Salta i links e vai al contenuto

A voi il problema…

Lettere scritte dall'autore  dannazione

Vediamo come metterla giù, sta storia, perché è abbastanza grave. Qualche anno fa ho incontrato una donna, ottimo feeling reciproco, convivenza. Viaggio verso venezia, lei desidera bambino; lei disocupata io precario. Diniego totale da parte mia, NO NO NO! Urlato sull’autostrada al rientro. Discussioni su discussioni. Lei (40 enne) è separata, ha due bambine in affido perché ex marito violento e traditore, la terza maggiorenne. Lei a causa di una patologia non può assumere pillola anticocezionale, prima preservativi quindi cerotti; Dimentica cerotto, rimane gravida. Ora il clou, litighiamo spesso perché io sospetto che lo abbia fatto apposta, lei nega. Voglio andarmene e/o lasciarla! Ma cominciano i suoi ricatti morali. Qualche settimana dopo, immediatamente durante litigio tenta suicidio con coulisse accappatoio, la schiaffeggio la slego, la salvo, la odio! Frasi come “Se mi lasci muoio!”, “Vedrai che i soldi arrivano!” (mantenimento baby),” mi fanno capire come mi sono lasciato trascinare dalla passione piuttosto che dal cervello.

Oggi, a tre mesi dalla nascita, la odio profondamente, ho scatti di rabbia e capisco la frase sibillina detta dal suo ex marito “Non durerai 6 mesi!”.
Non la picchio, non esiste! Piuttosto ho già annodato una vecchia prolunga per appendermi. Così la rovino! Lei a causa della sua problematica non può lavorare, il bambino verrà affidato, ed io non mi farò venire l’ulcera!
Scrivo dopo l’ennesimo mio scatto di rabbia, lei mi guarda e ride, sa che non la toccherei, perché sono un buono, uno che non sa dire NO! E comunque lei fa tutto quello che le pare!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: A voi il problema…

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

48 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    katy -

    A me non sembri per niente buono. Abbi pazienza, ma non mi piace per niente quello che scrivi.

    Pensa alla creatura che avete messo al mondo.HA IL DIRITTO DI AVERE UNA VITA. LA MIGLIORE POSSIBILE

  2. 2
    rossana -

    Dannazione,
    sono dalla tua parte al 100%. la situazione è diventata pessima, non certo per colpa tua.

    può darsi che la gravidanza sia giunta a sorpresa anche per lei ma, alla sua età, avrebbe dovuto essere in grado, volendo, di evitarla. con il precedente che hai narrato, poi, diventa difficilissimo crederle.

    mi dispiace soprattutto per la vostra creatura.

    quanto a te, a cosa servirebbe alzare le mani? fatti piuttosto un bell’esame di coscienza, nel senso che hai sbagliato a fidarti di una donna così inaffidabile. possibile che non ti fossi accorto prima della gravidanza di quanto fosse volitiva e instabile?

    a questo punto non saprei proprio cosa suggerirti per allontanarti da lei. ha dei genitori questa signora?

  3. 3
    dannazione -

    Katy: ci penso, ci penso, infatti ho aperto un conto corrente iwbank a mio nome nel quale sto versando i miei risparmi, che quando morirò finirano al cucciolo, io e lei siamo sposati solo in chiesa quindi niente grana alla puxxana!

    Rossana:sua mamma è praticamente una barbona, che fin da piccola la maltrattava, il padre è morto. Per quanto riguarda la mia attenzione , io faccio il badante non sono mai in casa, quando torno, lei ha combinato qualcosa, quindi io passo da uno stato di tensione, per il lavoro incerto che ho allo stato di incaxxatura totale, per ogni sua boiata che sicuramente ha combinato, è infantile e ignorante!

  4. 4
    dannazione -

    e voglio aggiungere che è un’incapace totale. le sole cose che sa far bene sono: sesso e stirare! E ninfomane! Niente altro! Infatti per punirla niente sex! Ma questo influisce anche su di me! La odio troppo, troppo, non le darò nulla! Da me non avrà niente di niente, non la voglio nemmeno toccare, in tutti i sensi!

  5. 5
    cerchio -

    Mi spiace molto per la creatura che nascerà!
    la tua compagna forse ti ha ingannato per avere un figlio ma onestamente tu mi fai proprio paura!
    Convivevi con questa donna e immagino l’ amassi per prendere un impegno di questo genere. Senti che lei ha tradito la tua fiducia e se così fosse hai ragione ad essere arrabbiato. Ma a me le tue parole non mi trasmettono semplicemente rabbia per una persona che ha tradito la tua fiducia ma che ami. La insulti e dici che non vale niente (mi viene il disgusto a ripetere quello che dici quindi evito). Non penso si sia trovata un uomo tanto differente dall’ex, un uomo capace di amare! per il bene del bambino mi auguro che la vostra relazione insana cessi e che possa crescere in serenità

  6. 6
    rossana -

    Dannazione,
    “Voglio andarmene e/o lasciarla!” – la mia risposta era in relazione a questa tua affermazione. se la pensi davvero così, perchè lei ha tradito la tua fiducia in una questione molto seria e non esprime consapevolezza sull’errore da lei favorito, dovresti poterti appoggiare a qualcuno che possa prendersi cura di lei in questo momento, come ad esempio fratelli, sorelle o veri amici.

    non è giusto che tu sia sottoposto a ricatto da parte sua.

  7. 7
    luna -

    Cerchio, si, non da’ una buona sensazione, hai ragione. E non perche’ non esistano uomini sottoposti a violenza, ne esistono eccome. Pero’ dice @qualche anno fa@ quindi la relazione non era recentissima quando e’ stato concepito quel figlio (ed e’ diventata @ignorante/ninfomane/buona a niente@ nei 9 mesi di gravidanza e nei primi tre mesi di vita di un figlio? E la lettera lascia trasparire una reazione “violenta” appena saputo della gravidanza e il volersene andare proprio in quel momento. In una relazione che c’era e dando per scontato che lei lo abbia fatto apposta. Anche lo avesse fatto il figlio c’e’. Non dico che non sia sconvolgente che

  8. 8
    luna -

    Un figlio voluto da una parte sola, ma @dannazione non mi pare (leggendo, ovviamente non vi conosco) che la sola “problematica” tra voi due sia lei e descrivi con molta passivita’ anche le tue scelte. Non avrai scelto di non usare il cerotto e imbrogliare e decidere da soli una cosa del genere e’ una violenza. Ma chi stava con questa donna? Chi aveva una relazione con lei di una certa stabilita’ a quanto parrebbe pur con tutte le premesse? Tu sembri comunque aver rifiutato lei una volta che e’ apparsa la questione figlio. E non solo per ragioni economiche. E tu sei sempre buono anche quando urli in autostrada e hai scatti di rabbia e odio… Non mi pare che l’unica ad avere “problemi” sia lei. Mi pare che la relazione disfunzionale l”avete fatta in due per quanto lei possa essere una donna da incubo (e ce ne sono)

  9. 9
    Almost-Imperfect -

    Io rabbrividisco solo al pensiero di questo povero bimbo… Miseria! Davvero non so che pensare, povero piccolo a malapena è nato e già solo negatività deve subire

  10. 10
    Kid -

    Quindi ti ammezzeresti?
    Riconosci il figlio, quando sarà il momento, e passagli quanto gli devi per crescere e prenditi cura di lui come padre. Ne potresti essere orgoglioso.
    Non siete sposati , quindi lei puoi dimenticartela .
    C’ha poco da ridere.
    C’hai tutta la vita davanti , fanne buon uso .

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili