5
    cicindela -

    che fortuna! hai recevuto un avvertimento per non prendere una fregatura per tutta lavita

  6. 6
    claudio -

    Spero di non essere criticato: Buttalo!!!! Dimenticalo!!!! Mandalo a quel paese!!!!

  7. 7
    Mari -

    scegli la dignita’ perche con un uomo cosi’ solo quella ti rimarra’ e se non fai attenzione ti portera’ via anche quella…..e allora si ti mangerai le mani …dimenticalo non merita…e se merita ti cerchera’ lui…..ma poi come fai a non volere dimenticare uno che cambia il numero di cellulare ma mandalo a quel paese subito

  8. 8
    Cantautore -

    Cara Barbarat,
    mollalo subito; non ci pensare su neanche per un altro minuto; ti farebbe solo soffrire; non è la persona giusta per te; tu meriti di meglio e quindi mettiti con me perché io so amare come te (ho fatto pure la rima, mannaggia a me). Ah. Ah. Ah.
    A proposito, di dove sei Barbarat?
    Scherzo, su, dai, non te la prendere! Sai, è colpa dell’età perché anch’ìo fra poco supererò gi anta!
    Un caro saluto.

    Cantautore.

  9. 9
    Oscar Wilde -

    a ragà ma ancora abboccate alla storia della “vergogna”?

    Suvvia, magari teneva il piede in due scarpe, e quella che portava dai parenti era, purtroppo, l’altra. E’ normale che, vistosi sgamato, magari tenti la fuga per non compromettere troppo il suo “status” familiare e non.

  10. 10
    barbarat -

    grazie a tutti. ce la farò lo promesso

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili