Salta i links e vai al contenuto

Alice 20 Mega, chiamo il 187 e da allora è iniziato il nostro incubo

Lettere scritte dall'autore  

Salve, sono una utente appena registrata, mi chiamo Ilaria e vengo da roma, come ho letto questo sito mi è piaciuto tanto così come il suo contenuto, è bello poter esprimere un punto di vista per poi condividerlo insieme ad altra gente e per questo devo fare i miei complimenti.
Dunque ho un problema che mi assale, e dura da quasi due mesi, dal 6 gennaio per la precisione, si tratta della connessione alice e della sua promozione per il modem da 20 giga byte, il problema di fondo è che nessuno della mia famiglia ha dato l’ok per passare al modem che la telecom aveva proposto, e cosi ci dicono che il kit risulta spedito il 27 dicembre, e da li noi non abbiamo mai ricevuto nulla, il 6 gennaio tutta allegra e felice mi collego convinta che dovevo portare a termine delle cose, ma mi vedo addossate le difficoltà a collegarmi, come se non bastasse, come se niente fosse ci hanno staccato la linea, proviamo a chiamare il 187 per il guasto e da quell’attimo è iniziato il nostro incubo, li abbiamo anche “minacciati” senza però avere una risposta positiva, e l’operatore o chi per loro era sempre sul vago quasi volesse dimostrare di non sapere cosa fare, 42 giorni per l’esattezza senza internet, potevo avere un lavoro come free lance, potevo essere una programmatrice siti web che lavorava in proprio, potevo essere chiunque di questi fattori e vorrei dire, certo dopo due mesi di non connessione sicuro potrei rischiare di perderlo, e intanto Alice non ci da retta, non ci dice dove possiamo ritirare il kit; “Eh no perchè lo deve portare la telecom di cui ha la sola autorizzazione!”, “Eh no bisogna aspettare la settimana prossima!”.
Mi pare che abbiamo aspettato troppo, mi pare che la stessa Alice nemmanco ci è venuta incontro alle nostre esigenze, mi pare che due mesi siano troppo eccessivi, e intanto più passa il tempo, più ogni giorno penso alle mie cose che ho creato con amore, i siti che ormai da tempo non sono più utilizzati e quindi vanno “archiviati”, e io dovrei aspettare affinchè alice continua a fare danni a migliaia di persone?
Non è giusto questo comportamento, ma neanche il fatto che sul sito ufficiale di Alice/telecom dicono di essere un’azienda compatta, definendola una sorta di squadra quanto invece dietro alla maschera si vede tutt’altra cosa, e tutta un’impressione completamente diversa.
Quello che vorrei sperare io, è che in un mondo dall’aspetto completamente diverso dalle nostre impressioni, arrivi ad una conclusione che porti a soddisfare tutti noi cittadini, collaborazione, rispetto, e attività che sappiano dare soddisfazione non solo a noi, ma anche a chi è in grado di produrre, creare, e smuovere questo periodo in cui siamo veramente allo stremo, sia moralmente e sia politicamente parlando.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento

  1. 1
    Costantino -

    Circa 5 mesi fa una operatrice della telecom mi ha offerto di passare da alice adsl 7mega a 10. Da allora la mia linea adsl ha avuto numerose (=copiose)cadute di linea con blocco connessione, non posso più adoperare skype, facebook, you tube, vedere la programmazione rai tv, la sette in streaming, insomma tutto cio’ che riguarda video o slide animate (la situazione non migliora neanche alle tre di notte!). L’interruttore di spegnimento del modem e’ ormai consumato!! Consigliato da un tecnico telecom (!!?) Sono ritornato ai 7mega ma senza risultato alcuno. E’ un incubo! Nel frattempo ho chiesto il cambio del modem con uno di piu’ recente tecnologia.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili