Salta i links e vai al contenuto

Seconda delusione d’amore… ci sono di nuovo ricascato

Buongiorno a tutti, da come si capisce dal titolo, ho avuto una seconda delusione d’amore, la prima è stata molto dura superarla, ora a 35 anni mi ritrovo nella stessa situazione, piu preparato per la seconda delusione ma psicologicamente mi sento più debole. Ho fatto i miei errori è l’ammetto. Questo mi fa rabbia che dagli errori passati, dalla storia passata, ho rifatto gli stessi errori, all’epoca della prima delusione avevo 30 anni e pensavo quando incontrerò una persona che vadi bene per me e io per lei…forse non ero pronto completamente, chi lo sa. Avevo incontrato una persona con delle caratteristiche che al tempo di oggi sono rare, aveva la mia stessa età. Io sono una persona modesta, semplice. Anche lei non aveva avuto poche esperienze. A me piacciono le cose semplici. Sono arrabbiato con me stesso, poca fiducia, non credo in me stesso…forse questo mi ha portato a perdere anche lei. Ora ho paura…faccio le mie cose…lavoro, esco, faccio sport…momenti sto bene altri no. E’ un anno che mi ha lasciato ma fino a natale ci sentivamo ancora. Lei nel frattempo si è fidanzata, già quando ci sentivamo ancora, e non me l’hai detto. E’ ora si sposeranno dopo nemmeno 6/7 mesi che stanno insieme. Era il suo sogno, avrà trovato la persona giusta per lei forse, questo mi fa piacere. Ma io sto male perchè se penso a me mi sento “nullo”. Mi sento sconfitto per la seconda volta, ecco perchè psicologicamente la vedo più difficile. Penso di non aver diritto di essere felice, ho sensi di colpa. Penso se non stato bravo a “trattenere” lei che era la persona che avevo immaginato di incontrare come possa mai essere in grado di un altra, lei che era semplice, modesta, dolce. Mi sento un passo indietro. Faccio le cose senza voglia. Se poi penso che uno stato così l’ho già passato…e ora ci sono di nuovo…questo mi far star male. Dalla prima esperienza quindi non tratto nessun insegnamento…posso capire una volta…ora lei nn vuole ne sentirmi ne vedere ed giusto visto che è fidanzata e si deve sposare…l’ho avuta per tre anni…e lui dopo 6 mesi già la sposa…mi sento davvero sconfitto a 35 anni…sono deluso di me stesso…non riesco a volermi bene. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

21 commenti a

Seconda delusione d’amore… ci sono di nuovo ricascato

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Campano -

    Io ho 33 anni, ho lasciato una ragazza che mi piaceva caratterialmente ma non del tutto fisicamente. Nonostante l’abbia lasciata io sto uno schifo da ben 8 mesi, mi trascino pieno di ansie e senza speranze per il futuro.

  2. 2
    Cassandra -

    Scusa, forse non ho l’animo sensibile ma a me ste lettere fanno venire il latte alle ginocchia.

    Se ti senti nullo sei nullo.

    Impara a sentirti qualcuno.

  3. 3
    Rossella -

    Ti posso dire che alla mia età non me la sentirei di sposarmi tanto a cuor leggero. Le madri, negli anni che furono, non vedevano di buon occhio matrimoni avvenuti prima dei cinquant’anni e dopo i diciotto/venti. Negli anni ho costatato sulla mia pelle che le loro preoccupazioni non dipendevano da un bigottismo religioso riconducibile allo scandalo della sessualità. Questo lo pensano i figli. Per carità, esistono le eccezioni, ma ti posso anche dire che i ragazzi con i quali mi è capitato di scambiare due parole dopo i vent’anni apparivano palesemente legati ad una donna lontana. Ti consiglio di non temere eventuali manifestazioni di gelosia delle donne che intendi conoscere. Dovresti parlare in maniera più disinvolta della tua vita sentimentale. Dall’altra parte l’ interesse potrebbe essere talmente blando da indurre la ragazza in questione a tenere a bada la sua curiosità. Un pochino si soffre. Ci sono storie che per quanto mi riguarda non andrebbero approfondite per questione di tatto. Altre storie t’inseguono e capisci che quell’incontro porta con sé un messaggio. Questo vale anche per le amicizie. Ci sono amiche che a prima vista non si presentano come tali. La mia amica del cuore e la mia migliore amica non hanno dimostrato particolari esitazioni. Siamo diventate amiche a prima vista anche se guardandoci non si direbbe. A loro si è aggiunta un’altra amica ma tra di noi c’è una simpatia, non siamo amiche nel vero senso della parola… è stata contenta di fare la mia conoscenza ma per lei potrei creare la categoria “amiche per la pelle”. In effetti abbiamo delle affinità. Questo per dire che non è giusto fare di tutta l’erba un fascio, ci sono legami e legami. Bisogna capire se il legame in questione consiste in un pensiero o si tratta di un vincolo vero e proprio. Il pensiero della donna lontana, di per sé, ha un carattere estetizzante. Diciamo che serve a lavare l’anima da una serie di pensieri che nascono nella mente dell’uomo. Per questa ragione la vedovanza nel passato aveva un valore diverso… presumeva che il dolore del distacco avrebbe potuto consentire di elaborare i ricordi. In quanto all’amore non passa mai. Ma non è quello a spaventare. A spaventare i genitori di una volta era la fuga del pensiero maschile. Cercavano l’unità. Che dire? Inconsciamente anche le donne più emancipate nascondono questa paura. Mi scuso per i miei voli pindarici e t’invito a non scoraggiarti. Un caro saluto!

  4. 4
    Golem -

    Io l’ho trovato a 36, quando pensavo che non ci fosse più speranza, e dura da piú di vent’anni. Vivi sereno e sicuro di te, sarà “lui” a cercarti.

  5. 5
    Massive80 -

    Rileggendo ho visto che ho sbagliato a digitare volevo scrivere che lei aveva avuto poche esperienze. Per Cassandra, quando vedi che dagli errori passati hai imparato poco è normale che quando tiri le somme ti senti deluso. Lo so questo periodo passerà ma pensavo di non riviverlo. Campano tu la tua ex l’hai più vista e risentita? Rossana non so tu quanti anni hai ma fai bene a dire che non ti sposerai a cuor leggero ma quando credi che sia il momento giusto con la persona giusta. Quello capisco che un’esperienza simile la si possa vivere una volta ma due…questo mi butta giù. Nonostante sappia come come comportarmi in queste situazioni ora mi sento sfiduciato…cmq lavoro esco faccio le mie cose…ma a volte le faccio senza voglia.

  6. 6
    Yog -

    Beh, ma non c’è niente di strano se hai l’autostima a terra! Hai trentacinque anni e sei ancora al palo, nessuno sarebbe contento. E poi, tra i 20 e i 50 anni – come dice Rossella – i matrimoni non sono visti di buon’occhio.

  7. 7
    Sofia -

    Ah cassy! Questa è buona! Ogni tanto riesci a farmi sorridere! Perché mi fai sempre arrabbiare in genere!!
    Però questa mi è piaciuta!!

    Caro massive80 per prima cosa la tua lettera è molto confusa ed è molto vicino a non capirsi una mazza!

    Dovete spiegare bene le lettere!
    Ti ritrovi nella stessa situazione della prima delusione ma la prima non l’hai spiegata! Quindi manco la seconda!

    Hai fatto i tuoi errori e l’ho ammetti! E hai rifatto gli stessi errori e non ci dici quali sono sti errori!!
    Poca fiducia in te
    Poca fiducia in lei e così bon finito la storia!

    L’hai spiegata male peggio!
    Ancora non sé capito perché vi siete lasciati!

    Cmq sposarsi dopo sei mesi non è amore. ….è una gran cagata!!!

    Dopo un anno divorzieranno già….

    Questo deve farti capire che era solo una ragazza immatura !

    Non hai perso nulla!

  8. 8
    kylie10 -

    La lettera non esplica bene le dinamiche della relazione, è solo un lungo lamento, un grido di dolore, di fronte al quale sinceramente non so cosa dire. Però che ci si senta persi a 35 anni mi sembra ridicolo…certo, secondo i “canoni” dovrebbe essere l’età in cui tutto è successo prima, ma oggi niente più è canonico. La gente alla tua età sta ancora cercando un lavoro, tu sei già avanti se invece di un lavoro cerchi una compagna con cui condivdere la vita. Lo dico per invitarti ad accennare un sorriso e a essere più sereno. Lanciati nella vita: più persone incontrerai, più possibilità avrai di trovare quella per te. Incontrare qualcuno è solo questione di matematica e statistica. Non è un mistero che le persone che frequentano tantissimo siano anche quelle che hanno più spasimanti e/o flirt e/o amori. Forza, sei nel meglio della vita, hai ora la forza di fare tutto, di compiere qualsiasi impresa. Se tu avessi 55 anni non ti avrei detto il contrario..ma a 35…forza.. :)

  9. 9
    xleby -

    L’innamoramento dura 3 anni in media… gli scienziati dicono così. E molti miei amici veramente sono durati (con ragazze veramente serie) circa sto tempo anno più anno meno… appena ho letto del matrimonio ho capito che lui non è più bravo di te che l’ha convinta prima… in anni e anni certi si rendono conto che il partner aveva dei lati… inimmaginabili! figurati sti due, c’avranno tutto il matrimonio per scannarsi…

  10. 10
    Campano -

    Ci siamo sentiti ancora per molti mesi, l’ultima volta una settimana fa xchè siamo comunque molto legati e ci vogliamo bene, anche se non so se è stata una cosa buona xchè non sono andato avanti.
    In ogni caso io non ho avuto più il coraggio di riprovare a far funzionare la cosa, nonostante sia geloso di lei.
    Il fatto che mi trovavo bene con lei e l’ho lasciata perchè a volte la guardavo e non mi piaceva mi ha fatto comunque rinanere con il dubbio di aver fatto male o bene, e questa è una sensazione bruttissima.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.