Salta i links e vai al contenuto

Dopo 30 anni di vita insieme

Caro direttore, dopo 30 anni, a 51 anni ritrovarsi soli senza la propria compagna di una vita, non è per niente facile, è come ritrovarsi metà di se stessi, cerco di uscirne con tutte le forze ma sono 15 mesi che soffro come un cane randagio, ho lasciato il mio lavoro, le mie amicizie, non ho piu’ vita comune, mi son chiuso come un riccio a pensare ad un perchè, al motivo, perchè non si può far niente per un amore nato in un secondo, si, il classico colpo di fulmine, con una sigaretta dopo poche ore siamo andati ad abitare insieme e,  dopo 30 anni mi dice che non prova più niente per me, chenon mi ama più, io non ci credo ancora, pensavo ci fosse un altro uomo, continuavo a chiedergli di dirmi la verità, ma la verità è che non prova più nulla per me e preferisce star sola, abbiamo un figlio di 30 anni, vive con lei ora, lui me lo dice che non ha nessuno, ma a me sembra troppo strano e impossibile, sto vivendo l’inferno, mi sento un dannato. e tutto questo è assurdo, perchè fino a pochi mesi prima andava tutto bene, o almeno credevo, si, soliti litigi, ma mai una mano addosso e dopo pochi minuti ci si baciava e il litigio andava nel dimenticatoio, abbiamo sempre lavorato insieme, sempre, ma ad un certo punto lei ha iniziato ad avere strani colpi di calore, di notte specialmente, non voleva piu’ che la abbracciassi mentre guardavamo un film, poi ha iniziato a vestirsi da ragazzina (ha 53 anni ora), è dimagrita, io le facevo pure i complimenti, dicendole, sei sempre più bella, non mancavo mai a portarle un fiore, quasi tutte le settimane, i baci sempre, anche prima di dormire, sempre fatto….Perchè… questo non riesco a capire, il perchè. Cosa ho fatto di cosi grave per darmi questa maledetta sofferenza, cosa posso fare per togliermi dal cuore una persona che ho amato con tutto me stesso per 30 anni e per poi essere gettato via come uno straccio sporco. Scusate lo sfogo.

Luca

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

26 commenti a

Dopo 30 anni di vita insieme

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    DANY -

    Caro Luca, è solo finita.

    So che è dura, perchè a volte ti senti come se si distruggessero le fondamenta, ma chiudi e lasciala alla sua vita.

    Non ha importanza se ha un altro oppure no, l’importante è capire che il vostro percorso insieme è finito.

    Se vuoi ce la fai e succederà ancora qualcosa di bello… fidati. Ci sono passata anch’io… :)

    Coraggio… esci di casa ed esci dal buio…

  2. 2
    Rossella -

    Penso che dovresti accettare la sua decisione, peraltro si tratta di una scelta abbastanza frequente che nasce da un desiderio d’indipendenza. Le ragioni possono essere anche altre, ma non vale la pena viverlo come un tradimento. Il suo ritrovato entusiasmo ti dovrebbe essere di conforto. Negli anni sono cambiate tante cose e ci puo’ stare che una persona (uomo o donna che sia) decida di rimettersi in gioco per guardare la vita da una prospettiva diversa. Non fraintendermi: hai la mia solidarieta’, ma purtroppo bisogna essere realisti… per stare bene in una casa ti devi sentire padrona di quegli spazi, ma se cambia la tua percezione della comunione dei beni cominci a sentirti un’ospite. La separazione non deve essere un tabu’. Quando due persone si vogliono bene la serenita’ dell’altro coincide con la propria serenita’. Manifestale il tuo sostegno e vedrai che starai meglio. Questa separazione vi fara’ bene… poi avete un figlio, non sei solo. Sono cose che capitano… bisogna prendere la vita come viene! Un saluto :)

  3. 3
    ets -

    Caro Luca:
    1)se si veste come una ragazzina
    2)da un giorno all’altro è cambiata
    3)si è messa a dieta
    Segnali inequivocabili da terzo incomodo. Si vede o si è vista con qualcuno.
    Al 100%.
    Posso solo immaginare il dolore dopo 30 anni, ma credo ci sia poco da fare. Stringi il rapporto con tuo figlio, parlane con lui, sfogati con lui.
    Se vuoi un consiglio, non insistere con tua moglie, non umiliarti, resisti, anche perché così facendo peggioreresti la tua situazione

  4. 4
    Dostoevskij89 -

    Ciao, Luca. Immagino quanto tu stia soffrendo e percepisco il tuo dolore. Deve essere una sofferenza atroce amare così tanto una donna che non ti ama più.

    Probabilmente sta attraversando un periodo di crisi dovuto alla presa di coscienza dello scorrere del tempo. Hai parlato di un cambiamento da parte sua nel modo di vestire e nei comportamenti.
    Tuttavia, una crisi di questo genere non può spazzare via l’amore, se c’è. Evidentemente in lei qualcosa si stava già spegnendo da tempo.
    Forse si ravvedera’, visto che, per quello che scrivi, sembri essere stato un bravo compagno. Ma non so se sarà un bene per te.
    Ti auguro di superare questo brutto momento. Fatti forza, la vita continua e puo’ essere piacevole… anche senza l’amore di una persona.

  5. 5
    gimmy -

    Luca,
    è normale sentirsi profondamente a terra essendone ancora molto innamorato. Io sono convinto che l’amore non può finire cosi da un giorno all’altro come se si spegnesse un interruttore. Delle avvisaglie ci devono essere state e forse tu non le hai percepite. I tuoi interrogativi, mi sembrano del tutto legittimi se al momento non ti è chiaro il perchè di questa conclusione, se da parte tua credi di non aver mancato nei suoi riguardi. L’amore nel tempo subìsce cambiamenti e sostituisce alla passione iniziale, un affettisno diverso da quello provato; esistono delle colpe se oggi lei non prova un sentimento per te, che possono venire anche esclusivamente da lei sulla base di cose attualmente ancora taciute. L’inquetudine emotiva, che attanaglia la tua mente, può essere colmata solo attraverso una lunga e profonda accettazione delle circostanze nei limiti necessari dovuti, ma soprattutto anche con una maggiore trasparenza da parte sua, in quanto dopo 30 anni mi sembra giusto e rispettoso darti una maggiore spiegazione, a fronte di un sindacale non provo più niente per te.

  6. 6
    Golem -

    Ved? Rossella ha capito tutto, è stata la percezione della comunione dei beni che le ha fatto cambiare visuale, e si è sentita un ospite.
    Comunque se la vita comincia a 40 anni considerati un adolescente. La vita non finisce per una separazione. Cambia..

  7. 7
    Gaudente -

    ma certo che non ha nessuno , chi cazzo vuoi mai che si scopi una vecchia di 53 anni ? quanto a te , dovresti festeggiare: scaricata la zavorra di moglie e figlio, sei finalmente libero di andare a zoccolette giovani e fresche ! Sei l’invidia di qualunque coniugato tuo coetaneo, te l’assicuro !
    Quindi basta coi piagnistei e stasera fatti un bel giro sulla circonvallazione.

  8. 8
    Sofia -

    Caro Luca….l’amore dopo 30 anni insieme e’ già stato consumato e consumato come non so’…e ovviamente non è più l’amore iniziale…spesse volte lascia il posto a un grande affetto…e si sta insieme così… Perché ci si vuole bene e sono 30 anni che si sta’ insieme..( questa è la frase che spesse volte mi hanno detto coppie che stavano insieme da così tanto tempo)….io sono sicura che tua moglie non ti ama più.. Può succedere…infatti…..dopo tutto questo tempo..si cambia internamente si sentono altre emozioni…si vedono le cose in modo diverso…e piano piano la passione sparisce e si vede il proprio uomo solo come amico…ma APPUNTO…PIANO PIANO HO DETTO…non tutto in un momento da un giorno all’altro!
    Mi spiace dirtelo ma la tua donna ha il classico comportamento della donna che ha incontrato un altro.. ( certo che lei dice di no..te lo neghera’ fino alla morte…e tuo figlio o la copre o davvero neanche lui sa niente…le donne sono molto scaltre e furbe quando escono con l’amante..dira’ a tuo figlio che va in un posto quando in realtà è poi un altro..lui mica se ne accorge! Mica la segue a tua moglie…ci crede e basta!
    1.fino a pochi mesi prima tutto andava bene..( si capisce di non provare più amore e passione con il tempo…nel corso degli anni…non tutto all’ improvviso! Ha conosciuto questo uomo di cui si è invaghita proprio in questi mesi!

    2.preferisce stare sola…( ovvio può essere libera per vedersi con l’altro)altrimenti non avrebbe avuto nessun motivo di andare via da te..se comunque continuava a volerti bene…
    3.stai vivendo l’inferno e ti senti un dannato( mi spiace e ti capisco..ma quando capirai che come donna ormai non valera’ più tanto e che una che ti prende per il culo e non. Ti ama più è meglio non averla più accanto, capirai che è meglio così… Verrà anche questa tua fase..ora no è troppo presto!
    4.avete sempre lavorato insieme ( è per questo che hai lasciato il lavoro? Avete un attivita’ insieme! Perché sai al giorno d’oggi bisogna anche PERMETTERSELO di lasciare un lavoro perché la moglie fa i capricci e cia’ l’amante…!

    5.gli strani colpi di calore che ha sono che sta iniziando ad andare in menopausa…vada in farmacia e dal medico gli daranno medicine giuste!
    6.è dimagrita e ha iniziato a vestirsi da ragazzina ( lo fanno tutte quasi quando incontrano un uomo più giovane di loro..devono essere all altezza e quindi si fa di tutto per apparire più giovani.
    Caro Luca prova a pensare a chi cazzo può essere sto altro uomo!
    L’unica cosa sarebbe spiare il suo cel e seguirla più volte quando esce..così avresti la conferma di tutto!
    Tu non darti colpe..non hai fatto nulla di grave,l’unica cosa grave la stai facendo a te stesso..avendo lasciato il lavoro,isolandoti dagli altri e lasciando le tue amicizie..per cosa? Per una donna che vale un cazzo?..è stato l’amore della tua vita ok..Ma LEI ADESSO NON È PIÙ QUELLA DONNA! ORA È SOLO UNA CHE SE NE FREGA DI TE E STA CON UN ALTRO.. UNA…

  9. 9
    maria grazia -

    Se è ancora una donna interessante e desiderabile, potrebbe aver trovato ECCOME qualcun altro. Sento in giro tante storie di uomini 30/40 enni che perdono la testa per donne molto più mature. e non si tratta solo di sesso, a quanto dicono. Il caso più clamoroso che mi capitò di apprendere fu quello di un uomo di 42 anni che si era innamorato perdutamente di una donna di 64, e per la quale stava letteralmente perdendo la lucidità e la ragione. Tieni gli occhi bene aperti e se scopri qualcosa di “strano”, pensa bene a cosa fare.

    concordo pienamente con Sofia. se ha le vampate di calore sono dovute all’ imminente menopausa. Secondo punto: MAI avere interessi pratici in comune con il partner o con il coniuge. o comunque è sconsigliabile. Terzo: lei non è più la donna che avevi conosciuto, devi prenderne atto senza abbandonarti tristemente ai ricordi. Sarebbe una trappola micidiale.

  10. 10
    rossana -

    Rossella,
    “Quando due persone si vogliono bene la serenita’ dell’altro coincide con la propria serenita’.” – proprio così, soprattutto se si tratta di sensazioni spontanee e non costruite a forza di pezze raziocinanti. non avrei saputo descrivere meglio un rapporto d’amore, sia che sia basato sulla passionalità che sulla solidità della quotidianità desiderata e condivisa, fino a quando questo concetto vale per entrambi.

    Luca,
    mi sembra di poterti capire e comprendere, pur non avendo vissuto niente di simile.

    al momento ho ben poco da aggiungere a quanto hanno scritto Dany, Dostoevskij89, Gimmy e in alcuni aspetti Ets e Sofia. in amore le delusioni sono sempre dietro l’angolo, anche per chi è ultra convinto di potersene dichiarare immune. si possono avere certezze, e neanche sempre, solo su noi stessi! qualsiasi eccezione che confermi la regola è spesso possibile!

    se la tua donna non rivelerà di essere interessata ad altri, il volersi riprendere totale libertà d’azione, di pensiero e di sensualità, potrebbe essere ascritto a più ragioni, non ultima un bisogno, soprattutto femminile, di autenticità nel sentimento, ora più di ieri concesso dall’autonomia soggettiva ed economica raggiunta dalle donne.

    cerca di approfondire, magari seguendola, per poterne poi trarre deduzioni sensate, anche tramite la sua spiegazione, più che dovuta dopo 30 anni di vita di coppia, con estensione in campo lavorativo. conoscere le motivazioni dell’altro non cambia la realtà ma aiuta a comprenderla e ad accettarla.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.