Salta i links e vai al contenuto

Allacciamento Enegas, lunga attesa senza riscaldamento

Lettere scritte dall'autore  

Ormai e’ l’unica domanda che ci poniamo io e mia moglie al risveglio la mattina “quando ancora dobbiamo aspettare?”. Sono ormai passati 44 giorni da quando abbiamo spedito all’enelgas la documentazione completa e necessaria per avere nella nostra abitazione un contatore del gas, ma ancora nulla il silenzio assoluto. La cosa che piu’ mi fa rabbia, oltre alla lunga attesa e al fatto che siamo stati costretti ad adattarci, come potete immaginare, con fornellino da campeggio e scaldino (sostenendo ulteriori spese), è che la societa suddetta non ha voluto aspettare neanche un giorno per risquotere la somma richiesta per il servizio da noi richiesto.. e no quello proprio no, perche e’ stata la prima cosa che ci e’ stata richiesta insieme a tutta la documentazione necessaria. Allora mi volete dire perche’ adesso io, dopo che ho pagato devo ancora aspettare sperando ogni giorno che il freddo invernale non si faccia per il momento vivo visto che non saprei come fare senza riscaldamento? o devo affrontare ulteriri spese anche per risolvemi questo problema?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili