Salta i links e vai al contenuto

Aiutatemi..Voglio farla finita..

Salve a tutti…è la prima volta che scrivo.
Sento l’esigenza di sfogarmi e parlare con qualcuno.
Mi sento sola…terribilmente sola. Non ho più amici e tutto questo a causa del mio ex con cui sono stata fidanzata per circa un anno e mezzo.. A causa sua ho trascurato i miei amici e lo studio..e così ho perso tutto. Si lo so, sono stata una stupida ma adesso non posso più tornare indietro cercando di evitare determinati errori..devo affrontare tutto! Devo affrontare la realtà. Dura. Sto cercando di recuperare gli anni scolastici persi facendo due anni in uno e di non pensare alla solitudine che mi opprime! Ma pian pian mi sto accorgendo che inconsapevolmente dentro sto morendo. E’ da giorni che penso di suicidarmi..di prendere gli antidepressivi di mia madre e farla finita. Non ho più la forza di uscire da questo baratro. Non ce la faccio più credetemi. E’ da una vita che ricevo delusioni! La mia famiglia che non è una famiglia visto che non posso contare sul loro aiuto..mia madre soffre di depressione bipolare, mio fratello anche e mio padre è come se non esistesse. Non ce la faccio più. Perchè la vita con me è stata così crudele? Sempre sola. Ho dovuto sempre affrontare tutto nella mia vita in completa solitudine..tant’è vero che per anni ho sofferto di anoressia nervosa..non ne sono ancora del tutto guarita..Non ce la faccio più. Continue delusioni.. Lui che diceva di amarmi ma mi picchiava e tradiva.. Aiuto. Se continua così non voglio più vivere.. Vorrei che tutta questa sofferenza finisse. Vorrei diplomarmi..e continuare per la mia strada..ma non ho più la forza di aprire i libri..
Vi prego datemi un sostegno morale..visto che nella realtà non ho nessuno.
Perdonate gli errori di ortografia..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Me Stesso

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Clacla87 -

    Ciao Alessandra, la tua storia mi ha colpito molto.
    Succede spesso di stare con un ragazzo per un po’ e poi quando finisce ritrovarsi soli, disperati e senza amici.
    Forse è stato proprio lui ad allontanarti dai tuoi amici, da come lo descrivi è un tipo inquietante e se ti picchiava credimi stai meglio senza.
    Per il resto, non hai provato a riallacciarti ad i tuoi amici, magari parlare con uno di loro e dire che hai bisogno di parlare con qualcuno perchè stai davvero male? Io penso che se sono davvero tuoi amici perdoneranno il fatto di esserti allontanata e ti accoglieranno a braccia aperte. Oppure non lo so, parlane con qualche cugina o zia, magari fatti aiutare anche a casa. A volte certi pensieri come il suicidio vengono quando non si vede via d’uscita, ma tu una via d’uscita ce l’hai, sei ancora molto giovane, ci sono tanti anni che avrai da vivere, più di quelli che hai passato in questa brutta situazione.
    Il consiglio che posso darti è quello di scrivere, piuttosto che fare un gesto disperato scrivi qui, se non puoi parlare con nessuno, noi ti ascoltiamo e ti possiamo confortare, potrai vedere che non sei sola.
    Per lo studio, so che è difficile concentrarsi in questo, però provaci, poniti degli obiettivi di giorno in giorno e cerca di rispettarli, magari non ci riuscirai domani, ma dopodomani si. Scopri quali sono le tue passioni, se non lo sai già, e tuffatici, fai qualcosa che ti piace davvero e poi vedrai che ti sentirai meglio!
    Fai una lista delle cose belle che ci sono nella vita, magari ti aiuta!
    Mi raccomando, non ti abbattere e facci sapere come stai!

  2. 2
    Ramona -

    :(ascolta…so che sarai distrutta e non ne puoi più di niente nella tua vita,ma non pensare minimamente a cavolate simili o,anche se non ti conosco ti vengo a prendere dai capelli e ti faccio cambiare idea a forza!piuttosto,cerca di rilassarti,manda a fanculo tutti,MA PROPRIO TUTTI,e inizia ad affrontare,uno ad uno e poco alla volta,tuti i tuoi problemi!prendi la tua vita in mano!!!non lasciare che siano gli altri a farlo!io sono andata via di casa a 18anni ed ero e sono tuttora da sola,ho proprio cambiato regione.e anch’io ero arrivata ad un punto in cui volevo farla finita ma poi mi sono detta”ma perchè devo rovinare me stessa per gli altri?ma che si fottano tutti!”..ho preso la mia valigia e me ne sono andata..ora ho 26anni..e sono felice di non aver fatto la scelta sbagliata quel giorno!e credimi..vivi per te stessa non per gli altri!ricordati,meglio soli che male accompagnati;)

  3. 3
    Pierluigi -

    Se hai bisogno di aiuto scrivimi chiedendo il mio indirizzo
    alla redazione.
    Ciao. Un abbraccio.

  4. 4
    LotusFlower -

    Non sai quanto ti capisco… L’unica cosa che posso consigliarti è di tenere duro, di pensare a te stessa e di provare a volerti bene. Forse ti sei buttata a capofitto nella tua precedente storia proprio perché ti sentivi sola e volevi a tutti i costi essere amata. Hai incontrato la persona sbagliata, un fallito che non ha fatto altro che approfittarsi della tua debolezza. Purtroppo, spesso, la solitudine o l’insicurezza ci rendono facili vittime di persone che valgono meno di zero. Io ti consiglio di pensare innanzitutto a te stessa, di studiare e coltivare le tue passioni. Con un po’ di impegno ti diplomerai e poi potrai inseguire i tuoi sogni e i tuoi obiettivi. So che è dura andare avanti quando non si hanno amici, ma sono convinta che appena comincerai ad amarti davvero, piano piano ti circonderai di persone positive e sincere. Datti tempo 🙂 Non vale la pena lasciarsi andare a causa di gente tanto insignificante! Ti lascio con una citazione: “Prima di diagnosticarti una depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi.” (William Gibson)

  5. 5
    Alessandra92 -

    Grazie e tutti voi.
    Ho deciso di andare via di casa e di allontanarmi da tutto ciò che mi fa male. Sono stanca di essere costantemente aggredita da mia madre e di prendermi carico di problemi che non voglio più avere. Basta, a questo punto è meglio che io me ne vada. Non posso di certo diventare come loro.
    Non so da dove iniziare però… Avevo pensato di andare a Malta (ci sono già stata) ma non so se c’è lavoro. L’importante è allontanarmi da questo posto. Se rimango sono certa di peggiorare. Se me na vado imparerò a conoscere altre realtà! So che sarà dura..ma la voglia di un nuovo inizio non manca.
    Grazie ancora a tutti voi. Siete stupendi.

  6. 6
    angela85 -

    Cara alessandra mi dispiace per rurro il dolore che provi.anchio come te ho avuto tante sofferenze fisiche e morali e ho avuro delusioni.vivo labsolitudine anchio.hai tanta forza.anchio penso al suicidiolvorrei esserti amica,scrivijmi stellanascente85@virgilio.it….anche i miei hannobproblemi fisici.ti aspetto

  7. 7
    angel -

    Ciao Angela85,
    ti va di fare 4 chiacchiere in privato? Abbiamo una storia simile, sono molto sola e mi piacerebbe avere una persona amica..
    Spero ti farai sentire

  8. 8
    sarebbe bello ?_! -

    ciao Alessandra, non voglio consolarti, vorrei esserti d’aiuto facendoti capire che non ti rendi conto della forza che hai acquisito “grazie” a tutte queste vicende, non pensare a tutto quello che hai passato, reagisci!per andare avanti nei momenti di bisogno non devi necessariamente avere accanto qualcuno,tu 6 già abbastanza forte da poterti concentrare negli studi,fumarti una sigaretta e bere qualcosa durante una qualsiasi pausa anche da sola, quando queste tappe saranno state raggiunte, potrai dedicare più tempo al mondo, coltivare un amore, un’amicizia, parlare con un tuo familiare,ce la puoi fare,la vita molte volte non è causa della nostra sofferenza, siamo anche noi che ci buttiamo giù per qualunque cosa.PRIMA O POI MORIREMO PER ORA NON CI RESTA CHE VIVERE,VIVITELA QUESTA VITA ALE, FREGATENE DI TUTTO!!!!

  9. 9
    kriss -

    Ciao, sento i commenti. Tutti buoni e giusti. Capisco la ragazza xche’ oggi in internet cercavo il modo x farla finita. Non e’, penso, una richiesta d’ aiuto che vi sto mandando. Siccome solo che uno selo sente dentro quando e’ l ora. Solo la paura mi sta bloccando. V.v.b. Ale, non farlo.provare tutte prima

  10. 10
    Mario -

    Un giorno di questo mese mi ucciderò lo dico x ne sono sicuro già lave o fatto ma sono sotto controllo soffro di depressione accausa del miglior amico mio che mi a fatto arrestare x gravi reati che non posoo uscire più e io sono innocente su questa cosa amici sono Foti Mario Catania credeteci sono al momento

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili