Salta i links e vai al contenuto

Amore con differenze culturali

Salve a tutti,

sono innamorata alla follia di un ragazzo meraviglioso, tutti gli vogliono bene, è una persona stupenda. Lui non è italiano e stiamo insieme da pochi mesi ma praticamente conviviamo.Sono sicura che il suo amore è sincero e non ho dubbi su questo. Impazzisce quando non sono con lui e quando siamo insieme è cosi’ preso che non riesco a crederci. E’ dolcissimo.
Il problema è che lui vive in uno stato asiatico e la sua famiglia ha scelto una moglie per lui (li’ funziona cosi’). Lui non conosce nemmeno questa persona ma rifiutare il volere dei genitori significherebbe essere buttato fuori dalla famiglia per sempre..e lo fanno davvero. Mi scoppia la testa,io lo amo da impazziare ma ho paura che alla fine segua il volere della sua famiglia (in passato ha gia’ rifiutato altre mogli). Mi chiedo se non sia meglio lasciare andare ora questa cosa cosi’ bella piuttosto che avere il cuore in mille pezzi col tempo che passa. Nè posso chiedergli di rinnegare la sua famiglia per me e nemmeno lo vorrei.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Mondo

4 commenti a

Amore con differenze culturali

  1. 1
    guerriero -

    si, lascia adesso

  2. 2
    crisix -

    Ma a lui va bene? Non tanto per te (scusami), ma per la propria libertà. Non devi essere tu a chiederglielo, ma una persona deve essere in grado di decidere da sola: la mia libertà, il mio futuro oppure la compagnia di una famiglia che, troppo attaccata alla tradizione sceglie per me? Se non ci arriva, lascialo perchè non sarà mai in grado di prendere scelte che comportino sacrifici

  3. 3
    Monk -

    Questo accade quando non si capisce che a volte la differenza culturale non permette a due persone di poter vivere qualcosa insieme.

    Che progetti si possono fare, in comune, se uno dei due non si adegua alla cultura dell’altro, quando sono lontane anni luce?

    Non potevi pensarci prima, o non ne potevate parlare prima, così che o tu accettavi questa situazione, accettando la cultura del suo Paese ed andando incontro a lui, o lui accettava la cultura del tuo Paese e veniva incontro a te, rinunciando per sempre a ‘ste beghe?

  4. 4
    pedrito -

    ..non capisco perche’ chiedi commenti nella nosta cuoltura, invece di chiederli apersone della “sua cultura”, magari nazionalizzate italy. Cerca di conoscere persone che si sono sposate con persone di questo paese. Vai al Consolato di….xxxxx… e conosci e chiedi consiglio.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili