Salta i links e vai al contenuto

Ho visto il mare nero…

Lettere scritte dall'autore  

Ho visto il mare nero, ripieno di oscurità, così gonfio che sembrava volesse esplodere, ho visto un torrente buttarcisi addosso con così tanta violenza che lo spingeva al largo. Ho visto un fiume cadere da un ponte, il fango che cominciava ad accumularsi,ho visto l’acqua alzarsi a vista d’occhio, ho sentito l’acqua sotto i miei piedi mentre ero in macchina, ho visto un fulmine accanto a me e due trombe d’aria, ho sentito dei boati così forti che sembravano volermi fermare il cuore in un sol colpo. Non so ancora come siamo usciti da lì, so che cercavamo un riparo e alla fine, dopo aver attraversato miracolosamente fiumi e fiumi d’acqua, siamo finiti in un parcheggino, ci siamo fermati e in lontananza il sole arrivava. Ho visto un mare nero oggi e posso raccontarlo, non so come ma è così, è proprio vero, è un miracolo che non ci siano stati morti perché il mare era nero, enorme e quando ti trovi in mezzo ad un mare così, ad un torrente in piena, tra fulmini e trombe d’aria l’unica cosa che ti viene da fare è pregare per la tua vita. Siamo vivi e possiamo raccontarlo, non voglio più vedere un mare nero. Ho visto il Brignole riempirsi come se fosse un’enorme vasca d’acqua, ho sentito i tuoni che come bombe cadeva o sulla citta’ , ho visto sestri nel fango…basta! E pensare che c’è chi filma certe catastrofi spacciandole per spettacolo, siamo vivi per miracolo.   p.s. state lontani da Genova!

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

1 commento

  1. 1
    gennarox -

    Non c’è nessun posto sicuro al cento per cento in nessun luogo della terra. In realtà siamo tutti in balìa degli eventi. Terremoti, alluvioni, disgrazie, incidenti ecc.ecc.
    per cui la cosa migliore e gustarsi la vita momento per momento come se fosse l’ultimo….

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili