Salta i links e vai al contenuto

Aiuti alle imprese in crisi

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 31
    nuny -

    che tristezza…. sentire tutto ciò… e vedere tutto ciò. Si perchè mi trovo nelle vostre stesse condizioni… Lavoro in una piccola azienda a conduzione familiare, che ci ha permesso da da c.ca 40 anni, e fino a 3/4 anni fà.. di sopravvivere e di avere una vita dignitosa…. Ma da 4 anni ad oggi, le cose non vanno…. non abbiam fatto altro che rimetterci, dissanguarci, indebitarci, e consumare quegli ultimi spiccioli rimasti, magari avuti in dono , da avi e/o genitori ormai defunti.. per cercare di pagare tasse e fornitori (senza a fine mese guadagnare un centesimo). Ed ecco che incominci a risparmiare ed a mangiare pane e pomodoro, a bloccare l,assicurazione auto, ed inizi ad essere un “parrassita dello stato”… Come si fà ad andare avanti cosí? Con la preoccupazione di non arrivare a fine mese, con l’insonnia che tutte le notti ci accompagna, perchè desolati, disperati, preoccuopati, con la vergogna di sapere di avere debiti con chi ci é intorno, e non poterli saldare. Tu che fino a pochi anni fà… andavi a testa alta… ed ora? o chiudi e fai l,elemosina,o vai a rubare o ti togli la vita. Ecco a che punto siamo arrivati quï in italia. Che qualcuno faccia qualcosa!!!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili