Salta i links e vai al contenuto

Ci lavoro ancora… o è accanimento terapeutico?

  

Salve,
allora vi racconto in due parole la mia storia d’amore.
Dopo un periodo di diversi anni molto belli e passionali è nata un crisi e una serie di problemi fra me e la mia ragazza, dovuti anche a fattori esterni (lavoro, altre amicizie, ecc.).
Ebbene, a un certo punto lei ha voluto rompere, andando via di casa e dimostrando di voler chiudere questo capitolo della sua vita, nel bene e nel male.
Però io sono ancora legato e cerco di “recuperare” la storia (a mio avviso non è successo nulla di così drastico) con regali, inviti, serate insieme, ecc.
Lei si mantiene ferma nel suo atteggiamento di voler chiudere, però le fa piacere incontrarmi, passare il pomeriggio o la sera insieme, andare a un concerto, ecc.
Eppure, non appena si tocca il tasto sentimentale, scatta una sorta di blocco e lei dice che non c’è niente da fare. Ma allora perché gli piace stare con me, se propongo qualche opportunità di stare assieme come amici non rifiuta mai.
Ma io mi sento male in questa situazione, in questo limbo in cui non si capiscono bene i ruoli da interpretare.
Heeeeelp, qualche consiglio!!
Ciao

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti a

Ci lavoro ancora… o è accanimento terapeutico?

  1. 1
    titty87 -

    Ciao Rgiov,
    ho letto quello che stai passando… secondo me la tua (ex) ragazza è un po’ confusa. Ti ha detto se ti ama ancora? Sembrerebbe che i suoi sentimenti siano un po’ cambiati nei tuoi confronti, questo spiegherebbe il perchè ha comunque deciso di essere tua amica…
    Forse è solo un periodo… Comunque secondo me se sei ancora innamorato di lei come in realtà credo dovresti lasciarle un po’ di tempo e di spazio per pensare. Ripeto, forse è solo una situazione momentanea. Da quanto vi siete lasciati?

  2. 2
    enduzzo -

    ciao, quello che ti posso dire da donna è che, a volte, nasce, in una coppia dove non c’è più passione, un amore fraterno nel quale vedersi e stare insieme ok, per il resto no. Dovresti capire come la pensa bene lei. Ho idea che sei rimasto “un amico”… Pensi di potercela fare a non cercarla e vedere la sua reazione?

  3. 3
    edivad -

    rgiov capisco bene quello che stai passando … sono piu o meno nella tua stessa situazione … la mia ex ha piacere a passare del tempo con me, in alcune occasioni è successo che dopo un paio di drink abbiamo passato il resto della serata a baciarci, ma niente piu di questo … e sono quasi certo che anche quei baci rubati siano a suo avviso un errore … insomma confusa lei, ancora piu confuso io … il consiglio che ti darei è di cercare di allontanarti per non soffrire e perche razionalmente parlando sarebbe la cosa piu sensata … ma non posso fare a meno di mettere la tua situazione in relazione con la mia indi per cui il mio consiglio sarà un altro. io credo nell’ amore, credo nelle seconde occasioni … e credo nei gesti estremi e profondi che sistemano tutto … perchè le piacevi? cos’è che l’ ha fatta innamorare di te? … cerca di colpirla, cambia e mostrale il cambiamento riguardo quegli aspetti di te che non apprezzava, sii romantico, sensibile, aperto, sincero, mostrale il lato migliore di te, quello umano; trovo, forse ingenuamente, che se in te riuscirà a vedere ancora il ragazzo di cui si era innamorata, se riuscirai a farle provare le stesse sensazioni forse le cose cominceranno ad andare diversamente … questo naturalmente è solo il mio consiglio … altri ti diranno di fare in altro modo … ma tu scegli con il cuore come comportarti perchè nessuno, proprio nessuno, ha la verità assoluta. buona fortuna e tienici informati. saluti 🙂

  4. 4
    Tordek -

    “cerca di colpirla, cambia e mostrale il cambiamento riguardo quegli aspetti di te che non apprezzava, […]”….WHY??? quando vi siete messi insieme, sapeva come eri fatto, dopo anni passati insieme, dovrebbe ormai conoscerti e conoscere il tuo carattere ecc….xkè cambiare?? io sono dell’idea che se una donna mi vuole, mi vuole così come sono, e non devo cambiare x lei!! ci si accetta così come si è…”pretendere” che uno cambi, non vuol dire amare!!!
    secondo me ormai ti vede come amico, e magari non ha nessun’altro al momento quindi le piace passare il tempo con te (anche xkè ormai vi conoscete ed è più facile stare e parlare con te, che con uno sconosciuto)…lascia perdere e vai avanti!!

  5. 5
    Thufir Hawat -

    Chiudi la ditta. E’ fallito tutto.

  6. 6
    LUNA -

    Il limbo è terrificante, ne so qualcosa. E se l’altro si trova a suo agio nel limbo quanto noi invece ci sentiamo nel limbo come se ci svegliassimo ogni giorno con i chiodi nello stomaco (e nel cuore) è anche difficile che la situazione si smuova. perché è grave per noi, non per l’altra persona.
    Mi pare che tu abbia messo ampiamente le carte in tavola e la tua ex le sue. Vi vedete, parlate, tu dici cosa vorresti, lei dice cosa non vuole.
    Lo so che è triste, e capisco anche che tu non vedi sufficiente il peso delle ragioni negative perché sia finita o senti l’energia e la volontà, anche rileggendo il passato, per aver imparato dal passato e avere un futuro migliore.
    Ma lei evidentemente vede le sue ragioni per non continuare. E forse il suo percorso interiore, anche rispetto alla rilettura del passato, è diverso dal tuo. E al di là del torto e della ragione così è.
    Ci sono storie che da subito nascono e vivono nel limbo (e comunque ciò causa sofferenza e senso di “mancanza”), ma penso che quando una storia che è stata vera, completa, “normale” diventa un limbo, una “società a responsabilità limitata”, almeno per uno dei due, è ancora peggio. Si vive male un presente castrato in nome di ciò che è stato e magari chissà forse un giorno potrebbe tornare.
    Naturalmente sai tu, dico sai tu anche se lei non crede che possa funzionare perché è rimasta delusa da qualcosa ma potrebbe crederci o se proprio si sente in maniera diversa e il suo NO, è un no per te brutale, ma dal suo punto di vista anche sereno. In questo caso non puoi farci molto… se non cercare anche tu la tua strada per essere sereno, accettando che la vostra storia è finita.

  7. 7
    Rgiov -

    Ragazzi mi mandato una email…
    diche che si è allontanata molto da me, vede le cosa da un’altra prospettiva. “Sono confusa”, “cerco disperatamente di capire me stessa”, “per ora ho solo capito che possiamo essere amici. Penso sempre a come siamo stati bene insieme, alla coppia che eravamo, ma per ora non riesco ad andare avanti. Non so che dire, mi dispiace”.
    Che fare, ditta da chiudere?
    Io ci tengo davvero tanto a lei, se usciamo come amici posso avere qualche possibilità di risanare le cose? Datemi qualche consiglio, raccontatemi qualche vostra esperienza, sono così solo!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili