Salta i links e vai al contenuto

Amore un po’ litigarello per il mio carattere

Salve, sono un ragazzo di 26 anni, e da un anno e mezzo frequento una ragazza molto più giovane di me a 60 km circa di distanza… premetto che per quasi un anno i genitori non volevano che lei avesse un ragazzo, e che lei doveva sopportare loro e anche me dal mio nervosismo, dettato dai suoi genitori e da minacce da parte del fratello.
Quindi nel giro di poco tempo io diventai più nervoso del solito, intollerante e solo ora mi rendo conto, anche ossessivo, brontolavo per tutto e quando lei cercava di parlarmi io recepivo tutto come delle accuse su di me, mentre in realtà mi spiegava solo e cercava di farmi ragionare…
Il mese scorso era stanca dei continui litigi e mi disse che voleva lasciarmi, io piansi e lei rimase con me se mi calmavo spiegandomi un paio di punti : le urla quando mi arrabbiavo e le offese.
L’altra sera non mi faceva parlare e io mi arrabbiai e infransi la promessa e urlai offendendo.
Mi ha lasciato 4 giorni fa dicendomi che si sente oppressa, che se parla non la faccio parlare, che solo a sentir la mia voce ha la rabbia e ultimamente faceva le telefonate più corte del solito.
In questi giorni ho avuto modo di pensare e mi rendo conto che aveva ragione, e forse ha sopportato davvero tanto, mi rendo conto che a volte forse tiravo fuori il mio egoismo, e forse non volevo capire.
A volte pensando a quando mi arrabbiavo provavo un certo gusto e allo stesso tempo sofferenza, non riesco a capire come sia possibile amare una persona, e farla star male, ribadisco che sul momento non me ne rendevo conto…. ora sto male e mi sento in colpa, vorrei rimediare, ma lei lasciandomi era davvero convinta… ora che ho capito, non voglio farla soffrire ancor di più, vorrei che capisca che ho recepito gli errori senza assillarla, visto che in passato tartassavo le ex supplicandole.
Ora capisco molti difetti che ho, e mi rendo conto solo ora che anche con le altre il problema maggiore ero io. Non trovo pace, sto malissimo, forse dato dal fatto che mi sento una cacca per averla fatta soffrire così senza rendermene conto, minimizzando i suoi punti di vista e l’unica spiegazione che mi do è che forse a volte l’ammenttere i propri errori fa male.
Ora chiedo a voi, se mi potete aiutare a modificare questi aspetti che vengono fuori ogni volta che ho un rapporto di coppia, e se potrebbe tornare la mia piccolina….
Oggi ho imparato da una sua amica che lei è convinta che io non le dicevo di amarla da almeno 2 mesi… quando anche l’ultima sera glielo dicevo…
Ringrazio e auguri di buon natale!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti a

Amore un po’ litigarello per il mio carattere

Pagine: 1 2

  1. 1
    mhope -

    Ciao steve…..beh inanzitutto pensa al nome psicosteve…..questo ci fa gia capire molto……..beh vcredo che il fatto che tu ti sia reso conto dei tuo sbagli sia gia un passo avanti. hai detto che la ragazza é molto piu giovane di e questo ci fa riflettere molto pensa ai suoi genitori , pensa a lei alle pressioni dovute dai suoi , dalla sua età e poi ti ci sei messo anche tu…..beh so che tu sicuramnte non volevi che finisse cosi ma sai devi capire quanto sia importante , avresti dovuto farla parlare di piu avresti dovuto rispettare le sue eseigenze , rassicurarla con tutto il tuo amore e non soffocarla…….amare significa saper aspettare .
    Hai detto che divieni agressivo , che è il tuo carattere beh sai che ti dico che non c’è peggior abitudine che abituarsi a se stessi………..quindi adesso cerca di capire il perchè dei tuoi comportamenti , cerca di modificarli , sicuramente tu sei troppo innamorato , hai paura di perderla , ok senti pressioni dai suoi , hai paura che abbiano infuenza su di lei , hai avuto paura di perderla……
    Hai detto che non hai resistito , ti sei messo ad urlare pensa come si è sentita lei ……..hai offeso….certo puo capitare ma chissà quante volte è gia successo.
    è normale sbagliare , alle volte si è cosi accecati , si vorrebbe tutto e subito , non ci importa dell’altro , l’importante è che non ci scappi via……lo sentiamo come un oggetto che nessuno deve portarci via perchè senza non sapremo che fare……………beh alle volte si ha cosi paura che a forza di tenerci stretto quell’oggetto finiamo per romperlo nelle nostre mani , alle volte ce ne rendiamo conto quendo si puo ancora riparare altre è troppo tardi……..
    Beh tu adesso sai che hai sbagliato quindi beh fai tutto cio che non hai fatto fin ora , non perdere occasione di dirle quanto tu la ami …….ne ora ne mai…..ammetti di aver sbagliato , chiedile una seconda possibilità e cerca di fare di tutto per non deluderla più………….;buon natale.

  2. 2
    psicosteve -

    Ciao mhope, Sicuramente è come dici te, ho sbagliato, mi son lasciato prendere troppo da me stesso… l’altra sera il mio maico mi ha detto : sei così bravo a rapportarti con gli altri, ma quando devi fare i conti con te stesso? beh questa frase mi ha fatto pensare molto ed è vero, giro troppo a testa alta a volte che non mi rendo conto degli altri…
    Ora che me ne sono reso conto, sto ancora peggio…
    Da quest’estate il rapporto coi suoi si era più o meno normalizzato, tranne che per quello che dicevo a lei, le dicevo che un giorno me ne sarei ricordato del male che mi hanno fatto, senza considerare che parlavo con la figlia.
    Purtroppo penso di averla portata all’esasperazione, e anche l’ultima sera al telefono faceva un po la dura, ma poi mi disse : “senti vuoi la verità? io ti amo ancora, ma così non si può andare avanti, ci prendiamo in giro, tu non sei lo stefano che ho conosciuto quel giorno, mi da ai nervi la tua voce, il tuo nervosismo mi opprime e io ho bisogno di farmi la mia vita e uscire con le amiche”.
    Ha perfettamente ragione… e vorrei rimediare…
    La viglia di natale ho ritenuto giusto ed educato telefonare alla sua mamma, dicendole che mi dispiaceva di come era nato il rapporto coi suoi genitori e che ero dispiaciuto… La sua mamma mi ha stupito dicendomi che sono una gran bella persona e che le dispiaceva perchè mi avevano ormai accettato, e parlando ci siamo detti che se era amore, tornerà… Si è proposta di parlare con la figlia, ma le ho detto che non volevo, voglio che faccia quel che si senta per una volta…
    Ieri sera ho salutato la sua amica in una chat, poichè avessi il sentore che le riferiva tutto le dissi che pur standoci male era meglio farla finita li, che ha ragione e che forse è stata la scelta giusta… daltronde amare credo voglia dire accettare gli altri come sono e volerne la felicità, giusto?
    Se io le chiedessi un’altra possibilità si arrabbierebbe penso… ieri era natale e non mi ha fatto gli auguri, mi ha bloccato in una chat pur non cercandola, e penso che insistendo la faccio più arrabbiare… é in questi momenti che non si ha la lucidità per riuscire a scegliere…
    Ti ringrazio mhope, riesci a darmi qualche altro consiglio?
    Grazie mille
    Stefano

  3. 3
    mhope -

    Ciao steve , ho letto la tua lettera due volte , una questa mattina e l’altra pochi minuti fa.
    Beh sai voglio essere sincera con te , a quanto pare sei davvero molto confuso o forse è solo paura….non so.
    Hai ragione quando dici che amare significa accerrare gli altri come sono e volerne la felicità ma non ti capisco quando scrivi e dietro le tue parole c’è l’animo di chi si é gia rassegnato.
    Hai paura che chiedendole di tornare con te lei si arrabbi.
    Tu non devi insisere , cio non porerebbe a niente se non ad aumentere le pressioni che ci sono fra di voi , devi aspetarla ma nello stesso tempo devi farlo con la convinzione che lei sappi che tu ci sei che tu sei li ad aspettarla.
    Sai per una ragazza penso che non ci sia ninte di piu bello che sapere che c’é qualcuno che ti ama e che questo qualcuno c’é sempre nelle gioe ,nei dolori , nelle vittorie , nelle sconfitte.
    Beh é stato un gesto molto carino quello di telefonare alla madre anche in occasione del Natale ma se vuoi un consiglio adesso che vi siete chiarite cerca di non meterli piu in mezzo .Cerca di vivere il tuo rapporto con la figlia con serenità , il male che ti hanno fatto i genitori da quanto ho capito penso fermamente che sia dettato dall’amore che provano per la ragazza , dalla paura di perderla.
    Cerca di essere una persona serena METTITI IN GIOCO ,AMMETTI DI AVER SBAGLIATO ,SCENDI DAL PIEDISTALLO SU CUI AVVOLtE TI METTI.
    Non aver paura di cambiare idea , non aver paura di riconoscere i tuoi sbagli , essere forti significa sapersi rialsare dopo una caduta ………….
    GIA PER UNA VOLTA SAR0 LEI A SCEGLIERE , se ti ama davvero tornerà , altrimenti sarà finita e dovrai lasciarla andare ma prima che questo avvenga devi essere sicuro di aver fato di tutto.
    Anche solo un pensiero , una frase carina…..
    Proponile di riazzerare tutto di essere una persona nuova insieme ad un anno nuovo.
    Ma prima pensaci…….e se per te chiederle un’altra possibilità equivale a pensare che lei si arrabbierebbe beh allora devo dirti di pensare ai tuoi sentimenti per lei
    In bocca al lupo
    Ciao steve………..pensaci

  4. 4
    psicosteve -

    mi permetto di disturbarti ancora chiedendoti cosa vuol dire la frase che mi hai scritto : “devi aspetarla ma nello stesso tempo devi farlo con la convinzione che lei sappi che tu ci sei che tu sei li ad aspettarla”..
    Come faccio a sapere che lei sa che io la sto aspettando?
    Scusami la pesantezza, ma non capisco, forse sono un po troppo frastornato da non capire… Dici che ho l’animo già rassegnato… beh sai per natale non ho ricevuto gli auguri dalla persona più importante che ho, e parlando con lei delle mie ex le dicevo che una volta chiuso è chiuso e se tornavano a farsi vive, non ne volevo sapere più niente io.
    Che pensiero o frase carina posso mandare? mi spiego…se io mi faccio vivo con una qualunque cosa,frase o lettera che sia, lei penserà che penso solo a me e le rompo le scatole no?
    Sinceramente non capisco più niente, ed ogni momento della giornata penso e ripenso, perchè purtroppo sono in ferie e non avendo altro da fare, ho tutto il giorno per pensare solo alla persona che più amo e penso di aver amato tra le altre…
    Come faccio anche solo a fare un gesto? nel senso forse è meglio che aspetti un po di tempo?
    Ti ringrazio e crepi il lupo!

  5. 5
    mhope -

    Ciao steve…..beh quello che volevo dirti è che tu devi apettarla certo , ma devi farlo con la convinzione che lei sappi quanto la ami , prima di aspettare che lei decida devi essere sicuro che lei sappia tutto cio che provi per lei , prova a dirglielo senza invadere troppo il suo campo.
    Dille che ti sei comportato malissimo ; dille che lei é stata la persona piu imporante per te , dille che ti sei sentito una schifezza quando il giorno di natale non hai ricevuto gli auguri dalla persona che piu ami.
    Dille che se qualche volta hai esagerato è stato per la paura di perderla , prova a parlarle come se tu stessi scrivendo per questo sito , sfogati , fai un’esame di coscienza .
    Certo è ovvio che una volta fatto cio non dovrai invaderla , e sai io non so che tipo è , forse anche lei è un po testarda e orgogliosa………ma se non ti ha augurato un buon natale beh caro steve, penso che tu questa volta abbia esagerato davvero.
    E che ti serva di lezione…….con le ragazze ci vuole dolcezza…magari la stessa che metti quando scrivi…….che ne dici?????
    Dai non ti buttar giu e aggiornami sugli avvenimenti.
    Quindi non lasciare che la vostra storia finisca cosi , prima assicurati che lei sappia quanto le vuoi bene , magari anche tramite quell’amica di cui hai parlato nella lettera….chissà come dev’essere stato difficile a 60 chilometri.
    Pensa che anch’io ho vissuto una situazione simile……va bé questa é un altra storia!
    ciao ciao
    ps non è affatto vero che lei penserà che tu pensi solo a te stesso , tutte le ragazze adorano ricevere pensieri carini quindi non perdere l’occasione di dirle qualcosa di bello , magari qualcosa che le ricordi uno dei vostri momenti piu belli…
    ciao ciao

  6. 6
    psicosteve -

    Ciao Grazie, in ogni caso almeno altre 2 o 3 settimane la faccio sbollire, poi ho deciso di mandarle una lettera, nella quale non supplico nessuno, ammetto i miei errori spiegandole che sono stato un cretino…e che se accetterà le mie scuse e se l’amore che prova è uguale al mio, la accoglierò a braccia aperte…(sperando poi di ricevere una risposta)
    Comunque è dura, così male son stato solo per la mia prima ragazza che ho avuto, e per lei… la notte non dormo più di tanto, mentre sto a sedere saltello sulle gambe continuamente…anche ieri ho pianto tutto il giorno e mi sentivo patetico a guidare l’auto mentre piangevo come un bambino… spero mi passi presto questo star male.
    Ti ringrazio molto e ti farò sapere l’evolversi della situazione.
    ciao

  7. 7
    mhope -

    Beh se puo servire a farti sentir meglio piangi , piangi forte e tanto e non ti preoccupare di sentirti stupido…avvolte non c’è niente di meglio per sfogarsi……….
    Comunque vedo che sei arrivato a prendere la situazione in mano quindi……..di nuovo un super in bocca al lupo……..e dai che con il tempo passa tutto.

  8. 8
    psicosteve -

    Oggi non ce l’ho fatta e le ho mandato un messaggio : ciao, scusami posso telefonarti che avrei bisogno di parlarti?
    Nessuna risposta.
    A questo punto non posso pensare che mi ami, o che comunque non tornerà più.

  9. 9
    mhope -

    Buongiorno steve , magari avresti dovuto telefonarle direttamente…..oppure nel messaggio avresti potuto dirle qualcosa tipo mi manchi e non sai quanto ,forse avresti ottenuto piu successo ma non è con i forse che si deve guardare il passato.
    Data la situazione comunque adesso forse è arrivato davvero il momento di farti da parte , te lo consiglio.
    Le mie non sono solo parole dette cosi come forse ti potranno sembrare , mi è successa una cosa simile e ti giuro che quando lui ci rinuncio’ a farsi sentire perchè ormai non gli rispondevo piu (ero davvero incavolata nera) allora dentro di me senti un brivido………..pero’ il nostro non era amore o almeno non da parte mia ( e qui ci sono tanti perchè)….. comunque se io lo avessi amato ti giuro che il suo silenzio mi avrebbe spinto a cercarlo e subito.
    Certo non ti posso assicurare che sia cosi per tutti pero ti dico che beh per molti è cosi…..il silenzio ti fa pensare e quindi se ami qualcuno con tutto te stesso hai il tempo di capire che nonostante tutti i suoi sbagli sei pronto ad accettarlo perchè senza non puoi vivere.
    Bene questo è quanto……..non so io la penso cosi.
    So quanto sia difficile per te questo momento , mi dispiace ma la sola cosa che posso dirti è calma e sangue freddo .
    Immaginati tra dieci anni……di questo momento non resterà che il ricordo perchè la vita va avanti sempre e comunque
    Ciao…….mary

  10. 10
    psicosteve -

    Grazie, da come capisco dalle tue parole sembra che sia finita… e forse lo è davvero.
    Io non la cerco più, niente auguri, niente di niente.
    Forse una settimana per lei non è abbastanza, alla fine ieri stavo male e ho cercato l’amica, ero disperato perchè non avevo nemmeno avuto un No.
    L’amica di lei mi ha detto che non sapeva niente, ma che probabilmente non voleva sentirmi perchè non mi sopportava più e di darle tempo per ora.
    Bhe ad un certo punto mi è venuta una rabbia, che ho iniziato a far la vittima facendo si di ottenere il numero dell’amica…
    Starai pensando che non dovrei fare certe cose? beh per il momento non ho intezione di far chissà cosa.. è sufficiente per me che alla ex arrivi il messaggio che mi sento molto con l’amica e chissà magari ci esco anche… forse è sbagliato, il mio scopo è farla immaginare.. e so che quando l’immaginazione lavora e vorresti risposte non ti dai pace, e vedremo la reazione, sempre che ci sarà.
    Ieri sera chattando con l’amica a volte mi rendevo conto che mi rivolgevo come se stessi parlando alla ex, ma alla fine mi è quasi sembrato di togliermi un peso, sicuramete poichè l’amica che andrà a spifferare tutto..
    Beh ora sto leggermente meglio… forse perchè ho un briciolo di rabbia anch’io per nessuna risposta ricevuta.
    Grazie, un abbraccio e ti tengo aggiornata.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili