Salta i links e vai al contenuto

Tutto mi sta andando storto

  

Salve a tutti! Sento il bisogno di scrivere per poter condividere quello che sto passando con voi e per raccogliere i vostri pareri e commenti per “consolarmi” un po’. So che magari potrebbe sembrare stupido ma qualche volta trovo sia gratificante poter sapere di non essere soli.
Sono una ragazza di 22 anni e mi sento sola e soprattutto una fallita. Ho cominciato a frequentare l’università due anni fa, il primo anno è andato bene poi il secondo è stata una strage! Non ho passato la stramaggioranza degli esami e mi sono accorta che la strada che stavo seguendo non era quella che volevo!!
Per di più il ragazzo che amavo con cui stavo da un anno e mezzo mi ha lasciata senza motivo e oltretutto per email, un gesto vigliacco ed immaturo. Sono passati 6 mesi ed ancora non riesco a dimenticarlo e non riesco a concepire l’idea che lui si sia rifatto una vita con una nuova fidanzata.
Intanto a me sta andando tutto male…
Dopo aver lasciato l’università ho cominciato ad avere problemi anche con i miei genitori che non hanno accettato la mia decisione di terminare i miei studi per trovarmi un lavoro! Ora mi è stato trovato anche un nodulo al seno, e questa notizia mi ha scombussolata parecchio.
Come mi sento? In questi ultimi mesi mi sento vagare senza una meta precisa, mi sento una persona molto insicura e troppo indecisa. Ho paura del futuro e ho paura di non potercela fare! Ho paura di non superare questo periodo negativo ed ho paura di deludere me stessa ancora una volta, e mi sento una fallita proprio perché a 22 anni ancora non ho capito quale sia la mia strada e cosa voglio fare nella vita. Mi sento una persona inutile e sento che nessuno di chi mi sta accanto mi apprezzi veramente per quello che sono. Mi sento persa, triste e sola. Cerco ogni giorno di rimboccare le maniche e autoconvincermi che andrà meglio, che prima o poi troverò una soluzione, ma sembra quasi che le situazioni mi scivolassero via dalle mani ogni volta, ed ogni giorno c’è sempre una brutta notizia che mi aspetta…

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

3 commenti a

Tutto mi sta andando storto

  1. 1
    Neal Caffrey -

    ciao AngelaG,
    la tua storia è molto simile alla mia e penso a centinaia di ragazzi. Come te sono stato mollato in maniera meschina e come te i miei studi si sono interrotti. Rispondere al tuo quesito non è facile, perché sembra veramente che ogni cosa che si fa sia sbagliata. Io ad esempio ho sofferto per un anno dopo però ho capito che ha 22 anni si è ancora giovani il tempo a disposizione e ancora tanto non bisogna mai buttarsi giù perché la soluzione può essere dietro l’angolo, il consiglio che ti voglio dare è credere prima di tutto in te stessa solo cosi potrai affrontare la vita e i suoi ostacoli senza mai chinare la testa. Ti auguro di trovare una persona che ti rispetti e che ti ami (tutti noi lo meritiamo), ti auguro di trovare un lavoro che ti gratifichi e che renda la vita un po’ meno pesante, ti auguro la salute, ma soprattutto ti auguro di trovare fiducia in te stessa. Un abbraccio!

  2. 2
    rossana -

    Angela,
    purtroppo capitano i momenti neri, fanno parte della vita ed aiutano a crescere.

    stai attenta alla diagnosi del nodulo al seno: ci sono cliniche convenzionate che spingono per l’intervento, spesso soltanto per aumentare i loro introiti. fai più verifiche, possibilmente con medici ospedalieri, onde evitare sofferenze inutili.

    per il resto, a poco a poco rimetterai in sesto tutto, incluso il rapporto con i tuoi genitori…

    un abbraccio

  3. 3
    Sofii -

    Che dire ti capisco fin troppo bene, anch’io spesso mi sento una gran fallita,i miei genitori sono anni che vogliono convincermi a fare l’università perchè come dicono loro tutte le nostre conoscenti mie coetanee sono già laureate… ho provato a scappare di casa per lasciare tutto e tutti e ricominciare la mia vita insulsa dall’inizio e con le mie forze!!! Ma sai bene che senza una spinta, o senza un titolo non puoi fare granchè! Ho 23 anni e quest’anno mi sono convinta di riprendere gli studi, la mia insicurezza risiede nel non saper organizzare lo studio, altra pecca è che non riesco a concentrarmi e memorizzare, per questo ho paura di deludere per il quarto anno consecutivo tutti compreso il mio fidanzato che tra l’altro crede tanto forse troppo in me!!! Gli stavo proprio parlando poco fa di questo mio disagio che ho da anni e lui come sempre cerca di aprirmi gli occhi dicendomi che devo migliorare e impegnarmi con piccoli passi perchè nella vita se non lo fai non arriverai mai ad una svolta! Mi sento come bloccata, vedo tante persone che danno gli esami come fossero acqua fresca ed io come una povera deficiente rimango indietro! Vabbhèh ma io sono proprio un caso disperato ;/ ergo posso solo dirti che ti capisco, e da ragazza a ragazza ti dico soltanto di non buttarti giù, dev’essere un’analisi interiore continua la tua e i tuoi pensieri ti aiuteranno a capire ciò che vuoi per te e per il tuo futuro!!! Sarà complicato ma sono sicura che ce la farai… Cerca di capire cosa vuoi, e parlane ai tuoi genitori con calma!!! Vuoi cambiare università? vuoi lavorare… vuoi quest’anno per pensarci? Fallo sei giovane, e hai tutto il tempo per migliorare e diventare una donna nuova e realizzata!!! Ce la puoi fare 😉

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili