Salta i links e vai al contenuto

Io… amante…

La vita … meravigliosa avventura.

Fatta di momenti belli e di momenti meno belli, che comunque servono per farci apprezzare quello che abbiamo.

In questa partita a volte ci sono delle mosse segrete…senza vincitori nè vinti.

Io…innamorata di un uomo sposato. Un uomo speciale, ma un po Pinocchio (come tutti. O quasi).

Un uomo che si fa trascinare dalle onde della vita che non tenta di andare controcorrente.  O almeno non ancora

Sì.  Troppo presto per tutto. Sia per me che per lui. Per ora solo momenti rubati. Il suo calore però è unico per me. 

Ormai posso dire di conoscere abbastanza l’universo maschile… la sua tenerezza, la sua dolcezza, la sua protezione non sono facili da trovare. 

Perciò vado avanti. 

Non ho nessuna intenzione di perderlo. Per ora mi basta quello che ho, anche se a volte, quando per motivi vari passano giorni senza vederlo, il dolore si amplifica. 

Ne vale la pena direte? 

Si….si  e si. Ogni sua  carezza, ogni suo sguardo, ogni suo bacio è balsamo per il mio cuore.

Proposito per l’anno nuovo? 

Provare quello che provo oggi. Per un ex cuore di ghiaccio è tanto….

Buon anno a tutti. 

Se commentato fatelo senza giudizi affrettati. 

Nella vita bisogna passarci nelle esperienze per capirle!!!

 

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

321 commenti a

Io… amante…

Pagine: 1 2 3 33

  1. 1
    gimmy -

    Se sei felice di essere l’amante di un uomo sposato fatti tuoi. Spero per te, di non trovarti mai dall’altra parte del ruolo di moglie tradita da un marito infedele. Se esistono donne dal cuore freddo, lo si deve anche a persone come te che tacitamente gli danno corda. Contenti voi….

    “Proposito per l’anno nuovo? Provare quello che provo oggi.”

    Beh allora, inizia col mangiare lo zampone anche a capodanno…
    Buon anno anche a te.

  2. 2
    iosonoio -

    Io non sapevo fosse sposato quando ci sono stata, e credimi, per quanto difficile possa essere, lascia perdere perché non vedrà mai la luce del sole.

  3. 3
    Sandro82 -

    Quanta poesia per qualche svuotata di testicoli… Perché è questo che farà con te, lo sai no? Sei solo una distrazione, un’alternativa momentanea a sua moglie.

  4. 4
    Rossella -

    Le relazioni clandestine in alcuni casi restano tali per scelta di entrambi. In altri casi si cerca di mettersi alla prova sfidando un’educazione che si reputa troppo rigida. Ci sono episodi traumatici e sofferenze che non dovrebbero farci perdere di vista la nostra libertà. Stasera mi è tornato in mente un romanzo molto bello di Gadda: La cognizione del dolore. Si tratta di un giallo incompiuto dalla struttura volutamente fragile… l’autore non può fare una diagnosi; il suo stile, tipicamente novecentesco, gli consente di maneggiare il male oscuro senza scivolare nel grottesco. Questo significa che se credi in questa storia hai il dovere di essere spensierata. Devi fare la fidanzata a tutti gli effetti per evitare di scivolare nella trappola dei sensi di colpa, dell’odio per la tua casa, del rancore, ecc. Si tratta di una scelta di vita e va vissuta come tale. Lungi da me l’idea di entrare nel merito delle tue scelte di vita. Avrai le tue ragioni, può capitare d’innamorarsi… hai diritto di sbatterci la testa. Dico per assurdo… nel senso che potresti aver incontrato l’amore della tua vita. Te lo auguro di cuore. Un caro saluto!

  5. 5
    ets -

    Se a lei piace essere una svuotatesticoli fatti suoi. Tanto di cappello all’uomo di cui trattasi in questo post, che ha moglie, un’amante innamorata che scrive versi d’amore e chissà quante altre amanti.
    Cioè io non ci riuscirei.. però lui si dunque complimenti!
    Sulla donna che è contenta di essere amante ok, è una sua scelta, ma cada su di essa un velo pietoso.
    Ma questa lettera, sempre se vera, è la riprova che in amore, essere buoni non porta buoni risultati. Per niente. Vedete questa qua come sta combinata per un uomo del genere!!

  6. 6
    Dany -

    Grazie Rossella, tu ha espresso al meglio il mio pensiero….
    Non mi ritengo per niente una svuota testicoli (e non dico altro)….
    Sono stata per tanti anni dall’altra parte della barricata.
    Ma ora so che non tutto è catalogabile.
    Le brave mogli e le rovina famiglia…non è così.
    Sarebbe troppo facile.
    La vita è piena di sfumature.
    So quello che provo e ho intenzione di vivermela.
    Bisogna cominciare ad accettare che i matrimoni non sono eterni, che la passione inizia e finisce. Che tutto è in continua evoluzione.
    Per me adesso è così. …punto….

  7. 7
    Roberto -

    Buonasera…Finalmente,dopo Dante,l’Italia (e il Mondo)hanno trovato un nuovo poeta…Sandro82.
    Complimenti per la raffinatezza delle tue parole.

  8. 8
    Dany -

    Caro Ets (parlerò di te al maschile visto che non ti presenti come si deve)
    Tu i testicoli da chi li fai svuotare? Da una moglie “fedele” (povero illuso) o da un’amante innamorata???
    È ora di finirla di emettere sentenze senza senso…anzi che fanno proprio schifo.
    Mi vergogno per te.
    Mai dire MAI nella vita.
    Tutto può succedere. Anche l’impensabile
    E ti parla una donna che non ha di certo bisogno di elemosinare le attenzioni degli uomini.
    Se mi sono INNAMORATA è perché quello che sento per lui è diverso
    Non devo perciò giustificare a NESSUNO il mio amore.
    I sentimenti non si possono comandare. MAI.
    PS svuotare i testicoli (modo orribile di definire il sesso, sia che si faccia per amore o per divertimento) è MOOOOLTO Piacevole.
    Infine dico: accetto i pareri diversi. Non accetto le volgarità gratuite.
    Grazie

  9. 9
    Sandro82 -

    Grazie per l’apprezzamento Roberto, ma posso solo togliermi il cappello davanti a Dany, la cui vena poetica per un fedifrago raggiunge vette inarrivabili per me.

  10. 10
    rossana -

    Dany,
    in linea con Rossella: “Si tratta di una scelta di vita e va vissuta come tale.” ma con consapevolezza, senza recriminazioni, presenti o future, e senza obiettivi che esulino dal coinvolgimento emotivo. se non si hanno più vent’anni, si dovrebbe sapere cosa si fa, con chi lo si fa e perché si fa…

    devi rispondere solo a te e alla tua coscienza, così come il tuo amante deve fare nei confronti di se stesso e delle sue responsabilità. nessuno ha diritto di entrare in merito alle scelte e al sentire altrui. devi poter sapere per te, evitando, se possibile, di fare e di farti del male.

    in bocca al lupo per il futuro che desideri!

Pagine: 1 2 3 33

Comments are closed.