Salta i links e vai al contenuto

Voglia di nulla…

  

Non so nemmeno perche’ sia qui, oggi, a scrivere una lettera in cui non so bene cosa dire…non so. Mi sento sola. Inutile. Vuota…come se tutta la vita, come se il tempo, come se il sole, come se tutto il resto del mondo non fosse niente, non avesse senso…
Voglia di nulla. Voglia di pace. Voglia di morte. Voglia di silenzio…voglia di tutto l’amore che non ho mai avuto. Di tutta l’amicizia che non ho mai trovato. Di tutte le parole che non ho mai detto…voglia di me. Di liberta’. Di allegria. Di volare sulle ali del mondo. Di scrivere il libro che non ho mai finito…eppure e’ un’angoscia invisibile, sottile, stingente, che mi serra lo stomaco, che mi inonda il cuore di lacrime che non piangero’ mai.
Valanghe di amore sprecato.
Torrenti di lacrime inutili.
Bilanci fallimentari di una vita in passivo perenne…voglia di sparire per sempre.
Di fuggire lontano dov’e’ solo silenzio.
Dove niente e nessuno possa farmi piu’ male.
Dove non esista ne’ tristezza ne’ pianto…pero’ si sa, il sole sorgera’ pure domani, con me o senza di me, con le mie lacrime o col mio sorriso…addio al mondo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti a

Voglia di nulla…

  1. 1
    Emanuele -

    Beh prova a dirci qualcosa di più su di te… quanti anni hai cosa fai, le esperienze vissute… magari trovi un amico/a

  2. 2
    angela85 -

    Sei il mio riflesso.mi sento vuota anchio.ho voglia di morte,di volare,di avere l amore mai ricevuto,e trovare gli amici veri mai avuti.in ogni tua parola rileggo me stessa.ti va di far amicizia?mi sentirei bene a parlare cn xsne cme me.scrivimi stellanascente85@virgilio.it

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili