Salta i links e vai al contenuto

Cretini e Re

di

Egr. Sig.
Senatore Roberto Calderoli

Chi Le scrive è un liberale, di stampo Malagodiano, se sa di chi sto parlando, altrimenti basterà una breve ricerca per sapere chi erano Malagodi Padre e Figlio, quest’ultimo, Deputato e poi Senatore della Repubblica, ahimè, proprio come Lei!
Le confesso che è la prima volta in vita mia che mi rivolgo ad un Parlamentare sia pure nella consapevolezza che questa breve nota neppure Le arriverà vicino ma insomma, non ho resistito, se non altro mi farà bene per l’anima.
La Sua critica al Presidente Monti per le “spese” sostenute da strutture pubbliche per la festa di capodanno “privata” ( e come doveva essere in Piazza del Popolo ?) svoltasi a Palazzo Chigi con i familiari, non meriterebbe nemmeno questo sforzo ma come ho detto, mi fa bene, quindi è per puro egoismo che scrivo queste righe!!
Credo Lai abbia dato una dimostrazione di bassezza politica spregiudicata ma di più, credo Lei sia la personificata dimostrazione, se ancora ce ne fosse bisogno, dell’infima levatura del nostro Parlamento. In tutto ciò la parte peggiore è che Lei non si sia reso conto che, raggiungendo con questa demagogica polemica una quantità di cittadini culturalmente “disarmati”, soprattutto nel Suo bacino elettorale, induce qualcuno a pensare che queste fanfaluche abbiano un qualche fondamento!!! Che davvero il Presidente Monti sia “come tutti gli altri” … voleva forse metterlo in concorrenza con il Suo predecessore ?? Quello si che le faceva le feste … se n’è dimenticato ??

La ritengo personalmente un incapace, ma almeno La prego, eviti per il futuro questi piccoli attentati alla credulità popolare. Lei è un senatore della Repubblica, ha qualche idea sulle origini di questo titolo? Ebbene Le fornisco qualche indizio che potrà approfondire: il rango Senatorio è il fondamento della cultura di mezzo mondo!! Ha rappresentato per mille anni il centro decisionale delle universae terrae !! Da questo organo centrale sono dipesi i destini di intere popolazioni, del progresso tecnologico, culturale ed etico dell’uomo moderno in ogni angolo del pianeta. Perfino a Busto Arsizio a Bovolone, a Vicenza, a ;Villafranca di Verona, a Udine, a Milano e a Caronno Pertusella!!! USI A QUESTA ISTITUZIONE IL RISPETTO CHE MERITA !!!

Lei non ha neppure lontanamente i mezzi per farne parte ma insomma, si può cogliere ogni buona occasione per TACERE !!!

Chi Le scrive è un Ligure, per noi la lettura dell’anima Leghista e dei correlativi rappresentanti è facile come distinguere il Belino dallo spago per legare la salsiccia !!!

Un Italiano

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.