Salta i links e vai al contenuto

Ogni tanto mi cerca

Ciao a tutti, sono francesco e vorrei raccontarvi qualcosa riguardo la situazione in cui mi trovo. La premessa è questa, questa lettera parla di delusione, verso una persona che prima era tutto e adesso sto cercando di dimenticare, anche se con molta difficoltà. Ho 24 anni e sono una persona molto insicura, gelosa, che spesso ha paura di dire-fare cose stupide, prendere decisioni difficili non è il mio forte e nemmeno rimanere convinto delle mie decisioni senza farmi influenzare dal pensiero altrui. otto mesi fa sono stato mollato dalla mia ragazza, ho passato mesi orrendi, e tuttora forse non ho ancora superato la situazione come si deve. La sua motivazione fù che non sapeva piu cosa provava, non si sentiva piu di stare al mio fianco; pensandoci bene solo adesso posso dire che effettivamente negli ultimi mesi le cose tra noi erano cambiate, è sempre stata una ragazza fedele, solare e piena di allegria, ovviamente queste cose si rispecchiavano su di me facendomi sentire veramente bene. Sono successe molte cose da quel giorno, dapprima ho provato a rimanere suo amico, ma lei era fredda nei miei confronti, piena di se, acida, come se non l’avessi mai conosciuta. non ci siamo mai più visti da quando ci siamo mollati, anche se per settimane diventai il suo zerbino. In un certo momento la mia tristezza si trasformò in rabbia, dopo molti tentativi miei di riallacciare i rapporti decisi di chiudere ogni porta, la cancellai da tutti i social, cancellai il suo numero e applicai il no contact. non seppi più nulla di lei per circa un mese, quando in un momento di debolezza decisi di scriverle dinuovo. stupidamente decisi di far finta di stare bene, di aver superato la situazione, lei mi disse di essere felice per come aveva passato l’estate e venni a conoscenza del fatto che lei era stata a letto con una persona, con il quale si sentiva anche quando stavamo insieme, un “caro amico”. Ovviamente iniziai a soffrire dinuovo come i primi giorni dopo la rottura. cercai inutilmente di farmi forza, ma l’idea di lei con un altra persona mi straziava ogni giorno di più. la ricontattai e lei mi disse che tra di loro non c’era nulla di serio, che era solo per divertirsi un pò, pochi giorni dopo mi chiese l’amicizia su facebook, ovviamente nella mia mente iniziarono a montarsi numerosi castelli sul motivo di questa sua mossa, accettai la richiesta e iniziò un periodo di “social Stalking”, ero sempre sul suo profilo a controllare tutto, nuove amicizie, post, mi piace, tutto ! sino a che un bel giorno accesi il computer e mi ritrovai sbattuto in faccia la notizia del suo felice fidanzamento con il suo migliore amico, un fulmine a ciel sereno. ovviamente in questo mappazzone che vi toccherà leggere non ho scritto tutto ( per vostra fortuna ), ci sarebbero molte altre cose da dire, ma l’importante è che abbiate capito la mia situazione precedente a questo avvenimento. fatto sta che, infuriato con me stesso decisi di bloccarla in ogni dove, volevo, pretendevo di stare meglio, dato che non mi meritavo tutto questo. non la incolpo per nulla, in queste situazioni ognuno ha le sue “colpe” (nella fine di una relazione intendo) e sono forse contento che lei sia felice. ma veniamo al tempo presente, in queste ultime settimane ha iniziato a cercarmi lei, con messaggi tipo, come stai? come va?, ovviamente non ho risposto, sino a ieri, quando nell’enneismo messaggio ho deciso di chiederle cosa volesse ancora da me. voleva solo sapere come stavo, e, presumo, per la mia freddezza nella risposta mi ha detto che non si farà mai piu sentire. il punto è questo, ogni tanto penso che mi piacerebbe rimanere in contatto con lei, ogni tanto vorrei sapere come sta, dopo tutto siamo stati insieme veramente tanto tempo e ignorala in questo modo mi fa sentire immaturo nei suoi confronti, però d’altra parte ogni volta che ricevo un suo messaggio è come se la ferita che si sta piano piano (mooolto piano) rimarginando si apra sempre di più, portandomi passo passo sempre più indietro. una parte di me ha ancora paura di perderla del tutto, l’altra prova a non pensarci, con quella risposta infatti sono andato contro alla persona che sono, ma forse mi aiuterà a stare meglio in futuro. sono un po preoccupato perche ho riniziato a pensare a lei un po troppo spesso durante il giorno. cosa ne pensate ? grazie a tutti per l’attenzione.

PS: in questo periodo ho provato a uscire con altre ragazze, ma senza successo, o meglio non riesco a essere interessante, non riesco a essere me stesso e comunque non ho ancora trovato nessuna che faccia al caso mio

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Ogni tanto mi cerca

  1. 1
    Rossella -

    In primo luogo dovresti domandarti se credi in questa storia, perché la speranza si lega alla convinzione. Ne sei convinto? Domanda. Prima di rispondere soffermati a pensare sulla tua voglia di fare perché il peso delle responsabilità potrebbe schiacciarti. Conta quello che vuoi tu. Non devi preoccuparti di essere una persona modello. La gratificazione dovrebbe essere diretta. Non ci sono regole al di fuori di quelle che governano il tuo spazio vitale. In te dovrebbe nascere il desiderio di dare a questa ragazza delle sicurezze, perché la mancanza di costanza dipende anche da quello. Quando una persona che divide la vita con te arriva a dare per scontata una dimenticanza nasce in te un senso di vertigine. Io ad esempio, anche dopo il matrimonio, chiamerei a casa per farmi venire a prendere. Sempre nella logica dello spazio vitale. Per ragionare in questo modo, in maniera molto lenta, devi cominciare a distaccati dalle cose materiali, perché quando cominciano le prese di posizione si perde di vista la libertà. Bisogna imparare a perdere qualcosa, anche accettare di aver perso del tempo. Quello che resta è sempre guadagnato. Ti auguro buone feste!

  2. 2
    Gimmy -

    Francesco stai cosi perchè sei stato mollato da lei, ed è normale il tuo comportamento, perchè essendone innamorato non sei mai riuscito a fartene una ragione; hai creduto che con il tempo le cose potessero cambiare e speravi che nell’amicizia avresti potuto riconquistare il tuo posto nel suo cuore. Non sentirti ridicolo, è un processo naturale di chi confida nei sentimenti che prova. Impara che non si può essere mai amici con la persona che ami, perchè sarai soggetto a soffrire irrimediabilmente nel vederla andare avanti con altre storie senza che tu possa far nulla. Quando dall’altra parte ti si dice che non ce più amore, è finita! Solitamente o ce un altro oppure è scemata la passione. Tu hai paura di perderla, perchè pensi nella tua mente che non ci sarà un altra, con cui star bene o condividere gli stessi momenti felici che hai trascorso, e il fatto che le persone con cui esci deludono le tue aspettative ti confondono le idee e non fanno altro che accentuare questa convinzione demotivandoti. Il no contact è la mossa giusta che devi portare avanti con forza e con fiducia anche se ti viene difficile, e non andare a spiare i social che ti fai solamente del male, disinteressati totalmente continuando a frequentare gente nuova per distoglierti dal suo pensiero, il tempo prima o poi guarirà tutte le ferite e imparerai a dimenticare come fanno tutti.

  3. 3
    Sofia -

    Francesco sei stato con una delle tante troie che ci sono in giro..succede sai?,ti fanno innamorare…ti prendono per il culo tutto il tempo..ridono di te alle tue spalle e son felici che voi maschi zerbini senza palle come te siano ai loro piedi!

    Tira fuori le palle e il carattere! Mandala a cagare una volta per tutte e dille che di lei non te ne fai NULLA ne vuoi averci a che fare!
    Tanto ti ha già tradito mentre stava con te tranquillo! L’unico che non si è accorto di nulla sei te!
    Sveglia he ragazzo!

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.