Salta i links e vai al contenuto

Tutto e niente

Lettere scritte dall'autore  kri
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

62 commenti

Pagine: 1 2 3 4 7

  1. 11
    Arcangelo Insanguinato -

    Kri come ribadito prima e ripreso da Guerriero…Mandali a quel paese, la dignità non l’hai persa certamente tu, questa gente non merita nulla…è già troppo che viene pensata da noi…nemmeno un misero pensiero meritano, solo INDIFFERENZA…e la porta chiusa in faccia una volta tornati

  2. 12
    luce -

    Cara Kri nn è giusto sentirsi in colpa x aver amato incondizionatamente,ki si deve sentire in colpa(anke se dubito fortemente ke queste”persone” abbiano una coscienza)è ki ha Finto di amarci allo stesso modo o ki cmq c ha fatto credere ke c fosse affetto e stima senza dimostrarlo e calpestando i nostri sentimenti.Nn sentiamo altro ke parlare d persone confuse e insicure,di tradimenti e ipocrisia.Allora mi kiedo:se tanta gente su questo forum si lamenta e soffre x comportamenti deludenti e indecenti fatti dall’altra parte questo significa almeno ke le persone sane ed oneste esistono ancora,ke cn tutto il bagaglio di dolore ke c portiamo appresso nn siamo soli.L’unica cosa da fare x nn ricascarci è mollare i pesi morti e difendersi da questi soggetti ke potrebbero Contaminarci nel futuro.Io nn riesco a fare del male a nessuno,se ho amato m sono difesa dalla cattiveria altrui ma proprio xkè conosco molto bene la sofferenza l’unica cosa ke c rimane da fare è essere diffidenti.Io sono purtroppo diventata così,nn m fido più e nn so se un giorno riuscirò d nuovo ad innamorarmi,ho dato troppo e in questo periodo nn ho più energie.Kri t consiglio d lasciar perdere questa persona,un falso del genere nn merita neanke un briciolo del tuo tempo.Combatti solo x dimenticarlo e x la tua serenità………….

  3. 13
    guerriero -

    keyzed, giusto, ecco perchè i perdenti sono loro perchè nn sanno amare e grazie al loro egoismo nn riescono a valutare e valorizzare chi gli sta accanto,sono anche stupidi poichè spesso col loro comportamento perdono persone davvero speciali. beh, cavoli loro

    Leilaluna ha aha ahaah

    kri pensa che i genitori della mia ex nemmeno si sono degnati di farmi una telefonata , dopo 5 anni di storia ahaa h (di certo si sono vergognati ed hanno ragione vista la figlia persa che hanno).
    Chi ama nn si allontana e nn riesce a stare nemmeno un sec senza la persona amata e figurati se tradisce ecc, credo che basti questo per farti comprendere.

    Bisogna sparire per evitare che loro nn si sentano in colpa, perchè quanto telefonano ecc lo fanno per rassicurarsri che tutto sommato sono cose che succedono, per rimanere amici ecc.

    Tutte cazzate per evitare di stare male!!! nn fategli questo ulteriore favore!!!

    Col no contact e silenzio assoluto invece, saranno costrettti ad elaborare da soli i gravi sensi di colpa che hanno (e ne hanno tanti) loro stessi generato, facendo del male ( e nonostante cerchino di nn pensarci, sotto sotto sanno bene cosa hanno fatto a persone praticamente incolpevoli o quasi) a persone che hanno dato tutto, ma tutto.

    Lasciate che il male che hanno generato ricada su loro stessi senza pssibilità di scaricarlo ancora su di voi. Lasciateli cuocere nel loro brodo

    no remorse no respect SEMPRE

  4. 14
    giuly -

    a volte,succede che diamo dei meriti a persone, non per quelli che hanno, ma per quelli che gli diamo.

  5. 15
    margherita -

    Caro Guerriero, spesse volte tu dici che questi che ci hanno fatto del male usando i nostri sentimenti e la nostra disponibilità cuoceranno nel loro brodo di solitudine e rimorsi non avendoci più…ma dove?…ma quando?…ma sei proprio convinto?…secondo me il no contact serve solo a togliere loro un rottura di palle..la nostra se li chiamiamo, per il resto son belli felici e beati di essersi tolti noi di torno quando non gli servivamo più.
    Io penso che quelli che soffrono sono solo quelli che hanno amato, ma amato davvero, che son stati abbracciati da questi esseri con tutte le loro insoddisfazioni e li hanno accolti, che son stati sfruttati solo perchè li facevamo sentire meglio, e che siamo diventati scomodi quando abbiamo cominciato a voler essere noi abbaracciati e accolti.
    Qui noi soffriamo sempre e solo noi altrochè, e far pagare ad altri il male che ci hanno fatto non serve a nulla, non ci riscatta..
    Cancellare i nostri ex dai nostri cuori è l’unico riscatto che possiamo avere…

  6. 16
    confusione84 -

    concordo pienamente con nichilista…dopo una storia di 3 anni,per me la più importante,il mio ex mi porta fuori e mi confessa di non amarmi più…eravamo usciti alle 9 e fino alle 8.30 nei messaggi mi scriveva :TI AMO,NON TI LASCERò MAI SEI UNICA…..quando un’ora più tardi mi sento ripetere più volte che non prova più nulla per me,mi domando se ci sta con la testa…ma la cosa più brutta è il dolore di quel momento..non credo che potrò mai dimenticare quella sensazione!passano giorni,provo a farlo riflettere..lui non vuole saperne…mi dice che non vale la pena di stare con me…dopo tre anni…dopo che l’ho amato incondizionatamente…passano così2 settimane ed io stanca di sentirmi dire cattiverie,faccio1passo indietro…per me era finita davvero.lui torna indietro giurando di amarmi…di lì a poco vengo a sapere che mentre diceva di essere pentito e di amarmi,frequentava altre persone….non sono mai più riuscita a fidarmi di lui…ma soprattutto la storia più importante della mia vita è finita,sono passati quasi 2 anni da quel giorno ed io ancora mi domando PERCHè?ancora ho in mente domande senza risposte…..cose senza un perchè…a volte ho la sensazione che quella storia sia ancora in sospeso anche perchè ancora ci sto male…come fai a convivere ogni giorno con simili domande nel cervello?

  7. 17
    kri -

    vi riporto la lettera roma-torino,così capite meglio la mia storia
    Vi vorrei raccontare cosa mi sta capitando ma devo partire dall estate del 2006..
    Ero in vacanza in spagna e conosco un ragazzo romano.. passiamo dei giorni fantastici insieme in amicizia parlando di magia, di karma, di vita spirituale.. mezz ora prima di partire lui mi bacia..
    Torno a torino e lui a roma e sentivamo il bisogno di sentirci di star vicini ci scrivevamo lettere..
    Lui dopo tre settimane viene a torino e facciamo l’amore ma non sesso tutto molto intimo pieno di trasporto (aveva un po’ di problemi a mantenere l’erezione ma al momento non mi preoccupava la cosa).. per i primi di ottobre ci mettiamo insieme.. questo forte amore desiderio mentale complicità affetto attenzioni..
    Ci siamo sempre visti ogni 10 max 14 giorni.. lui è sempre stato presente sempre affettuoso premuroso.. voleva una famiglia da me dei figli.. mi ha fatto credere di amarmi realmente.. non abbiamo mai litigato.. l’unica cosa che ci preoccupava era questo fattore sessuale.. Ad aprile della anno scorso siamo andati a far dei controlli e scopriamo che aveva la prostata ingrossata il varicocele al 2grado e una motilità dello sperma molto bassa.. gli danno dei farmaci da prendere e finalmente incominciamo ad avere dei buon rapporti… Andiamo in vacanza insieme, tornati dalle vacanze a settembre improvvisamente mi dice: “forse non ti amo piu” ..mi è venuto un attacco di panico e mezz’ora dopo mi dice che non sapeva che cosa gli fosse preso..
    Da settembre fino a 2 settimane fa gli ho sempre chiesto cos’è che gli avesse fatto cambiare idea.. mai nessuna risposta.. il giorno prima di pasqua 2008 io a letto mi metto a piangere dato che aveva preso un quartino di viagra e non gli aveva fatto effetto e gli chiedo se son io il problema perchè non riesce neanche “a far entrare la nave dentro il porto” e se continua così che non si fa curare lo lascio.. perchè è vero noi abbiamo una splendida complicità siamo complementari, stiamo cercando un cammino di fede insieme ma anche il lato sessuale ci vuole!Premetto che io ho 21 anni e lui quasi 24.. lui incomincia a dirmi tu non puoi lasciarmi sei la donna della mia vita la futura madre dei nostri figli.. tu sei tutto per me ti amo.. Torno a torino il giorno dopo pasquetta, le mie allieve avevano il saggio di danza e nel frattempo avevo saputo di aver vinto l’erasmus per parigi.. la sera del 31marzo 2008 mi dice “forse è meglio che ci lasciamo”.Io son andata in crisi più totale, il 3 marzo ci siamo visti a bologna e lui è stato amorevole e pieno di attenzioni come sempre.. io dopo 3 ore ho ceduto e ci siamo baciati e abbiamo fatto l’amore.. La notte abbiamo dormito abbracciati e alla stazione di bologna mi diceva son confuso non può finir cosi. Mi baciava.. ma io lo sentivo e leggevo nei suoi occhi l’amore che prova per me.. In questi giorni mi ha cercato, ieri siamo stati un’ora e mezza al telefono e mi chiamava amore patatina lo sai quando stiamo insieme è una

  8. 18
    kri -

    In questi giorni mi ha cercato, ieri siamo stati un’ora e mezza al telefono e mi chiamava amore patatina lo sai quando stiamo insieme è una favola.. ma il mio corpo agisce in un modo la mia mente in un altro.. ho questo sentore che è meglio se stiamo separati per il momento, poi chissà.. io domani a sua insaputa mi presento a roma perchè oggi ho parlato con sua madre e mi ha detto che ieri era felicissimo di avermi sentito.. domani a quest’ora sarò a roma.. chissà come andrà a finire lo amo per me è tutto.
    Un amore roma-torino parte 2
    ho scritto pochi giorni fa(un amore roma-torino)..mi son presentata alla sua porta (dopo 7ore di viaggio)..lui mi ha guardato e era sconvolto aveva gli occhi lucidi mi ha subito abbracciato e voleva baciarmi..entro in camera sua e vedo che stava guardando al pc le foto della nostra storia..
    incominciamo a parlare gli chiedo perchè mi ha lasciato e mi dice: “non ti amo piu, non provo piu quello che provavo prima, sei diventata, gelosa, oppressiva, e non provo piu attrazione verso di te..devo trovare me stesso e il mio cammino spirituale voglio proseguirlo da solo..l UNICA COSA PER ME CHE CONTA è L’ELEVAZIONE SPIRITUALE.. “poi mi prende incomincia a baciarmi e gli chiedo cosa significa..facciamo l amore (con le sue solite defagliance)..mi dice di non illudermi che non sa cosa sia perchè non è ne l amore di prima ma neanche sesso..una cosa che sta in mezzo..poi mi diceva che molte volte mi sente materna(pensa che nella scorsa vita sia stata sua mamma) per questo tra di noi c è questo forte legame che ci tiene uniti ma non possiamo esserlo piu come fidanzati..che è solo un cambiamento..ci addormentiamo e io lo guardavo dormire lui si sveglia mi da un bacio e mi dice”lo sai che sei la cosa piu importante e non vorrei farti soffrire, ma ormai provo un grandissimo affetto per te”..la mattina ci svegliamo io ero molto fredda gli chiedevo come ci siamo arrivati cosi..non abbiamo mai litigato in quasi 2anni di storia..siamo complementari..dice che è svanito l amore e prova questo forte bene..a me non basta e lui ricomincia a baciarmi io lo amo e lo lascio fare..dopo il tutto che era stato molto intenso e dolce mi dice :”se vai via non mi manchi, se stai qui sto una favola pero e non posso far a meno di toccarti baciarti far l amore con te, ma non è piu quello che provavo prima..come posso far per non farti soffrire?” a tal punto ho preso la mia piccola valigia e gli ho detto “me ne vado”..e lui:”ma no stai ancora qui qualche giorno..lo sai che stiamo bene insieme sta sera andiamo a mangiar a trastevere ti porto a mangiar la pizza dove ti piace tanto… e io “certo far i fidanzati quando non lo siamo piu”..arrivati a termini io incomincio a trattarlo veramente male ma lui stava li e mi guardava piangendo mi diceva:”mi dispiace kri, non posso prenderti in giro, non ti amo piu, provo questo forte affetto e protezione, quando sto con te sto una favola ma devo continuare da solo..non cancellarmi dalla tua vita.uno di questi giorn

  9. 19
    guerriero -

    Nichilista,esatto sono degli sfigati, ma nel contempo nn meritano + nulla da chi hanno usato prima e gettato dopo. L’importante è questo

    giuly, gusto, si da troppa importanza a persone che nn valgono un c… .
    Adesso però è giusto trattarli per quello che sono realmente, ovvero degli zero che camminano.
    INDIFFERENZA a valanga sul loro muso, li farà soffrire + di quanto nn lo facciano nella normalità

  10. 20
    ChiaraMente -

    Io non capisco come si arrivi ala fine senza un minimo di sentore di qualcosa che non va. O siamo ciechi e sordi- ma io me ne sono sempre accorta quando le cose non andavano e lui pure- o si incappa in persone che andrebbero un pò meglio valutate all’inizio. Sembrano storie molto vuote aldilà delle paroline dolci, come se in realtà non ci fosse altro che il momento appunto. Io capisco che a volte è il momento a determinare certe dolcezze ma capisco anche che non ci arrivi a quei momenti se non c’è niente di più profondo sotto a reggerle.

Pagine: 1 2 3 4 7

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili