Salta i links e vai al contenuto

Non riesco ad accettare il mio aspetto esteriore

Lettere scritte dall'autore  

Non vi dirò come mi chiamo, non so a chi è indirizzata questa lettera e non so se qualcuno la leggerà mai, ma ho bisogno di sfogarmi con qualcuno e forse anche di parlare con qualcuno. Ho 16 anni, sicuramente dopo aver letto la mia età crederete che io sia ridicola a scrivere di problemi dato che i 16 non ne hanno. Beh non so se i miei sono problemi o avvenimenti del tutto normali, parto dal fatto che due anni fa mia madre ha finalmente deciso di lasciare mio padre, litigavano spesso e qualche volta lui è andato oltre le parole, forse questo per il fatto che è perennemente ubriaco… ora io vivo con mio padre perché mia madre pur avendo ottenuto le case popolari non ha i soldi per comprare i mobili, non ha nulla meno che un letto e una tv. Tutto ciò però riguarda la mia famiglia, io invece mi sento sola, non sono più sicura di essere importante per le persone che reputo amici perché mi sento un po’ esclusa… non posso permettermi un ragazzo perché ho un aspetto orribile e tutti mi reputano orrenda, e purtroppo so che non sono mie paranoie perché molte volte ho sentito commenti maschili su di me ed altri me lo hanno detto in faccia. Su quest’ultima cosa ci sto molto male ci piango molto spesso, non riesco ad accettare il mio aspetto esteriore e non riesco ad accettare il fatto che la gente mi schiferà per tutta la vita, ho paura di rimanere sola, ho paura che l’unico modo per avere un figlio in futuro sarà solamente in maniera artificiale, ho paura che se questo accada io non saprei cosa raccontargli. Non vado neppure bene a scuola. Nella mia vita non c’è nulla che vada… Vorrei vivere in un film dove le cose presto o tardi si aggiustano sempre ma qui non è un film e al mio dolore e le mie lacrime che scorrono perennemente sul mio volto sono reali e fanno male.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

9 commenti

  1. 1
    simone -

    Cara gigugin,
    intanto ogni età ha i suoi problemi, e i tuoi stessi problemi li hanno anche ragazzi/ e più grandi di te o addirittura adulti..Non conoscendo bene la tua storia familiare è difficile darti consigli, e immagino tu non ne voglia parlare..
    Per il resto invece, cosa vuoi dire che fisicamente sei orrenda? cos’hai di così spaventoso?
    Non è che magari ti denigri un po’ troppo? Sai, a tutti capita che, nei momenti di depressione, ci si guarda allo specchio e sembra di far schifo..ma è dovuto al fatto che nei periodi bui si vede tutto nero..Non è che magari stai trascurando la tua persona? magari con un po’ di cura per te stessa diventi più carina…tutti possiamo migliorare esteticamente, anche semplicemente con un vestito o un taglio di capelli..
    E mettendo anche che tu sia brutta, qual è il problema? mica tutte le persone che sono fidanzate o sposate o con figli sono belle!! Forse ti manca il ragazzo perchè vedi che tutte le coetanee ce l’hanno, vero?probabilmente se tu ora avessi il ragazzo non vivresti bene la storia perchè sei troppo scoraggiata e triste, quindi non tutto il male viene per nuocere..
    Riguardo ai figli, che paranoie ti fai??Hai almeno altri vent’anni di tempo, solo allora potrai iniziare a preoccuparti
    Riguardo ai giudizi fregatene, durante tutta la vita sentiremo giudizi negativi dalle persone cattive, per la bellezza, per il modo di vestirsi, per i soldi che abbiamo, per il lavoro che facciamo..lascia queste stronzate agli altri, tu sii fiera di te stessa, e un modo per esserlo potrebbe essere, ad esempio, che inizi ad impegnarti un po’ di più nello studio.
    Se hai voglia di parlare scrivimi. Ora è notte ma poi verrà il giorno.

  2. 2
    ... -

    Ciao, in realtà scrivendoti non credo che riuscirò in qualche modo a consolarti, ma comunque voglio dirti che ho una situazione molto simile.
    Io ho 21 anni, come te non sono bello, in più ho anche un problema fisico che non dirò, niente di eccezzionale ma comunque rilevante.
    Sono sempre stato preso in giro anche io per queste cose. L’importante è rendersene conto, e questo ci fa capire di non essere stupidi o illusi.
    La bellezza conta moltissimo nelle relazioni, o più generichamente negli incontri, io stesso sono attratto da una donna prima di tutto fisicamente, anche se sicuramente è al di sopra delle mie possibilità. Però come dice simone puoi sempre migliorarti adottando un certo stile.
    Io stesso ho avuto soltanto una breve relazione fino ad ora, di cui sono rimasto schiavo, ma in ogni caso mi è piaciuto anche perchè la ragazza era molto bella dal mio punto di vista.
    Da quando mi ha lasciato comunque non vedo il perchè un giorno una ragazza altrettanto bella non possa innamorarsi di me.
    Il consiglio che ti do è semplice, anche se trito e ritrito:
    spera sempre nella tua vita, il tuo non essere bella ha anche forgiato il tuo carattere e ti rende unica e speciale. Trova un modo per migliorarti e se è destino che tu possa avere un giorno quello che desideri, queso accadrà. Non cercare e volere la bellezza;
    cerca ciò che la bellezza ti può dare.
    Inoltre aspettati sempre il peggio; se questo si verificherà potrai pensare “l’avevo detto”, al contrario, tutto quello che ti accadrà di piacevole sarà accentuato dal fatto che non te l’aspettavi e qundi ancora più piacevole.
    Sentiti sempre in diritto di sperare e fallo perché è ciò che ci fa andare avanti; tutti, senza distinzione.
    Ciao

  3. 3
    Ferta -

    Mi dispiace molto x tutti i problemi che hai elencato, che ti costringono a crescere piu’ in fretta degli altri. Spero per te che tutto questo in un futuro prossimo si possa risolvere. Ma non preoccuparti troppo dell’aspetto esteriore; serve relativamente, spesso e’ solo specchietto x le allodole. E poi magari potrai porre rimedio con qualche accorgimento. Non disperare per questo. Ti parla una che da sette mesi e’ stata lasciata dopo 13 anni di relazione, all’improvviso. Non me l’aspettavo: sono una donna di 31 anni, a detta di tutti molto bella, simpatica e soprattutto buona e sono stata mollata per una di 12 anni piu ‘ vecchia di me, brutta fuori e dentro,anche purtroppo. E mi sento malissimo perche’ ero innamorata cotta di lui e tra pochi mesi ci saremmo sposati.era il mio sogno; ora la mia vita mi pare senza senso. E anche la bellezza senza amore sfiorisce . QUINDI LA BELLEZZA NON E’ TUTTo, e’ poco importante . Non fattene un cruccio. Spero che la vita ti riservo belle sorprese e un futuro splendido. Ciao

  4. 4
    rita -

    Ciao,
    alcune donne sono molto critiche con se stesse e si vedono brutte, inadeguate….altre sembrano sentirsi delle regine…..In realtà, secondo me, il mondo non ci vede con lo stesso occhio con cui ci vediamo noi. Io ho passato una vita a sentirmi brutta, e a volte ne ho avuto anche la certezza a 15 anni con i capelli corti e piatta come una tavola , sono stata scambiata per un maschio da un ragazzo….poi, viste le scarpe con il tacchetto sotto i jeans, ha deciso che ero una femmina e che quindi poteva avvicinarsi per fare il filo…naturalmente “alla mia amica”. A 19 anni in vacanza a Rimini sola con un’altra amica ci fermavano per strada…GIURO!!!! I ragazzi ci fermavano per strada xchè la mia amica era davvero bellissima e ovviamente a me non mi cagavano di pezza. Va bè, so che tutto questo non è consolante……e non ti sarà d’aiuto… ma ora che sono un po’ più vecchietta ci posso ridere sopra.
    Nonostante non sia bella, nella mia vita, anche da giovanissima, ho sempre avuto un ragazzo….non uno qualsiasi…non mi sono mai accontentata di qualcuno che non mi piacesse; mi sono innamorata tante volte ed ho fatto innamorare diversi ragazzi. Ho amato davvero e sono stata amata davvero!!! Io sono anche quella che sta dentro a quest’involucro di carne ed ossa!!!!
    E’ vero che al primo impatto l’estetica fa 100…. ma anche la simpatia, la dolcezza. Anche io come te sono dovuta crescere in fretta (per motivi diversi) ma non permettere che questo ti indurisca; sii libera….e aperta alla vita… tu sei tu…,quella che sta dentro,…non sei tutti i problemi della tua famiglia.
    Un consiglio da mamma (anche se mamma non sono) impegnati nella scuola per costruirti un futuro migliore e anche per una tua soddisfazione personale.
    La vita ti riserverà tante sorprese
    Una grande abbraccio

  5. 5
    Carmela -

    Ciao!Io si può dire che ho lo stesso problema tuo…Apparte la famiglia…Comunque io non mi piaccio fuori,perchè sono molto brutta a come dicono..Certi Mel hanno detto anche in faccia,ma di più i ragazzi…Io ho 13 anni e può sembrare strano,perchè forse
    mentalmente non ragiono come una tredicenne,Ma come mi hanno detto altri,ragiono più da grande…Comunque,mi chiamano anche Anoressica (Compagni di scuola,e compagni di case)Bhè io non lo sono anche se vorrei molto Ingrassare,Ci provo ma non ci ho mai riuscita…
    Poi ho una cugina che si chiama Angela e più piccola di me,gli passo soltanto 6 mesi…Ma vi assicuro che se la vedrestre somiglia soltanto ha una sedicenne,mi da molto Fastidio questa cosa,perchè sia familiari che amici,mi dicono Sempre “Mangia come lei”ecc..Lei ora ha problemi con la famiglia ed e a Cosenza,Scende ogni 4 mesi,e a tutti i miei amici piace,Ora sono molto innamorata di 1 ragazzo,che mi ha detto che gli piace,Mi sono sentita malissimo dentro,fortunatamente lei vuole al Cugino del ragazzo che mi piace,E’ questa cosa mi ha sollevato..Anche se lei,ora ha il suo numero,e mi da fastidio,però io ho anche quello del ragazzo che gli piace..Quindi non mi preoccupo,Vorrei soltanto qualche consiglio come migliorare sia dentro che fuori!!Non mi piaccio per niente,qando mi guardo allo specchio Mi faccio schifo perfino io!!Scusate se vi ho elencato tutti i miei problemi,Vorrei soltanto qalche consiglio!! Grazie in Anticipo!!

    Carmela 🙁

  6. 6
    Wesley -

    Ciao…ho 21 anni e ho un problema tipo questo…solo che il mio è condizionato dal fatto che oltre a reputarmi poco bello (ma di questo poco mi importa) dimostro molti meno anni di quelli che ho…sia come viso che ho un viso da bambino, sia fisicamente perchè sono magro e piccolo… Questo puo sembrare una paranoia stupida ma non è cosi…
    Il fatto di sembrare un bambino di 13 anni limita molto la mia vita…prima di tutto non riesco e non riuscirò a trovare una ragazza che è la cosa che piu desidero…secondo faccio fatica persino a comunicare con i miei colleghi di lavoro perchè mi sento inferiore e ho paura che pensino robe del tipo “si si ok bimbo”.. Mi rendo conto che è solo un fatto psicologico ma è una realtà molto ma molto dura da accettare credetemi.. Sto facendo di tutto pur di migliorare ma i miei tentativi si stanno rivelando vani.. Vedendo un grande film ho imparato una cosa; e cioè che se vuoi veramente qualcosa nella vita allora basta darsi da fare e prendersela…ma con questo tipo di problema ogni tentativo è una perdita di tempo.. Spero veramente che ci sia qualche anima buona e gentile che sappia darmi una risposta o un’opinione propria (questo mi aiuterebbe molto). anche perchè è la prima volta che espongo ad altri questo mio tipo di problema..
    Ciao a tutti!!

  7. 7
    Wesley -

    X CARMELA

    Ciao…ascolta te lo dico perchè sono piu o meno nella tua stessa situazione…a parte le storie sentimentali che su quelle priprio non ti posso aiutare… Però ti dico solo una cosa…al giorno d’oggi l’unico modo per piacere alla gente è sorridere sorridere e sorridere vivendo la propria vita al massimo!! purtroppo faccio fatica anch’io a vivere cosi ma l’unico modo è provarci…io cerco di essere ottimista anche se molte volte sto malissimo per i miei problemi..
    Però ascolta…hai 13 anni e non rovinarti la vita per stupidaggini tipo i ragazzi perchè te l’ho detto, ci sono molti ma molti ragazzi che di una ragazza preferiscono soprattutto il sorriso e i modi fare e io sono uno tra quelli… Prova a fregartene dell’opinione degli altri come sto facendo io…so che è difficile ma è l’unico modo per superare questo tipo di cosa… Quando una persona è forte viene rispettate a prescindere dal suo aspetto!
    Ciao

  8. 8
    Stefania -

    Ciao a tutti e passato un po’ di tempo dall’ultimo commento ma volevo comunque scrivere la mia “storia”
    ho 15 anni e anche io ho il vostro stesso problema, non mi piaccio, sono brutta e come se non bastasse tutti me lo dicono. Alcuni provano a darmi consigli “prova a tagliarti i capelli” “truccati diversamente” “vestiti in un altro modo” e questo a volte lo apprezzo ma quello che non sanno e che se una persona non si sente a proprio agio con il suo corpo non c’è nessun cambiamento che possa farti apprezzare te stessa. Quindi il consiglio che vi do e che cerco di dare a me stessa è di fregarsene del giudizio degli altri e andare avanti tutto cambia magari oggi siamo noi quelli brutti domani saremo, non dico modelle/i, ma diversi…spero che tutti noi un giorno ci sentiremo felici da dire “sono felice”
    spero di ricevere delle risposte e di sapere che alcuni di voi in questo tempo sono cambiati…in meglio ovvio.
    un bacio a tutti
    da “me stessa”..purtroppo

  9. 9
    susysa -

    Ciao ognuno di noi ha un proprio stile brutto o bello che sia. Non passeremo certo la vita a cercare di piacere agli altri, vero?
    Per fortuna conosco persone che sanno scavare nell’anima, quelle sono persone di cui non giudico nemmeno l’aspetto estetico perchè hanno la fortuna di avere un carattere tremendamente bello che invidio molto. Essere carine non crea meno problemi del non esserlo, spesso ci si sente escluse dalle amiche , si viene accusate dell’essere superficiali, e ad un colloquio di lavoro non ho mai visto leggere con reale attenzione il curriculum!Inoltre conosco molte persone bellissime con cui non si può fare un discorso che vada oltre le unghie, le scarpe, il trucco, i vestiti….bla..bla..bla.. Per carità io amo queste cose ma amo discutere anche d’altro( altrimenti non sarei in questo blog..).
    Credo comunque che sia importante,a tutte le età, curare il proprio aspetto fisico per piacere prima di tutto a se stessi,e mi rendo conto che avendo 16 anni tu voglia dei consigli soprattutto pratici, quindi innanzitutto e soprattutto impegnati nello studio in quanto la cultura ci rende più consapevoli delle nostre capacità, inoltre se i problemi sono estetici, parliamo d estetica!!
    Non so quali siano in particolare i problemi estetici che ti creano disagio, ma sicuramente farai bene a curare la tua pelle applicando qualche crema idratante non particolarmente costosa che la faccia apparire più radiosa e mai secca, il make up potrebbe aiutarti molto nel correggere imperfezioni che ti creano disagio, scegli prodotti non oleosi (quelli danno un effetto lucido che non farà altro che accentuare ciò che vuoi nascondere), scegli colori delicati e se hai labbra sottili opta per un gloss che dia corposità. Riguardo ai capelli sappi che andare dal parrucchiere oggi è un vero lusso e non credere che tu sia l’unica a non poterci andare (nel caso tu avessi questo problema!) tuttavia l’importante è che i capelli siano puliti, ti consiglio qualche mousse volumizzante se trovi che i tuoi capelli siano piatti oppure basterà usare una piastra nel caso volessi appiattirli un po.
    Se il tuo problema è il peso (non so faccio ipotesi) se non puoi fare sport prova a fare più attenzione a ciò che mangi e fai lunghe passeggiate, quando ci si prende cura di se stessi si ha più voglia di camminare, scegli i tuoi vestiti con cura ed indossa qualcosa che ti faccia sentire a tuo agio ma che non dimentichi la tua femminilità.
    Spero con il cuore di esserti stata d’aiuto..Susy

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili