Salta i links e vai al contenuto

Mi sono allontanato, ora l’ho persa

Lettere scritte dall'autore  

Buongiorno,
Sono stato fidanzato 8 anni e mezzo con una donna separata con una figlia di 14 anni. Io 35 anni, lei 40. Periodo bellissimo, non sono mancati i momenti di crisi da parte mia per la paura del futuro.. Lei l’amavo tanto ma mi preoccupava un giorno convivere con lei, la figlia e sentire la presenza ingombrante del suo ex marito, persona peraltro tutt’altro che tranquilla. Sopratutto l’ultimo anno è stato crisi anche da parte di lei che vedeva che questo rapporto non si concretizzava mai..
Sta di fatto che a metà novembre io mi allontano da lei, piano piano.. , dopo una decina di giorni conosco una nuova ragazza, credevo di essere innamorato.. , la mia ex mi cercava ma io niente, le ho risposto che non la amavo più… dopo una settimana, piano piano cresceva in me un vuoto tremendo, mi mancava da morire, mi mancava tutto di lei.. , la persona che avevo conosciuto non mi suscitava più nessuna emozione, volevo tornare con la mia ex… ; l’ho cercata, ma lei, fredda come non mai, mi dice che non appartengo più a lei, che non mi ama più.
Come ha fatto a dimenticarmi? io sto malissimo, ora sono solo, ho tanti rimorsi, e ogni cosa mi ricorda lei.
Aiutatemi, grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Roberta -

    Questa donna ha un ex marito e ora un ex fidanzato…bene,è una di quelle che non perdona e tu NON devi assolutamente essere perdonato…otto anni non sono pochi per capire se l’amavi,invece hai voluto provare,naturalmente sulla pelle della tua fidanzata che buon per lei ce l’ha di coccodrillo mentre tu ne hai solo le lacrime…ben ti stà,adesso sarà dura trovare un altro amore a meno che non lo paghi per averlo,magari da una di quasi vent’anni più giovane e con il tuo cervello da asilo infantile…ah,dimenticavo,cattivo 2010

  2. 2
    davide86 -

    Mad74 io non voglio fare lo stronzo ma roberta ha ragione.. dopo ben 8 anni ti e bastato incontrare una ragazza nuova per cascarci in pieno..in piu’ alla tua compagna hai pure detto di non amarla piu’ e ora ti chiedi il perche’ della sua freddezza????? A questo punto se lei non dovesse tornare ti servira’ come lezione per il futuro..a lei auguro di trovare di meglio.. a 35 anni bisognerebbe avere un p’o di sale in zucca sai? Se l’avessi amata veramente non ti sareti allontanato da lei neanche per un attimo.. ma io certa gente non la capiro’ mai.. solo quando perdete una persona vi accorgete di amarla davvero ragazzi? Meditate.. Buon 2010!!

  3. 3
    PERSEO-4321 -

    ciao,io ho vissuto una storia simile,ma molto piu semplice.Sono stato 3 anni con una ragazza,dopo 2 anni e mezzo un giorno mi sono cominciato ad allontanare da lei,poi ho conosciuto un altra e ci sono andato.Lei nel frattempo soffriva,veniva da me,mi cercava,ma io niente,ero freddo e discostato e pensavo all altra.Lei mi ha lasciato logicamente.Dopo circa un mese ha cominciato a mancarmi e tutto mi ricordava lei,dell altra non m importava proprio nulla e stavo malissimo.Tornai da lei e sorpresa…era fredda,discostata lontana e diceva di essere tornata a vivere,di sentirsi meglio e essere tornata la ragazza di una volta,(ma che vuol dire che quando è stata con me era un altra??) vabbè questo io non lo capiro mai delle donne.Cmq risultato non voleva sapere piu niente.Io credo che la sofferenza l’ha portata a chiudersi verso di te e si sa che quando uno soffre a causa di un altra persona difficilmente poi riprende la fiducia.Io non ti giudico male perchè se l hai fatto in quel momento avevi vogli di farlo o comunque c’era qualcosa che non andava ,qualche problema e forse lei nn ti stimolava piu,non dico che hai fatto bene ma di sicuro se l avesse fatto la tua ex avrebbe trovato 3000 scuse per farti sentire in colpa e dire che era colpa tua.La cosa migliore è far passare del tempo e ogni tanto lanciarle una frecciatina sempre se prima non trova un altro.Chiunque puo sbagliare e nessuno di noi è perfetto,chi ti giudica male è un co...one che non ha capito un cazzo della vita.Tutti meritiamo comprensione,se uno sbalgia e poi capisce l errore e da questo impara non vedo perchè non dare una seconda possibilità.Cmq le donne fanno parte di un mondo particolare…questo forse ti fara capire meglio di che parlo… http://www.math.unipd.it/~favero/io/donneoit.html
    Tu riprovaci con discrezione,se non ne vuole sapere non perdere tempo,a quel punto fai prima a ricominciare un altro rapporto che riprendere quello vecchio,mi raccomando non ti mettere in discussione negativamente.

  4. 4
    chicco73 -

    io ho lasciato una ragazza dopo sei anni per una donna separata con una figlia e posso solo dirti che una persona certe volte sa quello che lascia ma non quello che trova. tanti auguri

  5. 5
    titty -

    a volte si è presi dalla curiosità di vivere nuove esperienze,essere troppo frettolosi a volte ci porta a sbagliare,se non lo facessimo però resteremmo sempre con il rimpianto di non averci provato…la vita è una continua sfida con noi stessi,ci può andare bene nelle nostre scelte o male,ma l’importante è averci provato e se siamo portati a scegliere una Cosa invece che un’altra è perché inconsciamente la scelta fatta ci sembra la più corretta…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili