Salta i links e vai al contenuto

Voglia di morire

Avrei bisogno di un consiglio… Mi sono innamorata da più di tre mesi del mio migliore amico, lui mi ha spiegato che è meglio rimanere amici perché se poi ci lasciamo non potevamo più essere amici… Mi ha anche detto che lui non si voleva mettere con nessuno, una mia amica è anche innamorata di lui e lui mi ha detto che non la voleva. Ma poi vado a sapere che si stanno frequentando, io chiedo a lui e mi dice che non è vero niente dopo un paio di giorni leggo una cosa scritta da lui inviata a lei e c’è scritto ti amo ma non una volta ma centinaia di volte io gli ho chiesto spiegazioni e non me ne ha date mi ha solo detto che me lo dovevo aspettare… Io sto malissimo perché ho il cuore a mille pezzi ma soprattutto pensavo che me lo dicesse e non che mi avrebbe pugnalata alle spalle in fondo era il mio migliore amico ora ho solo voglia di essere aiutata a superare questa crisi che mi rompe il cuore ho solo voglia di MORIRE…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore - Me Stesso

5 commenti

  1. 1
    luna -

    piccolina, non dire così… la vita è bella, anche quando fa male, consideralo un momento di prova e crescita…
    pensa: quello che consideri il tuo migliore amico non è stato sincero con te, immagina allora che falso potrebbe essere in un rapporto sentimentale!
    guarda avanti, ripulisci ciò che ti circonda, tira fuori la tua voglia d’amore e l’amore arriverà, non avere fretta! vedrai, credici e sarai felice! un bacione piccolina

  2. 2
    emanuela -

    sai circa sono stata nella tua stessa situazione,ma mi sono innamorata e ho sofferto per 4 anni…sai certe persone lasciano un impronta viva nel proprio cuore e non riesci a farla andare via…prova a parlare con lui di questa cosa che ci hai appena scritto qua…digli tutto quello che provi,digli la tua rabbia,il tuo dolore,se è un vero amico lui stesso ti otrà aiutare…fammi sapere…un bacione!emanuela

  3. 3
    pier filippo -

    morire … perchè no ?
    sai riuscire a mettere un coltello sul tuo petto e lasciare andare la
    lama nella carne ?
    mah … io ho provato due volte a lasciarmi andare nel vuoto, una
    volta stavo sul Tevere, un fiume a Roma, un’altra sulla finestra a
    casa – al 3° piano – non ha funzionato, purtroppo !
    perchè non provi con cibo avvelenato o con cibo avariato ? non te ne
    rendi conto … eppure può funzionare – o potrebbe ! – alla fine la
    morte migliore è quella di vivere … vivere, morendo ogni giorno, in
    ogni momento …. è la migliore sfida – almeno per chi come me è un
    fallito cronico !
    ….

  4. 4
    emanuela -

    tutti dicono che la vita e dio ce l’hanno con noi…che tutto va male….beh secondo me voi ce l’avete con la vita e con dio….voi fate andare le cose male…se tu hai una prospettiva di vita diversa vedrai che le cose andranno meglio….non dire che vuoi morire a tutti capita di avere momenti brutti ma non per questo bisogna uccidersi…passeranno…anche lentamente ma passeranno

  5. 5
    principessa -

    L’amore richiede il bene dell’essere amato e se ciò è lontano da noi, può succedere, non deve gettarci nella disperazione. Spesso scambiamo per amore il bisogno di possedere l’altro ( in mille modi)ma ciò è ben lungi dal chiamarsi amore.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili