Salta i links e vai al contenuto

Abbandonata dalla Giustizia: a chi chiedo aiuto?

Lettere scritte dall'autore  valeombra

E’ incredibile come una persona si senta tradita e buttata in un precipizio da coloro che dovrebbero valutare bene ed applicare correttamente le leggi. Oggi devo dire che Berlusconi sta lottando con giusta ragione contro la mala – giustizia. Non leggono nemmeno i fascicoli, non valutano le prove, ti abbandonano senza darti il tempo di capire. Sono come un chirurgo: o ti salvano la vita , o ti distruggono.

Buona Pasqua a tutte le vittime della Giustizia e a chi soffre.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Abbandonata dalla Giustizia: a chi chiedo aiuto?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

1 commento

  1. 1
    Matteo -

    Dal 2005 aspettiamo che sia fatta giustizia. Mia madre vittima di un incidente non letale, ha subito ritardi e ingiustizie a causa di false testimonianze e giudici che a Pisa non si trovano mai. Come fa’ un giudice a capire qualcosa della dinamica se sulla scrivania ha 70 fascicoli di cause e deve sbrigarli in una mattinata? con che criterio giudica se neanche legge il fascicolo e della falsa testimonianza della controparte?!!! il tempo di attesa è arrivato ad 8 anni e cioè il 2013!!!! Ma non è chiaro che, se un auto procede troppo vicino ad un motorino finira’ con urtarlo? Per di piu’ da dietro! Se sul cid ci si dichiara colpevoli, perche’ in aula, dopo anni si dichiara il contrario? ed il giudice? che fa? ci crede? non so’ piu’ cosa pensare, dopo di loro chi c’è? nessuno! E’ una situazione incredibile!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili