Salta i links e vai al contenuto

Tutte le vite che non sto vivendo

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

29 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Denny -

    Non capisco qual’è il problema, sinceramente sei un ragazzo molto sveglio, hai un bagaglio tecnico e colturale, da come scrivi, e questo sai quanti vantaggi ti offre? Molti, credimi. Esempio,
    se io fossi stato sveglio a quest’ora una donna cè l’avrei già, non so rimorchiare, non ci so fare con le donne, sono timido. A prescindere da tutto penso che con l’intelligenza si può avere tutto, e questa è la cosa più stravagante che ci sia, sappilo questo, ti saluto e saluto tutti.

  2. 22
    ragazzo_generalmente_considerato_tranquillo -

    Ciao Denny,
    ho già capito che tu hai dei problemi con le donne ma questo non c’entra molto con il mio problema… comunque se proprio vuoi saperlo non è che la “cultura” aiuti più di tanto. Anzi personalmente il troppo-pensare mi ha sempre reso molto timido e inibito, mentre per “rimorchiare” come dici tu ho l’impressione che un basso QI e la capacità di fare qualche battuta stupida siano molto più utili.

    Però ti consiglio di rilassarti e imparare a stare bene con te stesso prima di tutto. Poi magari non “rimorchierai” comunque (io non sono mai stato capace), ma probabilmente conoscerai qualche ragazza intelligente che si accorgerà di te, se questo è tutto quello che desideri.

    Buona fortuna.

  3. 23
    Denny -

    Ciao, ragazzo scrivo ancora qui perchè ho tralasciato un mio pensiero, ho sempre avuto questo dato di fatto nella vita, cioè che la conoscenza senza una esperienza è come una barca sulla terra ferma. Ovviamente parlo per me, e questo mi fa credere che nella vita c,è una linea di confine che passa: tra chi conta, e chi no, chi è libbero, e chi no, chi è sveglio, e chi no, chi è solo come un cane (senza offendere i cani), e chi non lo è, l’unico sogno che mi rimane ancora nel casetto è quello di incontrare un domani l’ amore della mia vita che mi prende per mano e mi aiuti a passare questa triste e negativa linea!!! Mi rendo perfettamente conto che ci sono sogni che si possono realizzare e quelli che non si possono realizzare, premetto che non voglio piangermi adosso non è nel mio stile, tutto sommato sono consapevole che dovviamo essere forti ed accettare la realtà così comè, un consiglio dato da un altro ragazzo, se permetti, goditi la tua gioventù perchè lo sai è un periodo che passa,passa molto, molto infretta. Bene, sono contento di esserci riuscito a scrivere del più e del meno, forse perchè non ho più paura di essere giudicato in questo momento. Ti saluto, e ti auguro buona fortuna.

  4. 24
    Naty -

    Ragazzo,
    perché ho la sensazione che sei entrato chiedendo consiglio riguardo a un TUO disagio e ora dici agli altri che ti leggono, che stanno sopravvivendo e che si accontentano, sminuendone così la vita che nemmeno conosci?

    Dici: “Non possiamo accontentarci di sopravvivere, ragazzi. Dobbiamo vivere al massimo la nostra vita!”.

    Auguri, di nuovo.

  5. 25
    ragazzo_generalmente_considerato_tranquillo -

    Hai ragione Naty,
    scusatemi…
    Forse gran parte del mio disagio è anche derivato dal sentirmi molto solo. Perchè desidero e penso a cose che la maggior parte della gente sembra non contemplare nemmeno. A volte credo di essere io a sbagliare tutto e invidio la tranquillità di una vita semplice e modesta. Altre volte penso che sia la società con la sua mediocrità e la sua morale (cattolica) a non essere all’altezza delle mie aspettative. Chissà…

    Comunque forse è arrivata ora di chiudere la discussione.

    grazie a tutti del vostro tempo,

    Matteo

  6. 26
    geko -

    Pensarci??? Io continuamente. Nella tua lettera ho praticamente ritrovato me stesso, (tranne la parte sul lavoro, la ragazza…cose che non mi soddisfano per niente )per il resto, anche io forse sono alla ricerca di un senso, però la ricerca mi fa star male più delle mancate risposte. Anche a me non basta solo questa vita perché ci sono cose di me che non mi vanno bene e vorrei poter rifare tutto da capo, essere qualcun’altro…anche se molte persone mi dicono “Come vorrei essere come te!” ma lo dicono solo per il mio aspetto fisico non lo dicono certo per la mia visione della vita!

  7. 27
    Luca -

    Io non sono soddisfatto dal principio perché non accetto la maggior parte delle cose che mi circondano, overdose, caritas, convivere,soldi ma la felicità mai

  8. 28
    Yog -

    Prova la narda.

  9. 29
    Vic -

    Sai cosa dice il Rasoio di Okkam?
    Yog tu zitto che lo sai già, anche se fingi di no!
    Che le cose più semplici a parità di condizione
    tendono ad essere quelle vere.
    Quindi chiediti cos’è che ti interessa veramente.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili