Salta i links e vai al contenuto

Amante che ama

Ciao sono una ragazza-donna di 31 anni ed é quasi un anno che vedo un uomo di 39 anni fidanzato da 12. Io pensavo che siccome fosse in crisi con la fidanzata potessi avere la speranza che nascesse qualcosa di serio e pulito.
In realtà non è andata così perchè lui da subito è stato molto onesto con me dicendomi fin dll’inizio che non aveva nessuna intenzione di lasciare la sua storica fidanzata e che i momenti fra di noi dovevano essere di puro divertimento. Mi piaceva già 10 anni fa ma era gia fidanzato e io ero una bimba, e completamente fuori dalle sue amicizie “in”. L’ho rivisto in giro da settembre 2007 e ho pensato fosse libero, anche se ogni tanto appariva lei, ma a vederli insieme sembrava un amicizia più che un coppia.
Lui vive da solo da 10 anni e lei con i genitori, che coppia strana ,eh!? Comunque, una sera di gennaio 2007 dopo lunghi anni di solitudine, alternati a qualche sporadica storia pseudosessulasentimental e con un bicchiere di martini in piu nel corpo, svariati tentativi di aprroccio e infiniti incroci di sguardi, gli ho detto uno sfacciatissimo ciao e abbiamo incominciato a parlare. Lui dichiara di non ricordarsi di me e che la sua storia in crisi, ancora più in crisi dal momento che mi ha conosciuto, ci sa fare con le parole,.. è un venditore. Scambio di numeri, lui mi “insegue” nel locale dopo, e dopo una settimana finiamo a letto.
All’inizio ero un pò impacciata perchè non ho mai fatto sesso da avventura ma poi col passare del tempo abbiamo raggiunto un intesa perfetta. Avevo iniziato questa avventura anchè perchè sapevo che a maggio sarebbe dovuto andare a lavorare lontano, fino a settembre, quindi in ogni caso pensavo che sarebbe finita. Invece il lavoro non è andato come dovevalo lascia e tuttora ne ha uno quà che non lo soddisfa; altro motivo di scontento oltre alla sua situazione con la fidanzata. Purtroppo non riesco a parlane più di tanto di quest’ultimo lui si chiude a riccio e mi dice che con me non è il caso. Ma se tanto io sono un amica perchè
non parlarne, MHA. Il sesso è sempre fantastico, quando non ci diamo un appuntamento e ci vediamo in qualche locale finiamo per vederci. Poi vado a casa sua e torno a casa in piena notte, da sola. Ultimamente ha iniziato a venire anche a casa mia, all’inizio non se la sentiva e capita di parlare. E capita che gli vengono le lacrime agli occhi, che mi dice che non è felice che non sa cosa fare. Io penso che sarei felice con lui, che lo seguirei all’estero, suo sogno (che ha in parte anche sperimentato da giovane), e che vivrei anche in aperta campagna con lui e niente altro, a parte i nostri bambini.
Lui non sa che sono così presa da lui, perchè dall’inizio mi ha detto che lui non è quello che cerco e che non mi può dare di piu e che solo avessi sofferto per questo non ci dovevamo più vedere. Lui non vuole farmi del male e sarebbe contento se trovassi un fidanzato, me lo chiede ogni volta. Non posso crederci, vorrei che lui capisse cosa vuole e capisse che non vado con lui solo per il sesso, anche perchè a volte non ci vediamo per più di una settimana. Una volta mi ha detto che se mi avesse incontrato in un altro periodo della sua vita, sarebbe stato tutto diverso. Cosa vuol dire? e come fai a definire le cose ancora prima di conoscerla e viverla una persona?
Io mi sono sempre guardata intorno come un amica mi ha suggerito, ma nessuno cattura la mia intenzione anche se lo desidero con tutta me stessa. Vorrei anche io LA MIA STORIA. Un uomo tutto per me, che di notte dorme con me e che al mattino si sveglia accanto a me. Che sta con me alla domenica e nelle feste, che esce di pomeriggio con me e che sbuffa fuori dai camerini quando provo i vestiti. E che mi dice che mi ama. E che vuole costruire qualcosa con me. E che mi faccia dimenticare quanto ho sofferto questo anno, e quante lacrime si sono mescolate con l’acqua della doccia…
Ho provato a non vederlo, ma non ce la faccio, perchè sono gli unici momenti di felicità che ho e che voglio vivermi.
Non ce la faccio, vorrei ma non ce la faccio. E solo chi ha provato una situazione simile, può dirlo, gli altri, mi dispiace, no.
Anche io prima di questa storia sostenevo delle tesi che ora mi sono crollate addosso. E’ strano, ma succede così.
Si accettano consigli, sfoghi, scontati insulti ecc.

CIAO

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

38 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    andreanic -

    Un altro esempio che si segue sempre ciò che ci sfugge. Leggiti la mia lettera io sono un altro. Perchè perdere tempo con una persona che non ci merita? Non lo so. Lo sto facendo anch’io e non posso farne a meno. Spero di svegliarmi presto da quest’incubo. Cara Adele l’unica speranza che hai è che lui ti lasci in pace. Io stavo molto meglio ma come la mia ex si è rifatta viva sono caduto di nuovo. L’avrei dovuta mandare a ….. ma non ce l’ho fatta. Speriamo passi presto. Un abbraccio.

  2. 2
    AtomicGarden -

    Ma come siete patetiche e superficiali voi donne quando vi ci mettete…quando siete voi stesse ancora meglio.Analizziamo la tua lettera.Hai trovato il classico coatto/tamarro/lampadato che guida magari una Nissan pro di quelle da partecipare alla gara di Le mans.sicuramente sarà uno pseudo-onniscente con un fiuto per gli affari INCREDIBILE con la quale ammorbare le povere sceme come te.Vediamo…ovviamente quando uno è in crisi con la propria ragazza vede bene di andare a scopare a destra e a sinistra mi pare ovvio e maturo.Bè ma se lo fa uno che è figo non è immaturo e stronzo ma come si dice,sa vivere.Poi ovvio magari pure la sua fidanzata storica si comporta cosi io non lo so ma comunque non ci interessa adesso analizzare la loro apertura di coppia.E tu ovviamente,a 31 anni hai giustamente capito tutto dalla vita pensando che se uno che dopo 10 anni e passa di fidanzamento tradisce piu e piu volte la compagna è da sposare ovvio mi pare la conclusione più sensata.Sai cosa è buffo?che mentre tu gli parli di come addobbare la casa e del nome che daresti al tuo quarto figlio lui magari pensa a che vacca che sei a letto e poi a che scusa dare alla sua fidanzata storica (che le dico che sono stato a lavoro?no già l’ho detto ieri…che sono rimasto chiuso nell’autolavaggio è una scusa più che plausibile.)Ma vabbè che vuoi che sia lui è un figo e lui può tutto.Ma no dimenticavo è stato onesto!!!e certo uno che fa il bello e il cattivo tempo con tutte,che chissà quali cavolo di scuse avrà usato con la ragazza è onesto ovvio!!!ma chissà le caxxate che starà raccontando a te pur di farti continuare a farti aprire le gambe 8cosa che tu fai ben volentieri da quanto vedo.
    Mentre tu invece,piccola stellina caduta dal cielo che sei tutta sola e non sai come passare le feste e le domeniche (quanta pena mi fai :(…..) piangi sotto la doccia.MA CHE CAXXO TI PIANGI …???ma alla tua età ma può essere che non capisci cosa sono i valori veri che deve avere una coppia?ma come cavolo ti viene anche solo in mente di costruire un futuro con uno cosi Dio solo lo sa.
    E qui non puoi di certo dire che non trovi la persona giusta o un “bravo ragazzo”.Perchè di bravi ragazzi ce ne sono,gente che darebbe un braccio per ricevere un pò di affetto,che si prenderebbe cura di una famiglia di 16 figli quello che ti pare…solo che magari non sono strafighi e non hanno amici in.Ma se tu a 31 anni sei ridotta cosi mi viene solo da pensare ad una cosa.
    Che sei tu ad essere superficiale e che se non cambi prima tu e non rivede le tue priorità difficilmente sarai mai felice ma la tua infelicità adesso te la meriti tutta perchè non sono proprio comportamenti da tenere.Ma tranquilla non sei sola anzi appartieni alla categoria di donne più estesa.Non ti dico quale perchè siamo sotto Natale e anche io sono più buono.Pensa a come sono durante il resto dell’anno.

  3. 3
    Spectre -

    a proposito di persone che si fanno male da sole. ocio eh, ho scritto “persone” e nn “donne” giusto per nn generalizzare. che sia donna è solo una casualità.

    scusate se provoco, ma certe volte mi pare di stare su un altro pianeta. dove solo io vedo certe cose.

    PS. perdonate, ultimamente sono decisamente ottuso. più del solito.

  4. 4
    Gaetano -

    Trovo abbastanza centrati i commenti sopra, forse un pò troppo passionali, ma validi.
    Aggiungo una precisazione: lei ha scelto di stare con lui perchè l’alternativa è stare da sola, quindi dimostra debolezza e opportunismo, ma lo ha scelto lei come individuo e non perchè donna (lo stesso vale se gli attori fossero stati di sesso opposto)

  5. 5
    adele.adele -

    Pensi che io sia contenta? pensi che io non mi renda conto di quanto sono messa male? pensi che io non voglia la serenità? pensi che non mi vergogno di quello che faccio?

    Non sono una … non lo sono mai stata. Ma vorrei esserlo a volte, per vivere con pìù leggerezza. Ho avuto solo 2 ragazzi nella mia vita, ho fatto l’amore la prima volta a 24 anni. Ti sembro così superficiale?
    Non ho neanche il coraggio di dirlo a mia madre,mi devo tenere tutto dentro. E’ non è solo sesso. Le gambe le potrei allargare anche con altre persone, aspetto lui, solo lui.
    Secondo te una sta dietro ad una persona per un anno, accontentadosi di qualche ora a settimana passata insieme per il sesso? Sento il telefono suonare anche se non suona e combina casini con gli amici più veri, dandogli buca all’ultimo o trascurandoli per del sesso? E quando lo vedo sento una trivella che mi perfora cuore e stomaco come se fossero sovrapposti? E avrei mille cose da dire e non riesco a dire niente? E mi sento come una bimba indifesa quando sono fra le sue braccia?
    Mi spiace che la pensi così, probabilmente brutte persone hanno segnato il tuo percorso. Anch’io ho avuto esperienze negative con l’altro sesso, ma so che ci sono “bravi ragazzi”
    e ne conosco. Ma vengo attratta da persone sempre sbagliate per me. Poi non è per niente figo.
    Mi spiace.

  6. 6
    AtomicGarden -

    Te lo ripeto,a 31 anni essere attratte da persone sbagliate non è normale punto.Perchè è vero che gli opposti si attraggono ma devono esserci i presupposti.Qualche presupposto.Caxxo qua l’unica che ci rimette sei tu visto che lui la fidanzata storica ce l’ha.Lui le feste e le domeniche le sa trascorrere.Si certo,è ovvio che il mio percorso è stato segnato da persone brutte.
    Il problema è che sono persone brutte e stronze e antipatichissime (non è un errore ortografico 🙂 )solo per me non per i loro amici o per quelli che le conoscono superficialmente.
    Il cretino alla fine della fiera sono io.
    E adesso anche tu se continui a persistere.Pensaci.

  7. 7
    trilly -

    ciao adele, io penso che per quanto possa essere difficile e per quanto si possa pensare di non farcela, bisogna solo troncare questi rapporti malsani che provocano dipendenze, come una droga. è quello che, pur in una situazione per certi versi differente dalla tua, sto affrontando anche io (lettera pubblicata proprio prima della tua). lo so che per quei pochi momenti insieme si farebbe di tutto… ma non è giusto, per noi. è davvero malsano. e soprattutto ci porterà a stare sempre e solo peggio per persone che, razionalmente, valgono davvero poco.
    intanto un abbraccio.

  8. 8
    guerrirero -

    eccone un altra che scambia un idiota per persona normale con cui costruire qualcosa, io direi che i simili si attraggono, quindi quell’attore senza palle va benissimo con te, ma occhio perchè ovviamente se ne tromberà tante altre, dato che probabilmenmte considera la donna solo un oggetto usa e getta, giocando sl fatto che molte tue simili vanno matte per elementi come lui.
    Mi raccomando continua così, aumenta la giù nutrita schiera di donne che vanno dietro alle mezze calze.

  9. 9
    adele.adele -

    Hai ragione trilly, è proprio una droga. Adesso non lo sentirò per qualche giorno, e quando inizio a non pensarlo in continuazione, tac, mi richiama.
    E io non saprò dire di no.
    Sai cosa è successo l’ultima notte? Mi ha “lasciato” dormire da lui.
    Per un momento mi sono illusa, ho assaporato un non so che di vittoria. Poi quando lui si è girato e ha dormito tutta la notte dandomi le spalle, senza mai abbracciarmi, bhe ho avuto l’ennessima conferma. E io non ho praticamente chiuso occhio, fantasticavo su una nostra probabile vita insieme, mi immaginavo la domenica mattina a farci le coccole e giocare… Poi al mattino mi sono svegliata e me lo sono trovato davanti vestito, che mi dice, con molto tatto, che lui doveva andare ecc,ecc.
    Ho passato una giornata nera.
    A volte penso di dirgli tutto. Che sono “innamorata” di lui, o semplicemente più coinvolta, e che la situazione mi è sfuggita di mano. E’ lui mi direbbe che avrei dovuto dirglielo e che sarebbe meglio non vederci più, perchè non vuole che io stia male, perchè in fondo mi vuole bene, perchè io sono carina, dolce e sono una brava ragazza.
    E a quel punto ho paura a pensare a come mi sentirò senza vederlo più. Forse starò meglio. Forse dovevo solo non demordere e lui avrebbe capito che lo amavo e lui amava me.
    Non so. Sento che comunque sono ad un bivio, e qualcosa succederà. Mi rendo conto di essere, noiosa, ripetitiva e un pò ottusa, ma un giorno i vostri consigli potrò darli a qualche altra persona. Grazie. E’ bello che persone estranee possano esserti così d’aiuto in certi momenti. Un bacio

  10. 10
    okkiopinokkio -

    Ciao Adele
    Da come hai scritto sai già quel che fare ma non vuoi fare.
    Quindi credo sia inutile darti pareri.
    Se vuoi però un problema posso risolvertelo per sentirti meno sola quando vai in camerino a provarti un vestito o qualunque altra cosa puoi chiamarmi x sbuffare vedrai non ti deluderò.
    Ho talmente tanta esperienza con la mia ex che sto tra i primi dieci sbuffatori del mondo.
    Ciao auguri.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili