Salta i links e vai al contenuto

Finalmente ammetto di aver bisogno di aiuto

Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio…. quasi due anni fa ho conosciuto una persona che mi ha sconvolto subito…. lui è più grande di me di 14 anni (26 io 40 lui) , io studentessa universitaria lui quasi professore…. all’inizio di questo mio coinvolgimento vedevo il lato paradossale fino a quando incomincio a notare i suoi sguardi… dallo stupore passo all’azione, ovviamente dopo l’esame, fingendo tramite mail di dover parlare di studio faccio in modo d’incontrarlo e gli regalo un libro. Lui completamente spiazzato da questo mio gesto dice di volermi conoscere… incominciamo a sentirci raccontando di noi per poi incontrarci… dal nostro incontro dopo tante parole e tanti sguardi ci baciamo…. passione mai provata prima… ma ciò che più mi ha sconvolto era il suo emozionarsi, lui diceva che gli piacevo tantissimo, che voleva vedermi…… è stata 1 emozione indescrivibile….. poi il nulla… non ha più risposto alla mia mail, quando ci siamo incontrati mi salutava ma fuggiva, ma nonostante tutto mi guardava nello stesso modo, non vi dico la sofferenza…. Ora il problema è che con questa persona accadono cose strane. Mi capita di sognarlo e dopo un po’ c’incontriamo ed accade ciò che ho visto in sogno… oppure lo sogno e il giorno dopo vengo a sapere qualcosa di lui, altre volte mi parla in sogno… è tutto molto strano, ma nonostante io desideri tantissimo che questa persona ritorni da me, in quanto non riesco a vedere altri ragazzi per fedeltà nei confronti di me stessa e del mio sentimento, ho capito che non posso andare avanti così… vorrei rassegnarmi nel non potergli dare tutto quello che sento, solo che purtroppo non riesco a trovare il modo di agire, infatti sono 6 mesi che sto facendo delle terapie che mi costringono nella solitudine più totale, non posso uscire quindi tutto mi risulta più difficile…. vi sarei molto grata se mi deste una mano in questo periodo così buio della mia vita…. e se volete anche 1 opinione su questa storia…. grazie infinite.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

4 commenti

  1. 1
    sara -

    Francamente, che tu non POSSA uscire è una minchiata! Scusa, ma quando ci vuole ci vuole! Secondo non hai rispetto del sentimento e nemmeno di te stessa, se non provi nemmeno a guardarti intorno. Terzo, è più che palese che uno così è molto meglio perderlo che trovarlo! Scusa se sembro stronza, però ti ci vuole una bella scossa!

  2. 2
    edos -

    rispetto i tuoi sentimenti perchè quando si ama qualcuno è facile dire cancellalo,ma non è così.
    ci vuole tempo.
    quindi ti auguro di riuscire a liberarti di questo amore tormentato che fa male a te stessa.

  3. 3
    marina -

    Non so come iniziare..ci provo ma è molto difficile. Ho 50 anni,divorziata e risposata,amo immensamente mio marito ma lui non ama me,il problema è questo!Lo so che è facile dire: lascialo e vivi di nuovo(ho tre figli di 29,25,17) mi dico sempre che è facilissimo,ho i miei figli che sono la mia vita ma..nn è così semplice da fare. Sono solo 4 anni che stiamo insieme,è stata una persona meravigliosa fino a qualche mese fa poi nn so cosa è successo ,tutto è cambiato,tutto è diventato brutto:( Non riesco a dire altro se non che ho solo il desiderio di farla finita..è peccato dirlo ma è quello che desidero.
    Non riesco a vedermi senza di lui anche se la cosa migliore da fare sarebbe mandarlo a quel paese..
    oggi sto bevendo del martini(sono quasi astemia) e mi gira anche la testa..lui è di fronte a me ma nn vediamo quello che scriviamo
    piango continuamente e nn sto bene..credo di aver bisogno di aiuto:(

  4. 4
    marina -

    Posso dire il vero problema?
    Bene,mio marito è porno-dipendente,cosa posso fare per aiutarlo?
    e io che pensavo che il problema fossi io..
    si alza presto di mattina,va al pc e si masturba
    se nn può farlo ,perchè ci sono io in giro,va a letto e si masturba
    è normale questo?
    con me fa l’amore..ogni tanto
    questo è da parecchio tempo,anni..
    abbiamo affrontato il problema e mi disse: da oggi non farò più uso di porno…ma io lo controllavo con la videocamera,manco se ne è accorto
    e ogni mattina,prima di uscire,comunque guardava quello che aveva scaricato da emule
    magari si masturbava di meno ma non ne sono sicura
    ora è a pieno ritmo,non ne può fare a meno
    come posso affrontare il problema senza fare danni?
    grazie in anticipo a chi può darmi qualche consiglio:)
    (l’istinto è quello di buttare lui e il pc dal balcone…)
    marina

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili