Salta i links e vai al contenuto

Curiosità: voi uomini che cosa cercate in una donna?

Lettere scritte dall'autore  JE86
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

126 commenti

Pagine: 1 2 3 4 13

  1. 11
    glosstar -

    Sergio, sono certo che Key non si riferisse a te.

    G.

  2. 12
    Rexel74 -

    Cosa vogliono gli uomini dalle donne, e cosa vogliono le donne dagli uomini. Alla fine vogliamo la stessa cosa…sincerità, lealtà, rispetto, comprensione, ecc.
    Allora qual’è il punto??? Dalla pelle al cuore…come dice la canzone di Venditti. E’ un discorso di pelle, uno/a ti prende…e cento no!
    Quando trovi quello che ti ha preso…ci sono poi 2 possibilità:
    che tu sia ricambiata!!! Oppure no!!!
    Felicità…o depressione!!! E si riparte da qua…

  3. 13
    key -

    Grazie Glosstar e agli uomini come te, capaci di amare i loro simili in tutta la loro splendida diversità, pronti all’ascolto quando necessario, al confronto alla pari senza mai esibire titoli, cultura, meriti acquisiti.

    Grazie per l’esemplare dimostrazione che viaggiare uniti è lo scopo sia del viaggio che della stessa unione.
    Per compiacersi delle differenze tra uomo e donna e fare di queste la forza della propria coppia, consapevoli che le lacune verranno sanate dalla grandezza dell’altro e viceversa.

    A tutti gli altri: aspiranti prevaricatori, furbastri che non necessitano di alcun insegnamento, immaturi che ambiscono a ferire prima che venga loro sferrato il colpo, frustrati e seguaci della setta dei vendicatori…che pochezza!!!

  4. 14
    key -

    @Sergio, me ne intendo di delusioni e anche di lealtà e sincerità, due nobili valori, apparentemente svenduti quando non sei ricambiato.
    Ma diventare aridi e cinici per questo è un peccato, lasciare che le delusioni ci facciano sparare a zero su tutti vuol dire non voler crescere; che c’insegnino a difenderci dagli altri perchè fuori da noi stessi il male potrebbe trovarsi ovunque, e chiunque è un potenziale assassino di sentimenti.
    No, non funziona così, le probabilità che tu trovi quel che cerchi con questi presupposti sono quasi nulle.
    Difendersi vuol dire dare il meglio di sé, solo così saremo in grado di riconoscere chi può farci del male e solo così non rischieremo di sbagliare ancora.
    Perchè, per quanto si voglia congelare il cuore, quello pulsa lo stesso e prima o poi dovrà nutrirsi e si accontenterà di qualunque appagamento pur di sopravvivere.
    Se le nostre credenziali sono la diffidenza e la paura, rischieremo di non vedere mai qualcosa di bello, per timore che ci facciano ancora del male.
    Non voglio convincerti di niente, ti ho solo consegnato un pezzo della mia vita.

  5. 15
    fra74 -

    io cercavo una persona speciale, dolce, che vedevo come donna della mia vita…bè pensavo di averla trovata, me la sono sposata e ho avuto uno splendido bimbo che ha compito 1 anno… bè ero stato affascinato da un abbaglio x’ oggi mia moglie .. o ex… vuole la separazione, x lei sono solo sacrifici quelli per il figlio e non vuole tornare dove abitavamo ma stare al suo paese di origine… bè forse non pensavo di volere la luna ma oggi penso che ero un sognatore… preciso che ho 36 anni…

  6. 16
    andy -

    caro fra74 essendo purtroppo questo un paese dove i glosstar possono parlare, tua moglie ti ha fatto quello che sai.

    se fosse invece il paese che dico io, a quest’ora stava in cucina a cuccia e se si fosse permesso di alzare un filino la voce..
    puoi immaginare.

    fatti forza un abbracccio.

  7. 17
    Met -

    Glosstar ha sintetizzato tutto in due post brillanti.

    Però se prima non impariamo ad amare noi stessi e ad essere indipendenti rischieremo di cercare un bastone a cui appoggiarci e non una donna che ci accompagni nel nostro tragitto.

    Se proprio devo pensare a cosa vorrei; vorrei una compagna che camminasse a paripasso con me ed io con lei.
    Che renda la nostra storia d’amore uno strumento di crescita e realizzazione per entrambi e non un vialone che ci porti dritti dritti verso la mediocrità che contraddistingue la maggior parte delle relazioni che vedo.
    Una donna che non mi faccia aver paura di dover spingere un carrello il sabato mattina, come tutti quei mariti che lo fanno con gli occhi spenti.

  8. 18
    raffaele -

    FEMMINILITA’! continuo con le mie idee da cavernicolo.
    Le donne devono smetterla di fare gli uomini giocando a calcio, facendo rally, emulando a tutti i costi i loro mariti lanciandosi assieme col paracadute spiaccicandosi al suolo tutti e due per poco, mentre un bimbo che li aspetta avrebbe bisogno di genitori responsabili.
    Donne che con fare di superiorità e braccia incrociate scorazzano per le piazze con l’uomo che mena la carrozzina e guai se non lo fa… poichè la donna è molto stanca perchè lavora 14 ore al giorno ed è una tuttofare incallita.
    La donna vuole “schiacciare” gli uomini e se non ci riesce li imita il più possibile per dimostrare: “NON SIAMO PIU’ INFERIORI, SONO STUFA DEL MIO RUOLO DI FEMMINA”. Non vorrei che in futuro avvengano mutazioni genetiche, ma spero che la natura contrasti queste innaturali distorsioni.

  9. 19
    magirama -

    Ciao. Io personalmente in una donna cerco la possibilità che possa davvero essere la madre dei miei figli. Francamente ritengo che una ragazza debba essere prima di tutto semplice, sincera, che abbia dei valori oggi giorno sconosciuti legati all’amore, alla famiglia, al fatto di stringere un rapporto di correttezza con un uomo.
    E’ impossibile parlare di questa cosa dimenticandosi la situazione attuale della società, oggi tutto è immagine, superficie, tutto è decadente, è tutto possibile e facile ma al tempo stesso terribilmente fragile.
    Una donna secondo me dev’essere prima di tutto dolce, femminile, capace di compiere il proprio ruolo di donna così come io compio il mio di uomo, non è tanto una questione di cosa si cerca, ma il fatto di essere e di capirsi.
    Per fare una battuta, ci sono uomini che in ogni epoca hanno detto: “Il segreto per far durare a lungo il matrimonio? Semplice, basta dare sempre ragione alla moglie!”, beh, in parte vero, in parte paradossale, tuttavia la verità è che oggi troppa emancipazione femminile ha fatto male alle donne e l’uomo è diventato timoroso, insicuro, la perdita di valori non ti rende più cosciente di quello che hai, di quello che fai, sei solo consapevole del fatto che sei sempre libero. Io prendo, giro, faccio… Qualcosa va storto? Pazienza, si fa marcia indietro! Oggi si ragiona così.

  10. 20
    fabio -

    vuoi la verita?!….un uomo in una donna cerca solo sesso! poi solo in un secondo
    momento puo scattargli qualcosaltro..tutto il resto sono cazzate!

Pagine: 1 2 3 4 13

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili