Salta i links e vai al contenuto

Tutta illusione…

Lettere scritte dall'autore  

Salve, è la prima volta che scrivo e mi sento imbarazzata. Non vorrei essere giudicata, so di aver sbagliato tanto, ma vorrei solo un aiuto per capire ciò che ancora non riesco a vedere con lucidità. Inizia tutto 4 anni fa… un uomo si avvicina a me e per un anno intero cerca una relazione… extra. Mi trova in piena crisi matrimoniale e accade tutto in modo naturale. Mi “attacco” a lui come forse non mi era mai capitato. Faccio salti mortali per dimostrare ciò che sento e per essere sempre presente. Prosegue fra alti e bassi perché spesso è assente e distante ma mi ripete che mi ama. Poi arriva la sua crisi matrimoniale con un grande litigio e lì mi dice che avrebbe voluto me come prima donna, che vorrebbe stare sempre con me e che il tempo non gli basta più… gli sto vicino e gli do tutta me stessa, ma nello stesso tempo sento che qualcosa potrebbe cambiare. Lui dice di no, che fra lui e la moglie ormai è finita ma che si “accordano” in un quieto vivere per i figli. Lo sento gradatamente sempre più diverso e chiedo conferma di quelle parole dette un anno fa durante la sua crisi, dice che ha esagerato ad esprimere a parole il sentimento perché io strumentalizzo ma che non è cambiato, nonostante tutto c’è la volontà di salvare il matrimonio.. e continua a dirmi che con la moglie è tutto piatto, quando invece assisto a telefonate e a conversazioni via chat. Vado in crisi e decido di chiudere, per me è straziante anche dopo due mesi dalla rottura. Quel giorno gli chiedo di vederci e salutarci un’ultima volta, ma non si presenta all’appuntamento. Non risponde ai messaggi. Poi come ultima comunicazione gli scrivo che forse è meglio come fa lui… sparire senza nemmeno rispondere ed è meglio eliminare la scheda con cui parlavamo. Mi dice che mi vuole bene, che mi porta nel cuore e di non buttare la scheda. Poi il nulla. Sparito completamente da più di un mese. Io non me la sento di prendere ancora una volta l’iniziativa e cercarlo. Ma mi fa male la sua indifferenza. Non voglio nulla… vorrei sapere come sta e mantenere un affetto. Sparire così dopo aver detto fino all’ultimo “ti amo”, non ha senso. Non è possibile mantenere un rapporto civile? In fondo è durata anni e ci siamo dati sostegno in tanti momenti della nostra vita. Devo pensare che era vero il suo cambiamento e il suo riavvicinarsi sentimentalmente al matrimonio?…. e che era tutto finto? E mi ritrovo qui come una ragazzina a farmi domande stupide…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    unless -

    Sarò cattivo, ma ha avuto più buon senso di te..

    E poi aveva paura di essere sgamato, con la relativa certezza di non poter più tornare indietro

  2. 2
    sarah -

    una crisi col marito e ci buttiamo su un altro,fantastico,credi alle sue balle e poi ti chiedi perchè non rimanete in contatto?ma manco una ragazzina a momenti ragiona così!stai male con tuo marito?lo lasci o cerchi di recuperare un rapporto,sei stata meschina,ti sei attaccata come una bratta a un uomo che ti ha girato come voleva ma ancora credete alla storia della moglie serpe?tra l’altro la sua crisi matrimoniale è arrivata dopo e questa la dice lunga su che tipo di persona sia e tu ci sei pure andata dietro ma per favore,è inutile che stai lì a piangere,ti sei messa tu in questa situazione perchè invece di risolvere i problemi con tuo marito ti sei buttata nel letto di un altro.e non devi pretendere di fare l’amichetta,vuoi la porticina aperta per il futuro?il rispetto prima di tutto e ora cosa vuoi fare?tenerti il maritino?non mi dispiace per le persone come te,dici che non vuoi giudizi ma cosa vuoi?la pacca sulla spalla?tanto verrà la solita egocentrica di turno a dirti che solo lei ti può capire,che è stato vero amore e bla bla bla!hai avuto quello che ti meritavi ma meriteresti di essere mollata da tuo marito,oramai hai fatto una bella frittata e non ci puoi fare nulla.

  3. 3
    holly -

    beh, mi fa piacere che c’è così tanta cattiveria e voglia assoluta di giudicare senza conoscere fino in fondo la realtà dei fatti. Non c’è niente da fare, tutti giudicano e si nascondono dietro un dito! Mai dire mai nella vita perchè tutto può capitare…e comunque ringrazio sarah per le sue parole di saggezzacon le quali ha dato libero sfogo ai suoi rancori…. e UNLESS, è vero hai ragione…ma nella vita si fanno errori ed io pagherò questo perchè me lo merito.
    Ciao

  4. 4
    Candida -

    “Non vorrei essere giudicata”: e allora se non vuoi essere giudicata perché accidenti vieni a rompere sul forum?

    Quelle come te qua le facciamo a tocchetti come meritano tutte le persone infedeli, puerili, false e meschine.

    Girate come spiedini di carne umana sullo spiedo del furbetto di turno e poi ponete domande da quinta elementare, alle quali ovviamente non ci prendiamo nemmeno la briga di rispondere per non cadere al vostro livello. Usate il cervello e smettete di pensare solo con la paassera, forse così otterrete più considerazione. Spero che tuo marito sgami tutto e ti pianti, da sola come una str…a magari capisci qualcosa.

    Tanto come dice Sarah, adesso arriverà “l’invasata” con codesto copione:
    holly tesoro, loro non sanno, non capiscono il tormento, non hanno provato quell’amore dal quale non puoi allontanarti, i ripensamenti, la passione… Sono insensibili ma nella stessa situazione farebbero le stesse cose che solo tu ed io possiamo capire. Lui amava te e non la moglie, purtroppo ha dovuto troncare con te per il bene dei figli, ma secondo me se solo potesse tornerebbe da te, perché il vostro era vero amore.

    AHAHAHAHAH!!!

  5. 5
    Phil95 -

    Non so quante lettere di questo tipo spuntano fuori come funghi nell’ultimo periodo….non vuoi essere giudicata? Lo dicono in molti, ma cosa pretendi davanti ad una simile lettera….”accade tutto in modo naturale”: oh, miseria! Tutto naturale???? Sì, perché quando c’è una crisi si tenta di scappare subito….è troppo difficile cercare di rimettere insieme i cocci….cosa ti aspettavi? Che lui mollasse sua moglie così di punto in bianco per te….mi sa tanto che ha voluto fare i suoi comodi….e ci sarebbero altre cose da dire….

    Ma sai quale è il bello di tutto ciò? Che si poteva evitare questo disastro….bastava solo che non iniziavi nemmeno a considerarlo quell’altro….ma oramai….

  6. 6
    Gianni -

    Lui ha tradito sua moglie e tu hai tradito tuo marito. Entrambi vi siete reciprocamente dimostrati capaci di saper condurre una doppia vita. Non faccio moralismi perche’ sono l’ultima persona che puo’ dare lezioni di vita agli altri, ma sei sicura di volere accanto un uomo che ti ha dato la prova di saper mentire cosi’ bene? E sei certa che lui voglia accanto una persona inequivocabilmente capace di tradire?
    Si’ e’ vero, non bisogna giudicare in quanto tutti potenzialmente potremmo tradire, ma per chi non lo ha mai fatto rimane almeno il beneficio del dubbio di non esserne capace.
    Scusami se sono stato un po’ brutale, ma lo saro’ ancora di piu’ perche’ ti dico, da uomo, che il comportamento del tuo ex-amante e’ inequivocabile per come lo descrivi. Non ti ama piu’, se mai ti ha amata, ma sta cercando di non recidere definitivamente il rapporto (ad esempio non distruggendo le sim telefoniche) per lasciarsi la comoda possibilita’ di averti a disposizione nel caso ne senta il bisogno.
    Buona fortuna.

  7. 7
    holly -

    gianni, grazie, anche tu hai ragione…è vero ciò che dici, ma ripeto, ho trascorso un momento buio della mia vita, non ero lucida e c’era una separazione in corso..ma non voglio giustificarmi perchè le parole e le spiegazioni sarebbero infinite. Le parole così forti e violente di alcune persone qui, sinceramente non mi scuotono neanche un pò…penso che c’è tanta rabbia, frustazione e rancore…loro non sanno e non conoscono,quindi si sfogassero pure. Accetto invece critiche sincere e civili, senza insulti gratuiti. Ho sbagliato, gli errori si fanno e ne pagherò le conseguenze, ma non pretendevo nulla da quella persona, sopratutto che lasciasse la famiglia. Forse non mi sono spiegata…ma non importa…va bene così.

  8. 8
    Candida -

    holly ma vai a spasso e non tritarcele, già fa caldo se poi dobbiamo anche leggere i lamenti di Madame Bovary sto Agosto non passa più!

    Da donna ti dico.. ma almeno un po’ di pudore? Sai almeno che cosa sia il pudore, la dignità?

    Credi che io sia una moralista? NO. Io ho fatto la SCHIAVETTA per il mio Ex, ecco perché ora parlo di dignità. L’ho persa e ritrovata.

    Tu ne hai ancora?

  9. 9
    il trovatore -

    Candida ,datti una calmata..questa rubrica non appartiene a te,sei un personaggio prepotente e spocchioso,e anche un pò pagliaccia via..e se devo dirla tutta probabilmente anche una gran brutta gnocca.

  10. 10
    Gianni -

    Holly, adesso come va con tuo marito?

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili