Salta i links e vai al contenuto

Amicizia maledetta

Lettere scritte dall'autore  Guido90

A distanza di anni sono qui a pensare a quella che sembrava l’amicizia più profonda, finalmente quella giusta, dopo una vita di delusioni. Un amico che consideravo un fratello, una persona che col tempo aveva guadagnato la mia fiducia, con cui ho trascorso forse gli anni più spensierati. Eppure la solita ombra era dietro l’angolo, proprio quando tutto sembrava essere ormai consolidato, ecco il momento della pugnalata, strano eh? No, invece no, ci sono abituato. Ma questa volta il dolore è stato troppo, giornate grigie, magone, tristezza, e lui fiero del dolore causatomi. Il discorso è che ad oggi, quel senso di delusione,seppur alleggerito, permane e mi rattrista profondamente, soprattutto per le scuse che non ho mai ricevuto. Avete avuto esperienze simili? Un abbraccio a tutti

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Amicizia maledetta

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia

7 commenti

  1. 1
    maria grazia -

    il tradimento tra amici è la cosa più brutta. preferisco quello in amore, anche perchè è più “fisiologicamente prevedibile”…

    https://www.youtube.com/watch?v=ytv6yLmEWCk

  2. 2
    let_it_be -

    chi trova un amico trova un tesoro

  3. 3
    Lucas -

    In che senso “quando tutto sembrava essere consolidato”?
    Sei stato sciocco a fidarti…ma lo capisco perché succede sempre anche a me. Non fidarti di NESSUNO. N E S S U N O.
    L’amicizia non esiste. Tutti ti pugnaleranno alle spalle prima o poi.

  4. 4
    Lorenne -

    Giudo non farti neanche passare per la mente l’idea di perdonarlo se mai tornasse! Chi ti ha ferito una volta lo rifarà. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
    Non ti merita più. Neanche se ti regalasse la luna.

  5. 5
    guido90 -

    X Lucas: consolidato, nel senso che ormai sembrava una di quelle rare amicizie che accompagnano per sempre, quelle che tra alti e bassi sono sempre lì, perché sono indissolubili. Ma, in concreto, si è rivelato un rapporto del tutto superficiale, da parte sua.

  6. 6
    filipp -

    Ciao Guido! Guarda io non so che brutte esperienze hanno avuto gli utenti qua sopra che ti consigliano di non perdonare, di non fidarti di nessuno. Se vuoi precluderti per sempre la possibilità di avere una bella amicizia, ma anche un qualsiasi rapporto umano soddisfacente, segui i consigli qua sopra. Non so quale sia stato il torto che ti ha fatto il tuo amico… Io parlerei con lui perché talvolta le cose non sono fatte intenzionalmente e grandi amicizie finiscono per piccoli fraintendimenti. Se si dimostra dispiaciuto per quello che ha fatto, perdona. In tutte le amicizie ci sono incomprensioni, ma se al primo fatto che non ci sta bene basta chiudiamo è ovvio che non si potrà mai avere un’amicizia duratura. Io ti consiglio di parlare al tuo amico col cuore in mano, spiegagli che il fatto che ti ha combinato ti ha ferito e vedi che ti dice. Poi trai le tue conclusioni.

  7. 7
    guido90 -

    Filip ti ringrazio per i consigli, però hai compreso male la situazione, o forse sono stato poco chiaro io. Il problema è che non ho mai ricevuto quelle scuse, nonostante abbia fatto presente a lui tutto il male che mi ha causato. Da un orecchio gli è entrato e dall’altro gli è uscito. E questo forse mi ha fatto,e mi fa ancora, un sacco di male. So che forse a distanza di anni è stupido ripensarci ma innanzitutto sono una persona molto sensibile e dall’altra parte ogni giorno, obbligatoriamente, sono a contatto con luoghi e persone che mi rimandano a quel periodo e a quell’amicizia. Io, nonostante la gravità,lo perdonerei anche!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili