Salta i links e vai al contenuto

Amare un uomo sposato… quanta sofferenza!!!

Lettere scritte dall'autore  Bibby
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

713 commenti

Pagine: 1 70 71 72

  1. 711
    Golem -

    ?…Ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu
    Il resto di una gioventù che ormai non ho più
    E continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia
    Ora ammetto che la colpa forse è solo mia
    Avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato
    Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai
    Io non so l’amore VERO che sorriso ha
    Pensieri vanno e vengono, la vita è così…?
    Visto? Amanti si nasce e tu non lo “nascesti”.

  2. 712
    maria grazia -

    “per essere un’amante bisogna avere una forte motivazione oppure essere strutturate nel senso di non aspirare alla convivenza.”

    Ma va, nemmeno queste cose sono sufficienti. C’è solo una categoria che può sopportare bene il ruolo di amante: la donna a pagamento. Per ovvi motivi.

    Qualsiasi altra è destinata a soffrire quella condizione, prima o poi.

  3. 713
    Domenico -

    la lettera è un po’ vecchia ma scrivo la mia lo stesso,
    poi dici che uno è cinico

    ” il mio istruttore in palestra, bello da impazzire”

    e ddai! ma quante come te ci saranno nella sua vita!
    ti devi mettere in fila, è arrivato il tuo turno e lui si è stufato del giocattolo. semplice.

    anche la moglie sa già che sposando uno che fa quel mestiere ogni tanto lo deve condividere.

    è una lege di natura.

    poi tutto può essere ma la probabilità che lasci la moglie e le altre del suo harem per mettersi con te e diventare fedelissimo è la stessa che vedere un campione di calcio con una donna insignificante e bruttina

Pagine: 1 70 71 72

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili