Salta i links e vai al contenuto

Tradimento… un tarlo nel cervello

Lettere scritte dall'autore  galfaby76
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

36 commenti a "Tradimento… un tarlo nel cervello"

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    cogito -

    fabio te l’ho detto. fattela senza pietà e non dire nulla a tua moglie. usale per quello che sono le femmine, oggetti e basta!
    ancora dilaniato dal dilemma o dal senso di colpa? che razza di Uomo sei? tira fuori le palle…e il pisello e divertiti. quando sarai vecchio bavoso e solo (perché tanto comunque tua moglie prima o poi si stuferà di te come fanno tutte oggi, va taaanto di moda mollare la famiglia ed andare a divertirsi facendosi mantenere!!) almeno ti consolerai dei bei ricordi che hai avuto! senti a me, divertiti e non ci pensare! fà come loro, nessuna coscienza, nessun senso di colpa.
    in bocca al lupo amico

  2. 22
    mela&cannella -

    Complimenti ragazzi, mi hanno stupito alcune delle risposte che ho letto, non mi aspettavo questo modo di ragionare, evidentemente sono capitata nel sito giusto e spero di poter recuperare un po’ di stima per gli uomini. Purtroppo per galfaby76 temo ci sia poco da recuperare, ormai hai scelto una strada che ti piace e quella che ti porta fuori di casa e fuori dalle responsabilità. Perché secondo me, tutto il fascino che ti attrae verso l’altra, serve a mascherare il fatto che ti sei stancato di mantenere una famiglia con tutte le difficoltà dei giorni nostri e vorresti pensare solo un po’ a te stesso. Oppure c’è una frase in cui dici che ti pare la tua ragazza ideale e che anche lei sarebbe disposta a fare tanto per te… scusa ma la prima cosa che mi verrebbe da dire è che proprio vi siete trovati… della stessa pasta.
    Stai attento a quello che vuoi veramente, per assaggiare una novità protesti perdere qualcosa che non potrai più rimettere insieme, se tu dovessi innescare un tresca con quella e tua moglie ti scopre sei sicuro che ne varrebbe la pena? Oppure se sei convinto di non provare più niente di importante per tua moglie prova a parlarci seriamente, perché farle credere che va tutto bene? e lascia stare i figli, perché ai figli interessa solo essere voluti bene, nient’altro.

  3. 23
    galfaby76 -

    Se penso tutto questo evidentemente nn provo piu niente per mia moglie. E non ho il coraggio di diglielo ! Pur troppo so’ problemi non so’ che dirvi datemi un consiglio voi boo! Nemmanco devo essere preso di mira cosi’ come uomo di merda! Può capitare a tutti la mia situazione

  4. 24
    Luk -

    vacci ma prima lascia tua moglie.

  5. 25
    sarah -

    scusami ma tu prima dici che se cerchi un altra è perchè ti manca qualcosa con tua moglie,perchè non cerchi di scoprire cosa sia e colmi questa mancanza?si è in due in un matrimonio,va da tua moglia,ritrova i bei momenti con lei,quando si è in crisi è facile che la prima che becchi sembra un isola felice ma è un illusione,non hai idea di come rovinerai la vita della tua famiglia,se non vuoi essere un uomo di merda non vedere l’altra e salva la tua famiglia,potresti pentirti di non averci provato,vai a guardare negli occhi tua moglie,prendila per mano,andate a cena,state insieme,cosa credi?che la novità del momento ti renderà felice?non distruggere una cosa tanto bella per qualcosa di momentaneo e illusorio,le crisi si superano,le difficoltà si superano,se ogni volta a ogni ostacolo ci si lascia allora che razza di persona sei?un codardo!affronta i problemi nella tua famiglia,cerca di capire la loro origine o forse l’origine è semplicemente dentro di te,non commettere l’errore più grande della tua vita.

  6. 26
    mela&cannella -

    Quasi quasi mi correggerei, a quanto pare ce ne sono tanti con l’anima sensibile… si ma quella del II° livello che diceva Aristotele

  7. 27
    Fabio -

    Purtroppo non e’ facile lasciare mia moglie dovrei andarmene di casa pagare affitto vedere i miei figli non piu tutti i giorni! Qua’ come fai fai sbagli e’ questo il problema altrimenti devo imparare ad accettare la situazione cosi’ com’è! Vabbe’ se vede che nella cita nn si puo’ avere tutto! Cogito la pensa come tanti e alla fine fanno bene!

  8. 28
    sarah -

    @fabio
    se vuoi una scusa per lasciare tua moglie evita i soliti deliri maschilisti della serie “facicamo bene a scoparle e basta” ci sono tante brave donne lì fuori,tu stai già tradendo tua moglie e da come rispondi sembra proprio che quello che ti preoccupa è più la questione organizzativa ed economica,dici che nella vita non si può avere tutto ma vuoi la botte piena e la moglie ubriaca?cos’è tua moglie?un giocattolo da buttare via?hai provato a risolvere i problemi o hai nascosto la testa sotto la sabbia…che tristezza quanti vigliacchi ci sono in giro!

  9. 29
    dancan -

    coooooooooosaaaaaaaaaaaaa??????????
    come fai sbagli??????????????????????? ma ti sei bevuto il cervello???????????????????????????????????????
    ma tua moglie la ami, o no?
    e piantala di ragionare con il portafoglio. poi dovresti pagare l’affitto……. mava? e ovviamente ai figli nn ci pensi. ma che c.... hai in testa? segatura? ma provare a smettere di comportarti da 15 enne, e iniziare a comportarti da uomo? no? troppo difficile? ma cristo di un dio… se nn ami tua moglie, separati.

  10. 30
    sarah -

    @dancan
    ma lo sai che me lo aspettavo il tuo commento…lo sento quando stai per scrivere 🙂

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili