Salta i links e vai al contenuto

Vivo per lei…

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti… non so perché scrivo.. non so se mai nessuno mi leggerà… ma ho bisogno di parlare…. alcuni potranno criticarmi.. insultarmi… altri condividere.. ma a me non interessa… sono un uomo sposato da pochi anni di 36 anni… ho conosciuto una donna.. una donna per cui ho perso completamente la testa… inizialmente ero restio.. anche lei sposata.. con figli (io no) ci frequentavamo.. ma cercavo sempre di mantenere una certa distanza… fino a quando non ho capito di amarla.. amarla perdutamente… lei si diceva innamorata di me.. ma tutti gli allontanamenti precedenti dovuti al mio stato di angoscia per un matrimonio appena costruito.. ma già in bilico…. le avevano fatto cambiare i sentimenti… non eravamo solo amanti… sarebbe riduttivo… eravamo 2 persone che si amavano, ma allo stesso tempo amici, complici… ci fidavamo ciecamente una dell’altra… ed entrambi volevamo solo la felicità dell’altro…. lei in un periodo di crisi.. mi ha detto che non aveva mai amato nessuno quanto il marito.. e che non vedeva una sua vita senza di lui… io per il bene che le voglio… ho accettato di mettermi da parte.. consigliarla.. aiutarla a riconquistare la sua vita…. l’amavo… la corteggiavo… ma cercavo sempre di mantenere quel limite.. quel rispetto.. per non influire nelle sue scelte… pian piano è riuscita a cercare di realizzare il suo sogno con il marito.. fino a quando lui non le ha detto di avere un’altra… e che non sarebbero mai potuti tornare come prima… presa dallo sconforto…. si è isolata.. e io ho cercato di tirarla su.. di aiutarla.. di starle vicino.. lei nel frattempo mi diceva che tra noi poteva solo + esserci amicizia.. perché di me c’erano delle cose che le avevano fatto capire che non eravamo adatti l’un l’altra.. anche se per me rimane la donna della mia vita… ad un tratto mi ha confidato che c’era una persona.. una persona dimenticata tanti anni fa.. che all’improvviso è rientrata nella sua vita… e stava cercando di farsi nuovamente voler bene… io non volevo perderla… e ho continuato a mandarle messaggi dolci… a farle sorprese uniche e d’effetto come piacevano a lei… ma lei ad un tratto mi ha cacciato.. mi ha allontanato… e solo dopo mi ha detto che le avevo rovinato “l’unico raggio di sole” dopo aver perso il marito e me…. io sono a pezzi… io l’ho sempre amata…. forse troppo… è questo il mio errore… forse avrei dovuto sparire dalla sua vita.. e aspettare un suo ritorno… ma lei per me è l’aria che respiro… non sono capace a mollare senza lottare fino alla fine, senza sbattere il muso.. ma almeno averci provato… però ora so che non l’avrò mai più.. posso solo farle un ultimo regalo… scomparire dalla sua vita ed è quello che farò…………. scusate se sono stato “casinista” o poco chiaro…. ma non riesco nemmeno a scrivere…. e soprattutto a volte si possono fare dei commenti o dire certe cose solo presi dallo sconforto… senza capire che gli errori si fanno… non si ricevono solo i torti nella vita.. io con lei ne ho fatti.. ora sto pagando… ora sto soffrendo… ora non mi interessa più nulla nella vita…. ma solo sapere che un giorno potrà sorridere felice… vicino ad un altro uomo… ma felice come realmente merita….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    katy -

    E’ deprimente leggere “ Vivo per lei” e rendersi conto che lo scrive una persona (sposata) ad un’altra persona (altrettanto sposata).

    Mi piacerebbe un giorno avere una persona accanto che mi voglia bene sul serio.

    Ma se scoprissi che pensa/scrive ad un’altra quello che scrivi te, mi sentirei mancare la terra sotto i piedi.

    Mi raccoglierebbero con un cucchiaino.

  2. 2
    Fabrizio -

    Ma in tutto questo tua moglie che ruolo ha ? Perchè l’hai sposata se non la ami ?
    Povera donna si ma povera donna tua moglie.

  3. 3
    rahel -

    Ciao jj,
    da una parte non sai quanto mi fa rabbia la tua storia, pensare che hai tradito tua moglie che pensi a un’altra donna e che non hai più ragione di vita senza di lei…pensa a chi hai a fianco le stai facendo soltanto del male! prendi una cavolo di decisione.
    Io se fossi in te lascerei perdere questa donna anche perchè da come hai scritto è proprio lei che te lo chiede…e cerca di riprendere in mano la tua vita prova a riAmare tua moglie come un tempo, se non ci riesci fatti una domanda.

  4. 4
    jj -

    condivido le vostre opinioni…non mi aspettavo di certo comprensione… so bene cosa ho fatto.. so bene il male che provoco a mia moglie….io sono sempre sata una persona molto fedele e convinta delle proprie scelte… ma è successo tutto in una maniera così strana… non è facile da spiegare…..rahel…hai ragione.. ma qualunque decisione prenderò mai nella vita…anche se la mia decisione è già stata presa…..quando una persona ti entra così tanto nel cuore.. da sconvolgere tutti i tuoi programmi..tutte le tue certezze……. non è facile guardarsi ancora in faccia… purtroppo scrivendo non si possono esprimere tutti i sentimenti…ripeto..non mi aspettavo comprensione…ma purtroppo non credo di essere l’unica persona al mondo a cui sia successo…..

  5. 5
    colam's -

    devi avere più padronanza di te JJ, non sei più un ragazzino. Essere uomo è anche questo.

  6. 6
    Manu -

    In tutto questo casino, in tutto questo amore (senza offesa ma…tu ami lei che in realtà ama un altro e bla bla…non si capisce una mazza… se non che tutti amate delle EMOZIONI e non le PERSONE!!!), hai dimenticato qualcuno di molto importante.
    Tua moglie!!!

    Se hai un briciolo di umanità, divorzia e falla ricominciare a vivere!
    Che poi dico…sposato da pochi anni e sei subito caduto in crisi?
    Ma tu non hai mai amato tua moglie, l’hai solo presa x i fondelli.
    Sia chiaro, io non ti sto giudicando, ma esortando a lasciare tua moglie, che in tutto ciò è l’unica vittima della situazione.

    Quindi se hai un minimo di compassione per colei a cui hai fatto il più grande torto che potesse ricevere dalla persona che ama, lasciala!

  7. 7
    Almost-Imperfect -

    Neanche un briciolo di considerazione per quella povera donna che è tua moglie. Anche solo un pidocchioso mi dispiace di farla soffrire…
    Che assurda la vita a volte… che strane le persone… Se tu avessi sinceramente rivolto a lei metà dell’amore e della dedizione che dici di provare per l’altra, che tra l’altro neanche ricambia!

  8. 8
    jj -

    non pensavo esistessero tutti questi moralisti…ma qualcuno di voi ha letto per caso che io vivo ancora con mia moglie? Ha letto per caso che lei noi sappia nulla? O magari solo che mi dispiace x come l’ho fatta stare…ma amo un’altra donna? Perché invece di commentare cose nella vostra testa, se proprio volete…non commentate quello che ho scritto?

  9. 9
    colam's -

    Guarda JJ che il fatto che senti “ammmore” per l’altra non ti giustifica, secondo me. Perche’ il mondo e’ pieno di donne e troverai sempre una donna di primo acchitto ancora più figa di quella con cui stai attualmente, se entri in questa logica non c’e’ fine.

    Tu hai una moglie: devi rispettarla, punto. Non guardarti intorno e tradirla.

  10. 10
    jj -

    sai colam’s..hai ragione… ma non è la questione di + figa.. o meno figa…non so come descrivere certe cose… cmq… per me.. il commento migliore è :devi avere più padronanza di te JJ, non sei più un ragazzino. Essere uomo è anche questo…. penso racchiuda tutto… credo sia sempre difficile esserlo.. indifferentemente dall’età.. perchè il cuore non sempre ragiona come il cervello.. poi.. ciò che dice la gente… commenti.. critiche… anche io non ho mai approvato un comportamento simile… ma ci sono caduto… anche se tutti storcerete il naso…. può succedere…è inutile dire.. a me non succederà mai… anche questo fa parte della vita… cmq.. grazie a tutti..

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili