Salta i links e vai al contenuto

Un bacio all’improvviso con la mia migliore amica

  

Ciao a tutti… vi racconto ciò che mi è successo… miglior amici fino a che io (da maschio) dopo 2 mesi di amicizia mi sono accorto di lei (prima ero pazzo della sua amica)… allora gliel’ho confessato e le ho detto che era meglio non vederci perchè non credo nelle amicizie ipocrite… però il legame che ci univa era troppo troppo forte e quindi ci siamo rivisti e frequentati per un altro mese… ci dicevamo tutto tra di noi senza alcun imbarazzo… sapevo più cose io di lei che di sua madre… fino a che una sera è scoccato il bacio all’improvviso… un bacio casto, sincero, bello come la scena di un film, non si pensava al sesso!… il giorno dopo ci siamo visti e tra di noi c’era ancora quella scintilla della sera prima… non potevamo non lasciarci andare… ci siamo baciati tantissimo ma a fine serata lei non era piu così entusiasta come prima… aveva paura di ferirmi… glielo leggevo negli occhi… quando mi ha chiesto cosa leggevo nei suoi occhi non volevo dirle nulla e quindi ho semplicemente risposto: … niente… … sapevo che il giorno dopo avrebbe fatto a pezzi il mio cuore, troppi segnali mi inducevano a pensarlo… e infatti così avvenne… parlandone al telefono abbiamo deciso di non vederci piu per un pò di tempo… dovevo essere pronto io e doveva essere pronta lei… pensavamo che il tempo ci avrebbe dato una risposta.. ancora una volta ci siamo rivisti… ci vogliamo molto bene… sono abbastanza preso… ho provato ad ingannarmi con la storia dell’amicizia ma quando l’ho rivista quello che sentivo non era amicizia… a lei ai tempi piacevo ma io non mi ero accorto di lei e da qui siamo diventati amici… quando mi sono accorto di lei era troppo tardi perchè lei mi vedeva come un fratello fino alla sera che vi ho descritto… anche provando a riprendere un’ amicizia … ipocrita… non sarà mai come prima… infatti ce ne stiamo accorgendo sempre più perchè litighiamo spesso mentre prima non lo facevamo mai… l’ultima volta che l’ho vista l’ho abbracciata e lei non ricambiava, forse per paura di riprovare quel sentimento di quella sera… si era fatta risentire con gli squilli ultimamente… io non le rispondevo… così mi manda un sms e mi dice … perchè non rispondi agli squilli?… … poi messaggiando un pò le dico che non riesco ad essere ciò che mi chiede … un suo amico… e che nulla tornerà come prima… così le spiego via sms quanto le voglio bene e che mi dispiace dirle addio per sempre… parole dolci comunque… lei se ne esce dicendo: … capisco la tua decisione… addio… … è stata freddissima..adesso sto uscendo anche con altre ragazze ma niente non riesco a dimenticarla… delle altre non mi importa nulla… e sto male tutte le sere prima di andare a letto perchè mi ritrovo tra i miei pensieri… e la mente viaggia verso lei perchè mi sento vivo solo quando la stringo tra le mie braccia… secondo voi che dovrei fare?..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

16 commenti a

Un bacio all’improvviso con la mia migliore amica

Pagine: 1 2

  1. 1
    vi82 -

    Il bacio …premettendo che non e un errore ma il modo per capire tutto….. ha rivelato facendo venire a galla i tuoi e i suoi sentimenti…io ti direi di vivere la tua vita anche se edifficile…ma costringiti a fare certe cose anche se non te la senti e it sembra tutto inutile e vedrai che il tempo ti fara capire se è la persona giusta per te …se si rende conto di aver persona una persona importante credfimi tornera altrimenti vuol dire che ti meriti una donna che ti ami tanto e che alla fione non era lei…purtroppo nella vita non sempre e facile incontrarsi …i tempi non sono gli stessi e credimi io ne so qualcosa ma se e destino succedera…

  2. 2
    ignazio moretti -

    io ho solamente 17 anni ma posso dire la mia. anche a me è successa la tua stessa cosa, solo che in maniera un pò diversa.. io sino a 4 mesi fa, sono stato il miglior amico e non solo di una bellissima ragazza..l’amicizia era nata 3anni fa solamente che non mi piaceva..e poi era anche fidanzata con uno dei miei migliori amici..comunque, dopo 2 anni si lasciarono ma durante il loro rapporto, lei vedeva in me il ragazzo che non aveva e le piacevo sempre più, a tal punto di sentirmi dire “ti amo” via sms..e così capìi che anch’io non potevo stare un attimo senza di lei..dopo due anni si lasciarono e così dopo una settimana mi chiese di accompagnarla al cinema.. durante la proiezione del film ci toccavamo le mani..ma il bacio arrivò solamente dopo averla accompagnata sino all’uscio di casa…fummo entrambi molto contenti..ma col passare di giorni, la cosa scemava sempre più e allora compresi che qlcs non andava più bene. lei diceva che aveva paura di ferirmi e che ormai mi vedeva come un fratello del quale non è possibile fare a meno. diceva che se ci fossimo lasciati, avrebbe avuto paura di perdermi..e così via… abbiamo provato tante volte ad allontanarci..ma in un anno e mezzo sino a 4 mesi fa, c’è stato sempre un “prendi e lascia”..ove affiorivano tutte le speranze ed illusioni più belle.. insieme abbiamo vissuto qualcosa di indimenticabile che porterò sempre con me! ora è fidanzata con un ragazzo per il quale provo invidia..ma non posso farci nulla..la amo troppo e voglio che sia felice anche senza di me..il problema è che tutti tentano di farmela dimenticare ma il cuore non vuole far uscire il ricordo che ho di lei..forse perchè neanch’io lo voglio..la amo troppo e anche se frequanto altre ragazze, ogni cosa la riconduco a lei e non passa notte senza che il mio ultimo pensiero sia rivolto a lei..ogni volta che mi guarda..mi sciolgo..stiamo provando ad essere amici ma io non ci riesco affatto…e quindi, sarei un bugiardi se ti dicessi che col tempo la ferità si risanerà..perchè se tu manterrai sempre vivo il pensiero in lei..neanche il tempo servirà per la tua guarigione..non ho soluzione e sono in attesa che lei capisca che non posso stargli lontano..io la amo e la aspetterò così come ho fatto in questi lunghi 3 anni…se hai un consiglio, dallo tu a me..

  3. 3
    Bello -

    riprenditela, facci amicizia e man mano che vai avanti pensala sempre più come amica, se ti è vicino prima o poi o diventerete amici o fidanzati,riprenditelaaaaaa!!!

  4. 4
    pabol -

    la tua storia somiglia incredibilmenente alla mia , mi rivedo in moltissime cose, sopratutto nella sofferenza del stare lontano da lei e posso dirti che ti capisco tantissimo.la tu adecisione é da uomini veri , meglio arrossire un giorno che impallidire 100,anch’io avevo preso la tua stessa decisione ma son dovuto tornare indietro, ma ora mi sono accorto che ho sbagliato, non dovevo tornare indietro, dovevo tener duro, soffrire molto all’inizio e poi i sarei salvato.che dirti cosa consigliarti, se lei é stata dura é perchè alla fine i rispetta, il mio consiglio é di tener duro, non tornare indietro soffrirai molto all’inizio ma poi non ti pentirai,non tornare indietro assolutamente non fare come .auguri

  5. 5
    Mary -

    Ciao, mi sn trovata qui per caso, e ammetto che leggendo queste storie son rimasta un pò cosi’ col cuore in mano… anchio ho vissuto una storia del genere forse un pò più complicata… e a differenza sò già che lui non tornerà mai più da me… solo che non riesco a mettermi l’anima in pace… lo amerò sempre anchè se il ricordo ogni giorno di più farò male… vorrei farmene una ragione ma non ci riesco… voi che ne avete la possibilà riprendetevi il vostro amore, perchè senza amore la vita non ha senso!!!

  6. 6
    laura c -

    io sono una ragazzina che va alla scuola media. . .
    mi sono innamorata di una persona che sembra un angelo. . .
    lui si fa notare da me, ma non ci dò molta importanza, perchè se mio papà scopre che stiamo insieme me la fa pagare. . . . . . . . . .
    così la mia migliore amica si sta avvicinando a lui e io non sò cosa fare. . . NON ME LO POSSO DIMENTICARE PER LEI ! !

    IO LO AMO DA MORIRE ! !

  7. 7
    giovanni33 -

    pure a me è capitato..mi rivedo molto nella storia di tj..solo che a me il bacio non è arrivato..siamo stati 2 mesi a dirci cose stupende,ma niente..gli ho fatto pure un murales..ho vissuto il periodo più bello della mia vita,anche senza quel bacio..c’era qualcosa di speciale ma nessuno dei 2 ha voluto fare la prima mossa..ora la situazione è completamente cambiata lei dice che prima era un rapporto non da persone normali,e si è allontanata parecchio..litighiamo spesso per inutili cose..io gli vorrei dire addio perchè sto soffrendo molto..però ho paura di ritornare indietro e di sbagliare..uff 🙁

  8. 8
    sharon -

    E’ una storia molto complicata e capisco che per te sia molto difficile… ma devi guardare in faccia alla realtà… lei ti sta chiedendo un’amicizia forse perchè teme di perderti ed è ciò che più teme… Magari prova a ricominciare tutto daccapo come se fosse una vita alternativa.
    In bocca al lupo e anche buon anno ^^
    Un bacione ciao

  9. 9
    Kikko -

    Piango. Sono nella tua stessa barca…da parecchio…immagina che sto con una persona però, che amo alla follia e lei mi ricambia, ma tuttavia, penso a lei, ogni giorno ogni notte, quel legame era speciale, io la rivoglio indietro.

  10. 10
    dani -

    Ah come ti capisco,tanti anni fa a meta degli anni 90, quando io avevo 15 anni, nella mia via è venuta ad abitare una famiglia, tra cui c’era una bambina di 12 anni.All’inizio ero amico di suo fratello che ha la mia eta, lei la vedevo come una bambina, ma giocavamo insieme, dopo un paio d’anni, non so come mai, mi innamorai alla follia di lei, le confessai il mio amore ma lei non ricambiava, ma non riuscivamo a stare lontani.La nostra amicizia è durata fino al 2002, ma non reggevo molto e ogni tanto mi allontanavo anche per un anno, fino alla sera di s. valentino del 2002 dove è scattato un bacio,un bacio lungo.Alla fine però anche lei si tirò indietro,successivamente si materializzò la mia paura più grande, si era innamorata di un altro,quello non sono riuscito a sopportarlo.Dopodichè si è trasferita e non ho più avuto sue notizie,ma era sempre dentro di me.Ho avuto una storia con una ragazza nel frattempo che poverina l’ho presa in giro perchè nel mio cuore c’era e solo lei,così quando ci siamo lasciati mi ero ripromesso che avrei vissuto solo di avventure perchè non mi piace far soffrire la gente.Il vuoto, le torture della notte non le dimenticherò mai.Dopo 5 anni mi squilla il cel e ho sentito lei dall’altra parte, stavo per svenire ma ho nascosto l’emozione immensa , facendo finta di essere un po scocciato.Ci siamo rivisti, ma se sei innamorato di una persona c’è poco da fare. Non mi sono fatto avanti perchè era appena stata lasciata,mi sono limitato a starle accanto,anche perchè ormai ero rassegnato.Nel frattempo mi sono innamorato di un’altra, forse un’innamoramento un po di fretta e un po causato dalla rassegnazione e sono andato a convivere un anno.L’ ho sentita per un po, ma la mia ex era gelosa e allora le avevo chiesto di non chiamarmi più.Ma le persone quando sono destinate non c’è niente da fare.Mi sono lasciato con la mia ex e quando sono tornato a casa era li ad aspettarmi.Ora in lei è cambiato qualcosa, non esclude più alcuna possibilità, anzi non sa più come farmi capire che lei è cambiata e ha capito che l’amicizia tra un uomo e una donna o si trasforma o quando uno dei due si accasa è destinata a finire.Ti do un consiglio,porta un mare di pazienza perchè per una ragazza non è facile varcare quella soglia che divide amicizia e amore.Sii te stesso e usa il cuore, un giorno capirà che non c’è uomo al mondo che l’abbia amata come la ami tu, perchè essere amico della donna che ami è la prova più difficile per un uomo.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili