Salta i links e vai al contenuto

Mi ha tradita con la sua ex

Lettere scritte dall'autore  stellatriste

Sono terribilmente confusa. Ho un ragazzo che mi ama, mi venera, mi tratta bene, mi accontenta, mi asseconda, mi capisce, mi sta vicino in qualsiasi momento… ci capiamo all’istante, sappiamo entrambi cosa sta pensando l’altro, basta uno sguardo ed avere una complicità mai provata prima. Lui rispecchia tutto ciò che volevo, fisicamente, mentalmente, nei modi, sessualmente.. è lui! Eppure a volte vacillo, penso di commettere un errore se continuo. Lui 7 mesi fa mi ha tradita con la sua ex (ci conoscevamo da neanche 3 mesi) e a me da allora è scattata qualcosa dentro che mi porta a pensare di non amarlo più. Ma io vorrei amarlo, voglio stare con lui perché sento dentro che se fallisco con lui non troverò mai un altro uguale ( e cioè come lo volevo) . Io non ho mai amato nessuno, sono molto egoista come persona, e so di per certo che quello che ho dato o che do a lui non potrò mai darlo a nessuno. Prima del tradimento, anche se era passato poco tempo, sapevo di volere lui, e lo so ancora ma mi tormenta ancora troppo e non so come superarlo. Lo vedo con lei quando è con me. Non sempre ma abbastanza spesso. E sta cosa mi fa male perché mi frena in tante cose. Ulteriormente a questo, di recente ho visto due dei mie ex, uno è venuto a casa e l’altro ci sono andata a bere un caffè. Ma con entrambi non è successo niente. Potevo fare qualsiasi cosa ma al momento pensavo a lui e non ci sono riuscita. E in entrambi i casi non sono riuscita a stare zitta con lui. Sa quello che ho fatto. Ho sensi di colpa con lui se gli dico qualcosa di non vero o tralascio qualcosa. Ma allora mi chiedo… se non voglio altri e voglio lui cos’è che mi fa stare male?

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Mi ha tradita con la sua ex

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    rossana -

    stellatriste,
    ti fa star male (a ragione, a mio avviso) il dubbio che possa nel tempo non essere sempre tutto tuo.

    non si dovrebbe essere così possessivi ma è anche comprovato che, per la formazione mentale attuale, la sola idea di dividere qualcuno che si ama con un’altra persona è quasi invivibile.

    mi dispiace per te ma mi sa che la vostra storia è, purtroppo, cominciata abbastanza male, con la compromissione della tua fiducia, mentre, da parte tua, sei portata a dirgli forse anche più del necessario…

  2. 2
    Spectre -

    hai visto te il destino che beffardo?
    prima nessuno andava bene perchè nn era perfetto, ora che questo pare esserlo, il tarlo ce l’ha messo lui. quindi nn lo è nemmeno lui perfetto.

    esigere meno dalle persone no eh?

    lo dico pensando alle madornali TROIATE che ho sentito dire da varie donne in merito ai loro canoni irrinunciabili. roba da neuro, da asilo o da convento.
    scusa la divagazione, magari nn è il tuo caso.

  3. 3
    stellatriste -

    spectre…no, non è il mio caso. E’ un ragazzo normalissimo, ma seppure
    per cose banali era quello che volevo. E non so che cosa fare:(

  4. 4
    mirubilanima -

    perchè non provi a parlargli?? il tradimento c’è stato forse perchè era da poco che vi conoscevate e non aveva ancora avuto modo di affezionarsi..ora le cose potrebbero essere diverse,penso che tu debba parlargli!

  5. 5
    Spectre -

    @ stellatriste
    no ma ci credo che nn è il tuo caso. diciamo che ragionavo ad alta voce 🙂

    ma stavate insieme in quei neanche tre mesi o “vi conoscevate”?
    no perchè magari tu pensavi già ad un rapporto esclusivo cn lui, tu tra te ti dicevi “stiamo insieme”, ma lui no anche se gli piacevi, quindi vedeva altre e ci andava pure. capisci cosa intendo? tu eri già presa da subito, le cose sn evolute tra voi e tutto bene, ma magari pensavi a voi due come coppia solo tu in quei primi periodi. c’è chi usa ‘ste cose come “in fondo mica stavamo insieme” a mò di alibi per giustificare che s’è fatto i c.... suoi, ma un pò ci sta come discorso. nn credi? SE è così come dico eh… e se nn è così ha fatto il furbetto, per cui sì, anche lui ha un difetto.

    sai cosa? capisco i tuoi dubbi, chi nn ci si roderebbe sotto sotto, ma ritornando sul discorso del destino beffardo, nn è che le cose che sn accadute servono per farti riflettere sul fatto che dovresti essere meno ansiosa ed esigente? nn per passare sopra ad un tradimento che PER TE significa molto in negativo, quindi, importante o meno, PER TE conta, ma per cercare di mettere meno ansia in questa unione e anche in altre eventuali future. pare che se perdi questo qui, nn ne troverai più. Nn è eccessivo? Che poi è tanto perfetto, ma alla fine nn lo è. anche lui ha fatto qualcosa. importante o meno (in questo caso per te lo è), anche lui è “macchiato” e questo ti toglie serenità.

    lo so che rode, se io frequentassi una mi darebbe molto fastidio sapere che frequenta altri (o l’ex – e nn dirmi che nn lo sospettavi perchè visto come sei ora, sarai stata su cn le antenne anche al tempo…), ma potrei anche comprendere se durante la conoscenza avesse avuto anche un altro. purtroppo fa parte del gioco e credo che la differenza la faccia il carico che ci mettiamo negli incontri. da un bel pò di tempo mi dico che in fondo bisogna starsene calmi e basta. mediare con le aspettative. e sennò ci si allontana, cosa che ho fatto abbastanza di recente cn una peersona che ha sicuramente un valore da molti punti di vista.

    meno ansie insomma, anche se sn il primo a dire che sn incontrollabili.

  6. 6
    Spectre -

    [continua]

    Che poi… se i dubbi che ho buttato lì io all’inizio sn fondati (ma posso sbagliarmi), qui l’unica che nn parte bene sei tu d’animo.

    Ti dico queste cose perchè mi immedesimo in uno che ti incontra, che magari nn ti fa questo tipo di sgarro, ma altri più banali, e poi si trova “segato” da te senza manco rendersene conto. Mi faresti venire le crisi d’ansia, o d’ira. c....… per me conoscersi nn né è una guerra, né un quiz a cui rispondere giusto alle domande per portare a casa il premio. sai che gioia sentirmi “perfetto per te”, mi farebbe pensare di essere un bambolotto o un giocattolo. nn so se anche qui mi spiego.

    tra l’altro, mi è capitato di percepire di essere sotto esame dalla tipa di turno e sn diventato un maledetto sabotatore… anche se di me stesso, nel senso che sentirmi così giudicato mi fa scadere sotto le scarpe l’altra persona perchè penso “ma questa chi crede di essere che la mette giù così seriamente?” ed allora ho sbracato volutamente per vedere se ci usciva matta o se me ne liberavo.

  7. 7
    stellatriste -

    Spectre
    Quello che dici è vero. Lui infatti me l’ha detto chiaro e tondo
    “manco te conoscevo, non pensavo facessi sul serio. Me piacevi ma
    pensavo non fosse ricambiato e non volevo passare per co....... Ma ora
    che so che eri sincera mi sento di aver fallito”. Come ti ho già
    scritto nel commento precedente, lui rispecchia le cose più stupide
    del mondo. Io volevo una vita accanto ad un uomo così: metti che è
    alto, metti che è moro, metti che ha i lineamenti che piacciono a me,
    metti che c’ha un pastore tedesco(il cane in assoluto che preferisco),
    metti che sa portare la macchina, metti che è intelligente, intuitivo,
    brillante…tutte cazzate, ma che cercavo nella persona da volere
    accanto. E ora? manco lui va bene…ma allora quella in difetto sono
    io…non gli altri!!!

  8. 8
    rossana -

    sì, stellatriste, potrebbe essere utile avere qualche informazione in più sull’evoluzione dei fatti.

    oltre al dubbio già espresso da Spectre che non aveste entrambi la stessa percezione di “esclusiva”, a quanto ti risulta, è stato lui a lasciare la ex, o la ex a lasciare lui?

    in ogni caso, mi sembra meglio, per te, avere scarsa tendenza a perdere la testa. a mio avviso, meglio innamorarsi molto di rado che avere la sensazione di essere innamorati a ogni piè sospinto!

  9. 9
    Spectre -

    @ stellatriste
    sì, credo sia tu il difetto. troppe aspettative, oltretutto manco chiare agli altri a quanto pare.

  10. 10
    stellatriste -

    Rossana
    E’ stato lui a lasciare lei. Così di botto, da un giorno all’altro. Non
    la amava e l’ha sempre tradita. Con me invece sono 8 mesi che mi sta
    dietro e mi “sopporta”

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili