Salta i links e vai al contenuto

La vita è come un gran film… e il bello è che non paghi il biglietto!

E già… vale il famoso detto che dice: ognuno nella vita è più o meno importante per qualcuno… ma è anche vero che non è indispensabile per nessuno! Scriverò poche righe soltanto perché so già che scrivendo non risolverò i miei problemi… desidero soltanto buttar giù qualche pensiero allo scopo di destare l’attenzione di qualche anima gentile e buona che abbia voglia di leggere un po’ di scomode verità sulla attuale società che a mio avviso ci sta inghiottendo sempre di più nella morsa della solitudine e del menefreghismo collettivo!
“Tutti vogliono viaggiare in prima” dice il grande Ligabue in una delle sue canzoni più famose e belle… ed hai proprio ragione tu amico mio… io mi accontento di percorrere la mia strada fino in fondo e poco mi importa se arriverò per primo o per ultimo… da solo o in compagnia… tanto alla fine la metà è la stessa per tutti! Termino la mia paranoica lettera con un augurio affettuoso a tutti i lettori di questo sito… spero che almeno per molti di Voi questo sarà un grande Natale pieno di gioia e di soddisfazioni… io il mio lo conosco già e non mi preoccupo di come lo trascorrerò perché son sicuro che sarò insieme al mio fedelissimo amico di sempre… il mio caro Jack… un signor cane che non si stancherà mai di farmi le feste ogni volta che mi vede rientrare in casa! però la casa è molto grande solo per me e per lui… magari Babbo natale mi porterà come regalo una donna meravigliosa… chissà… speriamo bene…. Buon Natale a tutti : -) ) )

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

1 commento a

La vita è come un gran film… e il bello è che non paghi il biglietto!

  1. 1
    Noway -

    Caro Silvano, le lettere come questa mi danno sempre la speranza di credere nel prossimo, che le emozioni, belle, brutte, che siano, ci accumunano, non siamo robot senza sentimenti, e allora perchè tutta questa solitudine? Perchè tutto questo silenzio tra le persone? Perchè non si comunica più?
    Non sei per niente paranoico, anzi, questa tua lettera, oggi come non mai, mi fa sentire meno sola, meno incompresa, non dimentichiamoci mai dei buoni sentimenti e dell’armonia che si può creare tra le persone, se a volte, basta poco per renderci felici.
    Crediamo nelle cose belle. Crediamo nelle cose semplici.
    Ho divagato? Non lo so può essere ma leggerti mi ha spinto a scrivere queste cose.
    Buon Natale a te e al Signor Jack!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili