Salta i links e vai al contenuto

Mai avrei pensato di vivere un momento così nero nella mia vita!

Lettere scritte dall'autore  ragazzadolce
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Andrea -

    “Sarà il fascino dell’uomo vissuto, dell’uomo sposato che lo rende migliore rispetto a ragazzi e uomini senza alcun vincolo?
    Oppure è la spietata competizione femminile che porta a commettere questo comportamento?”

    Secondo me entrambe le cose. Da un lato c’è incosciamente la presenza di un uomo già “testato” da un’altra donna, al punto tale da avere avuto un figlio da lui.
    Dall’altro la competizione femminile: riuscire a sottrarre un uomo alla compagna ufficiale.
    Ma il vero godimento non è rappresentato dal sedurlo a livello sessuale, cosa abbastanza semplice. La vera sfida è sottrarlo alla compagna sia a livello sessuale, sia a livello sentimentale: averlo cioè tutto per sè. Ecco che in questo modo l’uomo sposato diventa un’ossessione, un rompicapo da risolvere.

    Altrimenti davvero non si spiegherebbero i tanti uomini single che continuano a restare tali e i tanti uomini sposati che continuano ad avere amanti.

  2. 22
    ragazzadolce -

    Grazie delle risposte.. nella vita ci su puo’ innamorare della personasbagliata.. non c’e nessuna competizione con la moglie di volergli sottrare il marito!! Credo che coloro che abbiano commentato siano tutti uomini e non ragazzini e che quindi almeno una volta nella vita si siano innamorati e che abbiano provato cosa vuol dire amare e stare male quando ci si lascia… o siete razionali e non vi siete mai lasciati trasportare dalle emozioni??

  3. 23
    Never -

    Ragazzadolce
    Certo, ci si può innamorare della persona sbagliata. L’abbiamo fatto più o meno tutti credo. Però per me “sbagliata” vuol dire magari una persona che non faceva per noi, che abbiamo scoperto poi non essere giusta\valida. Ma non in partenza impegnata o sposata. Lì non era sbagliata lei…è sbagliato chi ci va sapendo della situazione e poi chiedendosi come mai non è stato scelto a discapito di moglie,figli e casa. Altrimenti giustifichiamo tutto in nome dell’amore e della passione. Allora anche chi uccide per amore fa bene. Seguendo il tuo ragionamento se l’amore cancella ogni razionalità e permette tutto, tutto è consentito. Eh no, su certe cose la ragione deve prevalere sempre. Poi questa è la mia personale opinione. So che sono insegnamenti di altri tempi ma una regola valida in questi casi è sempre mettersi nei panni degli altri. Come l’avremmo presa noi a parti invertite?

  4. 24
    Samuel Bellamy -

    Ribadisco sempre più convinto: è il fascino dello “stronzo” che ha colpito ancora.

    Le “vittime” sanno in partenza che hanno a che fare con un bugiardo e traditore, come nel caso in questione, o con uno scombinato o, ancora, con un personaggio inaffidabile, ma per quanto possa apparire paradossale sono proprio queste caratteristiche quelle che affascinano moltissime donne.
    Il perchè è difficile da capire, ma temo che in questi soggetti intravedano, a livello istintuale, un maschio sicuro di sè, autonomo e che garantisce protezione rispetto ad altri meno “appariscenti”. Sfortunatamente per queste povere illuse è quasi sempre il contrario, trattandosi di buffoni che millantano cose che non hanno, dimostrandosi per quello che valgono quando si tratta di prendere delle decisioni VERE, cioè da uomini.

    Ma le nostre ragazze ci cascheranno sempre, contateci, e come accade alla nostra amica Ragazzasemplice, una volta datisi alla “fuga” saranno anche rimpianti dalle stesse.

    Cara Ragazzasemplice, ti sei innamorata di un idiota che ti ha saputo prendere in giro col tuo consenso, e ti sei innamorata soprattutto delle illusioni che questi tipi sanno darvi.
    In fondo, diciamolo, fantasticare è sempre meglio che vivere la realtà.
    Ciavo

  5. 25
    Angelo9 -

    Hai capito perfettamente ragazzadolce. Io,almeno, sono un uomo e non più purtroppo un adolescente e proprio per questo ho voluto risponderti e non ti ho giudicato, ma ti dico con serenità e senza giudizio che concordo pienamente con Never: usciamo dalla logica che l’amore non debba tener conto di niente e che non debba coniugarsi mai con la ragione. Capisco la tua sofferenza, lo capisco per esperienza, perciò mi permetto di ribadirti che è meglio che tu dimentichi questa storia. Hai la testa sulle spalle. Dunque, coraggio! Sei ancora molto giovane. Chissà quante possibilità ti stanno attendendo.

  6. 26
    ragazzadolce -

    Grazie mille per le vostre risposte… mi lascero’ alle spalle questo momento non proprio bello della mia vita.. io ho agito per amore almeno da parte mia anche se mi rendo conto di aver commesso un errore e ora ne pago le conseguenze.. ma la vita e’ anche questo..

  7. 27
    Samuel Bellamy -

    In bocca al lupo Ragazzadolce, di nome e di fatto, ma permettimi di dirti che quello che tu chiami amore era solo l’infatuazione per un tipo di maschio che, come ho detto, fa molta presa sulla fantasia femminile. Ho detto maschio e non uomo non a caso, perchè quando incontrearai veramente un uomo, e tu sarai finalmente una donna, ti accorgerai della differenza, e riderai di come eri ingenua e di quanto quel soggetto per cui oggi soffri era solo un idiota.

  8. 28
    Never -

    Un grande augurio di pronta guarigione ragazzadolce! E mi raccomando continua a scrivere sul forum che ogni parere è sempre ben accetto.

  9. 29
    sandro -

    “maria, lei è il mio fantasma continuo. lo sa che questo fenomeno cui lei ha dato luogo, in principio mi spaventava? sì, mi spaventava, perché nuovo per me, insospettato e incredibile. maria, lo sa che certi suoi movimenti del capo, e il suo modo di camminare a testa china, e non solo, ma la riga che le divide i capelli, e l’ombra sotto i suoi sopraccigli e il suo modo scavato di guardare, mi risuonano in testa come certe musiche che non si riescono a dimenticare? è straordinaria la facoltà con cui ogni cosa sua si trasforma e ingigantisce in me. io ho finito col vivere in un mondo che è tutto fatto di lei, e staccato completamente dal mondo usuale. sono avventure codeste che capitavano ai paladini di francia, ma che non sospettavo mai come attuabili. lei, maria, mi ha dato un’altra realtà. pensi, maria, che anche la realtà di sempre, lei me la trasforma a mano a mano e che le cose che ritenevo più note io le riscopro per sua virtù. io – pensi maria – mi sono talmente addestrato ormai a partecipare alla sua vita anche fisica, che avverto sino certe impercettibili irregolarità della sua respirazione, sento quando lei inghiotte – forse riuscirò anche da lontano a seguire i suoi mutamenti d’umore, a interpretare i suoi pensieri, tutto. stasera poi, maria, io mi studiavo il gioco del suo sangue dentro le vene sul dorso della mano. maria, lo sa che talvolta, quando sono solo mi metto a parlare, e mi accorgo che parlo con la sua voce, che uso le sue intonazioni?”

  10. 30
    ragazzadolce -

    Grazie ancora per le vostre risposte e per la vostra gentilezza..Si continuero’ a scrivere in questo forum.. Sandro non sono riuscita a capire il tuo messaggio,scusami.. cosa vorresti dirmi??

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili