Salta i links e vai al contenuto

Fregatura blocco chiamate

di

Caro direttore, mi sono decisa a scrivere perchè sono davvero delusa della Telecom. E’ da anni che sono utente e non ho mai cambiato perchè mi fidavo ma sa cosa è successo l’undici settembre 2007? Avevamo in famiglia il servizio di blocco numeri particolari per poter navigare in internet tranquillamente. Proprio qualche giorno dopo l’11/09/07 digitando il blocco mi accorco che non ripete più la stessa frase di sempre. Mi insospettisco e chiamo subito. A parte giri e passaggi di responsabilità da parte degli operatori, finalmente un tecnico, esattamente un certo Michele, mi chiarisce che il blocco è stato dismesso in seguito a dei collegamenti a Internet che avevano forzato (esattamente dialers) e addebitato nel mio conto circa 105 euro e per recuperare e non pagare questo fatto insolito dovevo fare reclamo alla società telecom perchè si assumeva la responsabilità del fatto. Dopo circa 1 mese e mezzo, in data 20/12/07 arriva una lettera con data 5/12/07 che mi chiedeva il pagamento dei famosi 105 euro con effetto immediato di sospensione della linea che ho da circa 20 anni? Non ho parole per la pochezza della società e non trasparenza sulla procedura. Inoltre è da anni che chiedo l’ADSL e non mi danno mai risposte, restano vaghi. Insomma ho anche il collegamento ad internet molto lento, con preoblemi anche per la famiglia, in particolare una mia figlia che deve lavorare per l’università ed è sempre molto limitata. Vegogna vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e noi utenti dobbiamo subire sempre i limiti della telecom.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Fregatura blocco chiamate

  1. 1
    lipsia -

    Cara Teresa, rassegnati e sappi che sei in buona compagnia…io per sfuggire da Telecom ho aperto un utenza con Fastweb, che mi “eroga” il servizio esattamente dal 17 ottobre, e,a parte che non ho neanche firmato un contratto,
    è stato come cadere dalla padella nella brace: Fastweb investe molto in pubblicità, tralasciando l’ onestà e la trasparenza di spiegare all’ utente poi a cosa andrà incontro e fornendo inoltre informazioni non chiare sul servizio.
    Dal 17 ottobre, (io ho un servizio voce e un servizio internet) le telefonate che ho potuto fare le posso contare sulla punta della mano, e la connessione internet, praticamente non c’è mai. Contattato il call center, mi viene risposto che il problema arriva da Telecom, che fa “i dispetti”, ma a me non interessano
    i retroscena, voglio sfruttare le 55 euro mensili che pago.
    E’ come parlare ad un muro, i problemi non rientrano e vengo anche invitata più volte a disdire il contratto (che non ho mai firmato) per ovviare al problema.
    Pensa che beffa……..la stessa azienda che si dà la zappa sui piedi.
    Non capisco perchè qua in Italia, tutti i servizi siano così sommari, se non addirittura scadenti o inesistenti, però bisogna pagare.
    Ora di tutta questa vicenda ho inviato un esposto al garante delle Telecomunicazioni, so che non servirà a nulla, ma almeno ci provo.
    Cordiali saluti

  2. 2
    Isis -

    Purtroppo per i dealer l unica contromisura sono antivirus buoni e sempre aggiornati, per la telecom…ricorri ad un buon avocato…io l ho spuntata solo così…ci ho speso un po ma adesso la telecom fa la corretta e anceh gli altri operatori ci pensano due volte prima di prendere iniziative da soli a mia insaputa…lo so è oneroso e ci vuole tempo…da perdere..ma è l unica soluzione almeno l unica che ho trovato io…

  3. 3
    Fabiana -

    allora c’è una soluzione: la legge prevede in questi casi la possibilità di riappacificarsi con gli operatori grazie alla conciliazione.
    In base a dove abitate informatevi se c’è il Corecom regionale presso il quale dovrete compilare un formulario. Entro un mese (nel caso di Telecom un po’ di +) verrete convovati ad un’udienza dove potrete parlare con l’avv. della scoietà in questione e risolevre così i vostri problemi.
    Cmq le associazioni dei consumatori risolvono ogni giorno tali questioni, rivolegetevi a quella più affidabile presso la vostra città.
    I risultati saranno assicurati, abbiate fede.

    x teresa:
    paga la bolletta, stornando le somme non dovute, solo se presenti la domanda ala corecom… non ti staccheranno la linea, se lo fanno, hai diritto anche ad un risarcimento… e al riattivo immediato.
    ciao

  4. 4
    stela -

    ero con la Telecom e sono passata infostrada,vi posso assicurare
    che ho fatto un grande sbaglio e da 40 giorni che aspetto il cambio del
    modem,chiamo il 155 un servizio inesistente qualche volta mi sono
    messo in contatto col 155 tramite 159, e non fanno altro che prendere
    in giro, sperando che qualche consente legge questo messaggio vorrei
    dirle ei tu pensi che nella vita esiste solo telefonia? quindi comportati
    bene perché potresti avere anche tu bisogno nella vita e quando sarà l’ora
    capirai che sei stato una pessima persona , naturalmente parlo con quelli
    che anno la coscienza sporca, che si dovrebbero vergognare, in vece di sentirsi
    importante che attraverso un telefono fanno i cretini , non sentirti importante
    anzi sei zero titoli come dice il mio allenatore.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.