Salta i links e vai al contenuto

Voglio fare lo scrittore, non so come dirlo ai miei!

  

Salve a tutti mi chiamo Danilo ho 17 anni e nella mia vita di sogni mi sono permesso di averne tanti, da piccolo volevo fare l’egittologo, poi lo scienziato pazzo e andando avanti le cose si stanno sempre più concretizzando, sto frequentando una scuola per chimici nella quale riesco a fatica a tenermi sul sette, e da poco inizio seriamente a essere interessato a scrivere!
Il problema è che da sempre i miei mi vedono come un sognatore e non so come fargli prendere sul serio quello che dico soprattutto se si tratta del mio futuro… cosa dovrei fare? in quale modo dovrei provare a dirglielo ?

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura - Me Stesso

6 commenti a

Voglio fare lo scrittore, non so come dirlo ai miei!

  1. 1
    toroseduto -

    Mi viene la risposta più scontata. Puoi SCRIVERE un racconto breve delle tue ambizioni, renderti credibile nella maniera più alta che riesci a tirar fuori. Se tu non glielo fai sapere nel modo giusto, come faranno a prenderti sul serio? Ciao

  2. 2
    SE4F -

    Beh, non è che devi dirgli tutto subito. Scrivi più testi, storie, quello che vuoi. Potrai poi mostrargli quello che sai fare e la tua determinazione.

  3. 3
    luna -

    cosa vuol dire “voglio fare lo scrittore?’. Mi spiego: se scrivere ti piace e vuoi dedicarti a scrivere chi deve coltivare questa passione sei tu. Non si scrive, penso, in generale, per ‘diventare scrittori’ ma perché si ama scrivere e comunicare in un certo modo. E si guarda il mondo anche ‘attraverso le parole’. Essere pubblicati, poi, può capitare o no. E anche di poter fare ciò esclusivamente o no. Come in tutte le cose coltivare seriamente una passione una differenza comunque la fa. Come avere un talento, ma lavorarci su, non darlo mai per scontato, e avere umiltà. Se ciò che ti preme è che i tuoi capiscano che hai una passione in generale può accadere o no. Che ti sostengano può accadere o no. Certo è meglio se accade, ma penso che in ogni cosa cambia se è dentro di noi che facciamo sul serio, siamo coerenti e ci permettiamo di coltivare una passione. Ogni sogno per avere una chance di diventare reale ha bisogno di entusiasmo, impegno e scelte anche razionali, io credo.

  4. 4
    luna -

    puoi diplomarti come chimico e intanto scrivere. Una cosa non esclude l’altra. Potresti anche studiare da medico e scrivere. Di per sè dire ai tuoi che vuoi scrivere non significa dire loro ‘voglio cambiare vita’. Se invece individui un’area più precisa puoi dire loro ‘pensavo di fare questa facoltà universitaria’ per esempio. A 17 anni è anche più difficile forse individuare in che ambito si vuole provare a scrivere. Di per sè però certamente scrivere non significa non studiare, non lavorare, avere solo la testa tra le nuvole. I professionisti dello scrivere, ciascuno nel suo ambito, lo sanno eccome (come i musicisti, gli attori, ma vale per ogni professione). Mi pare che tu ti senta un sognatore determinato. Hai anche un’età in cui sperimentare, poi, men che meno significa ‘girare a vuoto’. Però appunto è anche un’età in cui si mettono delle basi. Se ti piace scrivere è innanzitutto un tuo piacere. Se lo fai con cura e concretezza o no lo sai tu per primo. Il problema non sta nel sognare, ma come tra i tanti sogni che possiamo avere impegnamo le energie. I sognatori hanno anche una marcia in più ma quando coltivano un sogno nella realtà.

  5. 5
    IO -

    ciao,
    dovresti iscriverti a lettere moderne e vedrai che tutto verrà automatico..

  6. 6
    Sospiri. -

    Semplicemente scrivi! Non so tu ma io giro sempre con il mio fidato taccuino in borsa, in tasca o in mano e scrivo continuamente. Se non lo stai già facendo fallo anche tu! E’ tanto utile perché butti giù le idee e inoltre, indirettamente, mostri la tua passione al mondo. Ti vedranno tutti mentre segretamente sotto al banco di scuola scrivi o a casa mentre sei in camera con la musica accesa magari e scrivi.. Puoi fargli capire questo tuo meraviglioso desiderio così, facendo vedere quanto ami la scrittura ma soprattutto mostrandogli come scrivi. Buttati, scrivi anche solo un racconto di qualche pagina. Fai vedere la tua luce brillare. Sono certa che, se diventare scrittore è il tuo sogno più grande, resteranno tutti abbagliati dalla tua luce. 🙂 Buona fortuna! E ricorda, taccuino sempre a portata di mano! Non esiste altro miglior amico per un artista o per un aspirante artista 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili