Salta i links e vai al contenuto

Uomini… ma perchè non chiamate?

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

29 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Andrea -

    “E poi alle feste, nei locali.. state li belle statuine, aspettando che qualcuno abbocchi, per poi umiliarlo quando viene a provarci…”
    Ahah è vero! Per me quei tempi sono passati, nel senso che ho perso il giro, ma ricordo bene queste ragazze tutte tiratissime che non lanciavano mai un sorriso,sempre con quell’espressione truce della serie: “statemi lontano!”

    Concordo anche con quanto scritto da Teorema:
    “Alla fine penso che gli uomini siano semplici: se gli piaci molto te lo fanno capire subito; se gli piaci così così e ti vedono troppo presa, perdono facilmente interesse; se titubate entrambi sul da farsi, è ancora tutto in ballo (però è più no che sì, a meno di sconvolgimenti vari).
    Quando ti mandano segnali poco chiari, meglio non intestardirsi nè cercare di giustificarli in ogni modo…per mia esperienza è tutta fatica sprecata”.

    La sindrome da tronista appartiene appunto solo ai tronisti che sono un’esigua minoranza della popolazione maschile. Se prendi un fotomodello (tronista) è anche facile che faccia il prezioso, ma per quanto riguarda il resto direi che Elisa proviene senz’altro da un universo parallelo 🙂

  2. 12
    Elisa -

    Ringrazio anticipatamente tutti per aver risposto.
    @Andrea , parto da te che è l ultimo commento: innanzitt ti assicuro che dove abito io i ragazzi sono tt molto tironi e credono di essere di un elevata potenza! Magari vivessi in un mondo parallelo! Ricordo che tu avevi sprecato parole molto dure per la prima lettera che scrissi qui mesi fa, rispetto la tua opinione ma non la condivido.. perché il tuo ragionamento è molto maschilista come quello di @Hurin!Però alla fine gli uomini sono questi e ce li dobbiamo tenere…Che non chiamano che non scrivono ecc. Io non dico che la donna deve essere la principessa sul pisello, ma bisogna ricordarci che come tale va trattata; esagerare è sempre sbagliato, anche nel caso in cui una donna se la tiri sbaglia!@Jerry secondo me non sa neppure lei cosa fare realmente, i problemi economici son relativi; trovami una persona che oggi non abbia il telefono carico solo per andare su facebook twitter e whatsapp!??@teorema,@gabriele @joshua concordo con voi.. @io in effetti di uomini hanno ben poco!@redgirl si la comodità degl sms ci sta ma la voce non sostituisce nessuno! Quindi magari men messaggi e più chiamate! Non inventiamo la scusa della crisi che non centra molto!

  3. 13
    Teorema -

    Andrea, continuando il tuo ragionamento devo dire che il grosso del problema che si presenta in caso di rifiuto maschile fatto capire indirettamente (ma neanche tanto) è il dover inghiottire il boccone amaro, nel senso che mooolto difficilmente la mente femminile accetta la sconfitta di non essere abbastanza, o peggio, di essere seconda a un’altra… Io, nel dubbio, chiedo sempre al diretto interessato, almeno so di non dover perdere altro tempo. Però mi rendo conto che ci vogliano due p@lle così, tanta maturità, umiltà e un bell’esamino di coscienza per capire che non si può piacere a tutti e che non serve a niente lottare per stare con una persona che in fin dei conti nemmeno ci vuole. Siccome nel nostro Bel Paese ci sono gli incentivi per rubarsi l’uomo l’una con l’altra, finché anche le altre donne non si daranno una svegliata (invece di azzuffarsi tra loro per scopi poco nobili) la situazione non credo si risolverà tanto facilmente… Per le nuove generazioni secondo me bisognerebbe introdurre un’educazione alle relazioni umane sin dalla tenera età…non è possibile che maschi e femmine non si riescano ancora a capire tra loro dopo millenni di convivenza su questo pianeta…

  4. 14
    Hurin -

    “ma ricordo bene queste ragazze tutte tiratissime che non lanciavano mai un sorriso,sempre con quell’espressione truce della serie: “statemi lontano!” ”

    Incredibile, nn ci conosciamo e chissà di dove siamo, eppure mi sembra che “tutto mondo è paese”… almeno qua in italia! 😉

    Meditiamo, meditiamo!

  5. 15
    Andrea -

    Elisa.
    Quando ho commentanto questa tua lettera, neanche ricordavo il dibattito che avevamo avuto, per cui tu sei quella innamorata del figo con i soldi? Ma allora non fai altro che confermare la mia tesi! (a volte mi faccio paura da solo..).
    Per quanto riguarda il tirarsala, a meno che tu non faccia parte di una tribù di donne amazzoni nascosta chissà dove, ti posso assicurare che avendo modo di parlare per lavoro con persone provenienti dalle più disparate regioni d’Italia (soprattutto uomini), da tutti mi è stato detto: “qui da me se la tirano da matti!” Veneti, toscani, piemontesi, laziali, campani.. sembrano tutti testimoniare che sono generalmente le donne a tirarsela abbondantemente.
    Tra l’altro mi pare avessi pure scritto che snobbavi gli uomini normali per correre dietro a questo figaccione, per cui di che ti lamenti scusa?
    Non capisco perchè tu ne faccia un discorso di maschilismo, quando non ho fatto altro, anche in quella lettera, che riportare i fatti nudi e crudi.
    Ma io credo che tu sia qui (come molti altri del resto), non per cercare di comprendere ciò che ti è ignoto, quanto piuttosto per il semplice desiderio di lamentarti riguardo questo singolo uomo che non ti si fila più di tanto, così che tra un paio di mesi sarai sicuramente di nuovo qui a riscrivere la stessa identica lettera come fosse la prima volta.

    Teorema
    “nel senso che mooolto difficilmente la mente femminile accetta la sconfitta di non essere abbastanza, o peggio, di essere seconda a un’altra”
    Si è vero, ma non credere che per un uomo sentirsi rifiutato sia una passeggiata di salute. Solo che purtroppo è solitamente la nostra parte: tentare e rischiare. Per questo le donne fanno più fatica ad accettare il rifiuto, perchè nella vostra testa noi dovremmo già solo ringraziare il cielo perchè ci date corda.
    Soprattutto per voi un rifiuto di carattere sessuale è un affronto incredibile..tanti anni fa mi sentii dare del gay per aver rifiutato sessualmente una ragazza.
    “Siccome nel nostro Bel Paese ci sono gli incentivi per rubarsi l’uomo l’una con l’altra”
    Penso che in Italia tali incentivi siano presenti quasi esclusivamente verso quel 10% della popolazione maschile (fighi, potenti..). In effetti un uomo considerato figo ha davvero l’imbarazzo della scelta, in quel caso si che una donna può dimostrarsi anche intraprendente (caso di Elisa).

  6. 16
    Andrea -

    Termino riportando la frase di Hurin:
    “tutto mondo è paese”… almeno qua in italia! ;)”
    Aggiungo solo che ovviamente le donne non nascono con questa mentalità, la acquisiscono. Ecco spiegate le differenze tra i vari stati del mondo. Ovvio però che è l’uomo a condizionare la loro mentalità, come loro condizionano la nostra, in sostanza ogni popolo ha le donne e gli uomini che si merita.

  7. 17
    camy -

    Elisa non c’è nulla di maschilista in quel che hanno detto Hurin e Andrea, hanno solo riportato dei fatti, anche io vedo donne che fanno così, e sono donna pure io, tra le mie amiche ce ne sono, quindi? il maschilismo è quando si reputa una donna inferiore, incapace, da soggiogare, e tutte queste belle cose qui, dove lo leggi nelle parole di Hurin e Andrea? non sono d’accordo anche con quest’altra cosa che hai scritto: che “la donna non deve essere principessa sul pisello ma come tale va trattata” cioè ti contraddici, o la donna è principessa secondo te oppure no, io personalmente non voglio essere trattata da principessa, ma da donna semplicemente, cioè ma ti immagini uno che sta lì a dirti: “sì vostra altezza, agli ordini vostra altezza, tutto ciò che vuole vostra altezza!” sai che noia! ahahah! 😀 poi tra l’altro dici che gli uomini sono inaffidabili, per esempio quelli di internet, poi che non chiamano e non sanno fare “l’uomo” in poche parole, e aggiungi pure che così sono e così ce li dobbiamo tenere, io dico che è un chiaro pregiudizio il tuo verso gli uomini questo, che contiene un complesso di superiorità tuo in quanto donna, cioè “eh, poverini, gli uomini non capiscono, sono così, ce li dobbiamo tenere” questo significa, che ti senti superiore. non per nulla adotterai anche tu l’atteggiamento “bella statuina” che hanno riportato sopra i ragazzi. cerco di farti riflettere sulle TUE contraddizioni, non di attaccarti, in modo da farti vedere il mondo da una prospettiva più equa, e non con la puzza sotto il naso verso la categoria uomini così come stai mostrando.
    e non fare la povera vittima per favore, ti innamori di uno che ti prende palesemente per i fondelli (vedi l’altra tua lettera, mi pare “disillusa”) e poi snobbi la categoria uomini dicendo che sono incapaci di questo e quello.. cioè sei tu che sei l’artefice della tua infelicità, scegliendoti uomini che non ti filano proprio e se ne possono fregare di meno di te, come il tipo che ancora non riesci a dimenticare, invece di dare una possibilità a qualcuno meno fesso che potresti conoscere anche al supermercato, per farti un esempio…(basterebbe un accenno di sorriso, sul tuo volto, e un uomo si avvicinerebbe se ti trova bella, come dici di essere tra l’altro…). secondo me aveva ragione Diaz nelle cose che ti ha scritto nell’altra lettera, io ti direi di dargli ascolto, e anche di scendere dal piedistallo. con amicizia, Camy

  8. 18
    Elisa -

    @camy il tuo attacco/ mirato a farmi riflettere mi aiuta ad analizzare la mia situazione. Non sai l aiuto che mi hai dato.. Sopratutto in riferimento alla mia lettera precedente DISILLUSA …
    Grazie grazie

  9. 19
    camy -

    mi fa piacere che non l’hai presa male.. 🙂 avevo davvero le migliori intenzioni per farti notare appunto alcune cose.. 🙂 ti auguro buona ripresa, di te stessa, e per te stessa. 😉 un saluto.

  10. 20
    michele -

    Se vi cerchiamo se vi chiamiamo passiamo per pressanti e ci dite che volete i vostri spazi la vostra liberta’ se non lo facciamo ci comportiamo male…mettetevi d’ accordo..fate il bello e il cattivo tempo..qualcuno ha detto che se vi ignoriamo facciamo gli indifferenti o addirittura gli stronzi siamo piu interessanti e magari ci preferite cosi’…condivido in pieno

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili