Salta i links e vai al contenuto

M’ama o non M’ama?

di

Buongiorno, sono stata su questo blog molti anni fa e avevo incontrato persone davvero disponibili e comprensivi… Vorrei raccontare il momento di crisi con la mia dolce metà… Stiamo insieme a più o meno 2 anni, tutto perfetto tra noi fin quando iniziano i primi problemi legati a questini suoi familiari ( diciamo che il mio nome per la sua famiglia e un po un tabù) lui ha sempre giustificato questa cosa perché dice di avere una madre pesante e voleva solo vivere il rapporto cn me serena mente… Dopo quest estate dove lui sosteneva di non poter fare le vacanze insieme perché nn aveva le ferie io ho iniziato a cambiare nei suoi confronti, essere sempre più nervosa… Alla fine lui le ferie ce le aveva e le ha trascorse a casa con mamma… Nonostante lui sia sempre stato presente e molto affettuoso cn me io ho amore reagito molto nervosamente! L’ultima è scoppiata questo natale perché ho insistito nel fare il capodanno insieme… Lui sosteneva che voleva esserci, ma cn i fatti nn ha mai dimostrato di volerlo realmente fare… C’è stata una grossa litigata, dove lui mi ha lasciata perchè si sarebbe aspettato un atro atteggiamento da me, visto il periodo di studio molto delicato… Continua a dirmi che mi ama ma non crede piu in un futuro sereno insieme per via di tutti i nostri litigi… Non ci vediamo e sentiamo da piu di 10 gg, ieri gli ho scritto per un confronto faccia a faccia… lui non si è tirato indietro, ma mi ha fatto capire che cmq non cambia la sua idea.. anche se sta soffrendo… Io ho capito che certi atteggiamenti miei non sono per nulla costruttivi e ho anche io la mia parte di colpa… come dovrei comportarmi con lui? posso pensare che magari lui in questo momento sia solo deluso? 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

8 commenti a

M’ama o non M’ama?

  1. 1
    Yog -

    Macchè deluso. Ne ha solo le scatole piene. Come dargli torto?

  2. 2
    Rossella -

    Dipende da quello che c’e’ stato tra di voi. La vita non e’ fatta solo di situazioni ideali. Un uomo puo’ avere anche un problema di salute che porta la donna a privarsi di tanti piaceri, ma questo non la rende meno donna perche’ il suo essere madre la ripaga di tante privazioni. Un giorno anche noi saremo madri e capiremo, dovremo capire, che significa desiderare la loro realizzazione… anche il figlio di un’altra donna e’ un figlio del mondo. L’importante e’ fare tutto per amore.
    Ti consiglio di non scoraggiarti. Se tieni a lui dovresti essere felice di saperlo sereno. Sono certa che la vita ti ripaghera’ di tutto. Un caro saluto!

  3. 3
    Indi -

    Grazie Rossella per la tua risposta… Ma lui non è sereno in questo momento… Scusami ma non ho capito le tue parole…

  4. 4
    Sofia -

    La tua lettera non è completa e ben spiegata! Se non spieghi bene..non possiamo capire bene e aiutarti!devi dire tutto e nei dettagli.
    .non si capisce nulla!

    .tutto bene fino a quando iniziano problemi suoi per questioni famigliari…quali?quali sono questi problemi famigliari?

    .il tuo nome per la sua famiglia è un po tabù… Che significa sta cosa?
    Ti chiami Attila? Che c’è che non va nel tuo nome?

    .lui ha sempre giustificato questa cosa …cosa? Che ti chiami Attila??
    Devi spiegare meglio le cose e il punto principale delle cose.ti saluto!

  5. 5
    Indi -

    Beh con il fatto che il mio nome e un tabù significa che non non ne ha mai parlato naturalmente, come ogni ragazzo che ha una fidanzata…. E comunque i dettagli familiari si limitano ad appunto situazioni poco chiare proprio per il ns rapporto…nn vive la ns relazione alla luce del sole come qualsiasi coppia… E da queste situazioni sono cominciare le tensioni, il mio cambio di atteggiamento…

  6. 6
    Golem -

    Indi, non devi scusarti, non la capisce QUASI nessuno Rossella, e quelli che dicono di capirla non vogliono aiutare noi poveretti che restiamo perplessi leggendo quelle farneticazioni.

  7. 7
    Indi -

    Ragazzi ieri l ho incontrato… Per un chiarimento faccia a faccia ( che ho voluto io) pensavo che mi dicesse le stesse cose, e in parte l ha fatto… Ma aveva un atteggiamento strano… Visibilmente triste, mi parlava senza neanche giardarmi… Ha ammesso le sue colpe, mi ha detto che mi ama che gli manco, ma ha un blocco nel tornare da me… Ci siamo salutati dicendo che ci pensava… Nn so cosa pensare e che fare…. :((( la mia idea e che nn mi ama e nn ha il coraggio di ammetterlo… Ma perché comportarsi così?

  8. 8
    Indi -

    Come mi devo comportare….. :(

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.