Salta i links e vai al contenuto

Vorrei soltanto essere davvero ciò che gli altri dicono

Ciao, mi chiamo Alice, ho 17 anni e sono una normalissima ragazza. Non sono una di quelle che adorano la moda e si vestono con gonne e tacchi vertiginosi, anzi. Adoro i videogiochi, indosso soltanto converse e jeans e non mi trucco praticamente mai.
Nonostante non sia la “ragazza ideale”, sono fidanzata da due anni con un ragazzo fantastico, che amo davvero da impazzire… Non so ancora che ci faccia uno come lui con una come me. Lo amo, davvero, lui è la mia forza.
Però io sono un’idiota…
Non so perchè, ma nonostante lo ami, continuo a tradirlo e sempre con la stessa persona. Mi faccio schifo, davvero, e non so perchè lo faccio. Lo tradisco con un mio compagno di classe, anche lui fidanzato da circa due anni. Lui mi dice sempre che infondo siamo giovani, non abbiamo una fede al dito eccetera. Io spesso ci sto male, ma non riesco a smettere e a dire di no… Anche se comunque non si tratta di fare l’amore, ma di abbracci e baci vari con aggiunta di altre piccole cose… È comunque una cosa orribile, lo so.
Io non sono così, non sono una “puttana”… Chi mi conosce sa che sono una ragazza di sani principi, che non ha mai fatto del male a nessuno e che non farebbe cattiverie neanche al suo peggior nemico. Eppure c’è questa parte di me, orribile, che non riesco a far sparire. Nessuno la conosce, e io vorrei soltanto che non esistesse.
Vorrei soltanto essere una ragazza corretta, senza scheletri nell’armadio. Vorrei essere davvero la ragazza “sfigata” che le mie coetanee perfettine dicono. Non voglio essere così, io non sono così, ma più provo a smettere, più vado avanti, sono troppo debole.
Ho bisogno di aiuto, voglio uccidere questo mio lato oscuro…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

2 commenti a

Vorrei soltanto essere davvero ciò che gli altri dicono

  1. 1
    Aveline -

    devi chiederti per ch davvero senti dei sentimenti profondi e la scelta poi sarà consequenziale. ma non credere come ti ha detto questo ragazzo che vito che sei nell’adolescenza tutto è lecito perchè sappi che sia che tradisci a 17 o a 40 le persone ci restano ugualmente male. l’hai detto anche tu che vuoi essere corretta, ma io più che parlare di convinzione parlerei di sentimenti. se l’hai tradito perchè era un momentaccio puoi pensare che i tuoi sentimenti siano come prima per il tuo ragazzo però se hai tradito consapevolmente… eh, insomma, non credo ci sia quel gran fuoco dell’amore. devi scegliere tu, ma non prendere in giro te stessa e il tuo ragazzo, dovrebbe sapere. oppure non è detto che tu debba necessariamente stare con uno dei due

  2. 2
    UnTale -

    Come al solito, non importa se dai il mondo per le persone, perché tanto poi alla fine ecco come si viene ripagati…il tuo ragazzo ti sta vicino, ti aiuta, ti ama e tu che fai? Vai con un altro?!? Vorrei sapere cos’ha quest’altro in più del tuo ragazzo…probabilmente nulla, è solo che probabilmente “se ne sbatte ti te” e per questo lo preferisci a quello amorevole e “buono”…volete tutte il principe azzurro ma tanto scegliete sempre il pirata. Probabilmente sbaglio io, ma le mie esperienZe dicono altro

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili