Salta i links e vai al contenuto

Un amore importante

  

Buongiorno a tutti,
sono fidanzata da quasi un anno,ma la storia è iniziata 5 anni fa. Lui era fidanzato, ed io mentre frequentavo altre persone mi vedevo con lui. C’èra tanta voglia di vederci, di stare un po insieme, c’èra tanta passione e forse era gà amore. Alla fine lui si lascia dalla fidanzata e ci mettiamo insieme,la storia va avanti tra alti e bassi. Lui è un tipo particolare, non mi desidera molto come donna è come se non provasse attrazione verso di me, non è altruista, non è disponibile, è un po egoista, pensa troppo agli amici, non può dormire con me una notte, perchè la mamma non sa che siamo fidanzati (ha 33 anni), non posso telefonare a casa perchè non vuole che i genitori gli facciano domande sulla sua vita privata, è sempre stanco, ma dice che mi ama.Logicamente data la difficile situazione per me,ogni tanto mi sfogo e litighiamo, ma lui mi risponde, ‘pensavo di trovare una persona diversa, mi aspettavo che il rapporto dopo tutti questi anni che ci desideravamo potesse essere importante e diverso’, però dice che mi ama, ma in questo momento è confuso e non sa se dobbiamo ancora stare insieme. Mi risponde sempre che è fatto così, non riesce a cambiare. Premetto che abitiamo anche a 70 km di distanza, ci vediamo solo il sabato sera e la domenica pomeriggio e a volte non stiamo nemmeno da soli, siamo insieme agli amici. Io soffro di questa situazione, perchè lo amo alla follia, ho sofferto troppo per amore gia in passato e non voglio più riprovare quelle brutte sensazioni. Vorrei che le cose tra me e lui andassero benissimo, pensavo, facevo progetti di vita insieme, ed ora so che dovrei lasciarlo per star bene, so che è la scelta migliore da fare, ma non ci riesco, cosi continuo solo a farmi del male, piango tutti i giorni perchè non ho quello che vorrei per essere felice. La cosa piu grave è che sono cosciente che sto sbagliando ma non ho la forza per mollare…come posso fare?
grazie mille.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti a

Un amore importante

Pagine: 1 2

  1. 1
    Spectre -

    trovare quella forza. non mi pare abbia una sola cosa veramente positiva questo tizio: […] non provasse attrazione verso di me, non è altruista, non è disponibile, è un po egoista, pensa troppo agli amici, non può dormire con me una notte, perchè la mamma non sa che siamo fidanzati (ha 33 anni), non posso telefonare a casa perchè non vuole che i genitori gli facciano domande sulla sua vita privata, è sempre stanco, ma dice che mi ama […]
    cosati serve ancora?

    cmq ci godo nemmeno tanto sotto/sotto, dato che siete partiti come amichetti mentre lui era impegnato. stai riavendo quello che hai fatto negli anni prima? forse sì 🙂

  2. 2
    alexis -

    “Lui è un tipo particolare, non mi desidera molto come donna è come se non provasse attrazione verso di me, non è altruista, non è disponibile, è un po egoista,la mamma non sa che siamo fidanzati, non posso telefonare a casa , è sempre stanco” …. Ti sei data tutte le risposte che cerchi: LUI NON TI AMA ABBASTANZA ..

    Da come l’hai descritta questa è una relazione unilaterale (ami solo tu) e così col passare del tempo stai perdendo stima di te, stai diventando insicura,non sai piu qual’è il tuo valore, ti stai annientando per compiacere lui (sentendoti così ancora piu sola di come ti sentiresti se fossi single) …FATTI UN REGALO … PRENDI COSCIENZA di questa cosa e lascialo andare; NON ACCONTENTARTI DI UN’AMORE MEDIOCRE ..

  3. 3
    b80 -

    “Non mi desidera molto come donna è come se non provasse attrazione verso di me, non è altruista, non è disponibile, è un po egoista, pensa troppo agli amici, non può dormire con me una notte, perchè la mamma non sa che siamo fidanzati (ha 33 anni), non posso telefonare a casa perchè non vuole che i genitori gli facciano domande sulla sua vita privata, è sempre stanco, ma dice che mi ama. (…) Premetto che abitiamo anche a 70 km di distanza, ci vediamo solo il sabato sera e la domenica pomeriggio e a volte non stiamo nemmeno da soli, siamo insieme agli amici”.

    scusa, ma che storia è? quand’è che tu e lui siete una coppia? l’intimità a quanto mi sembra di dedurre è poca e non avete uno spazio vostro per vivere il rapporto se non una volta ogni mille week-end.
    tra l’altro ti tiene nell’ombra anche in famiglia…
    sono cose gravi quelle che racconti.
    ci credo che non sei felice! chi potrebbe?
    l’amore va anche dimostrato, non basta dire che c’è: si deve far sentire. prova a spiegarglielo. non è giusto arroccarsi dietro la scusa del “sono fatto così”. in amore ci si va anche incontro, si smussano lati del carattere per far posto alle esigenze dell’altro.
    non devi calpestare i tuoi sogni perché lui non si sforza di avverarli.
    sicuramente – se lo lascerai – starai male, ma se non lo lasci continuerai a stare male ugualmente.
    a te la scelta tra questi due dolori: lasciarlo e soffrire sperando che, una volta terminato il dolore, compaia la persona giusta; non lasciarlo e spegnerti giorno dopo giorno accanto a un uomo che non ti dà quello che cerchi (e non parliamo di cose banali ma dell’essenziale) finché un giorno, magari, non sarà lui a mollare il colpo per qualcuna per cui finalmente prova attrazione e con cui decidersi ad essere uomo.
    ti meriti di più, luisa, e se lui, nonostante tutti i tuoi tentativi di dialogo, non si sforza di dartelo è giusto che tu pensi a te stessa e ad essere felice.
    ti serve tanto coraggio ma credo che la risposta sia già annidata dentro di te…

  4. 4
    guerriero -

    ottimo, se vuoi vengo anche io, così allarghiamo un po il giro ahahahaha

  5. 5
    kapanna -

    tra il dire e il fare ce’ di mezzo il mare…..

  6. 6
    alberto -

    ciao luisa80
    secondo me sarebbe opportuno che prima gli dici tutto quello che non va,perche’ prima di lasciarsi,bisogna mettere a luce i problemi e cercare di risolverli…in2!!in bocca al lupo;)

  7. 7
    Luna -

    @La cosa piu grave è che sono cosciente che sto sbagliando ma non ho la forza per mollare…come posso fare?

    Mollandolo.

    Mollalo, anche se non hai la forza, che la forza ti arriverà quando lo avrai mollato.

    In questi casi l’unica è essere… più forti di se stessi, darsi un calcio nel sedere da soli.
    Tappati il naso e bevi ‘sto sciroppo, anche se è amaro.
    Ti farà stare meglio di questa storia allucinante che ci hai descritto. Anzi, storia è pure una parola grossa.

    sono dura? sì, ma hai descritto davvero un rapporto senza senso.
    Hai sofferto in passato e non vuoi soffrire più e rimani con un uomo che non ti da praticamente nulla e ti dice anche che gli rompi le scatole perché vorresti il minimo di un rapporto?

    Lui non è che finge di essere diverso da quello che è. Ti ha posto della condizioni di rapporto ai confini della realtà e tu le accetti. Vuoi restare così o no?
    se la risposta è no vattene, e smettila di aspettare miracoli. da chi, tra l’altro, sta bene così e non ha ragione di cambiare.

  8. 8
    Luna -

    hai sbagliato titolo:

    questo non è nè un amore nè importante.

    Non sono dura perché ti giudico, perché non ti giudico per niente.
    Sono dura perché ne ho viste troppe di persone rovinarsi chiamando amore ciò che non lo era.
    Per il troppo bisogno di amore che avevano.

    sono paradossi che rovinano la vita. Smettila di rovinare la tua.

  9. 9
    Ari -

    Credo che prima o poi si deciderà e farà OUTING!

  10. 10
    priscilla74 -

    La situazione che descrivi è veramente durissima, anche perché dalla tua descrizione emerge un uomo estremamente egocentrico ed egoista interessato solo a se stesso. Non starò qui a discutere della fibra morale di un uomo che porta avanti per anni una relazione parallela, tantomeno a dirti quanto ti sei svilita tu nel farlo. Ma adesso, se vuoi avere una possibilità di capire se è giusto per te devi assolutamente prendere distanza… tanta distanza. Prenditi venti giorni, un mese in cui non dovete vedervi nè sentirvi, e analizza te stessa. Usa questo tempo per capire se questa persona è davvero quella che vuoi accanto a te nella tua vita. Usa questo tempo per guardarlo senza gli occhiali rosa dell’amore… e poi se dopo davvero vorrai ancora stare con lui allora prendi il coraggio a due mani e fallo. A volte anche gli amori così vanno vissuti fino in fondo, cerca di essere forte e di vivere giorno per giorno senza concentrare tutto su di lui, senza perdere te stessa, con consapevolezza e onestà!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili