Salta i links e vai al contenuto

Non si può tornare indietro

Convivo da tre anni con il mio fidanzato, con cui stavo benissimo a parte qualche problema occasionale. L’estate scorsa lui è entrato in crisi e per vari motivi ha deciso di lasciarmi. Tuttavia ci vedevamo sempre ugualmente, perché era difficile stare lontani l’uno dall’altra. Questo è durato poco, circa tre settimane, poi siamo tornati insieme ci siamo fatti una breve vacanza in spagna e sembrava che tutto fosse tornato perfetto, se non meglio di come era all’inizio. Da tre settimane a sta parte invece sono io ad essere entrata in crisi, e gli ho chiesto una pausa, pensavo di non essere più innamorata di lui, gli raccontavo bugie, me ne stavo fuori il più possibile per non vederlo. Ieri sera sono uscita con la mia professoressa e un mio compagno di classe con cui vado molto d’accordo in questo ultimo periodo, e siccome abita lontano e la mia prof non era disposta ad accompagnarlo fino a casa gli ho detto di restare da me, e l’ho fatto dormire nel camper fuori casa. non ho detto nulla al mio “ragazzo” e sta mattina sono andata a svegliare il mio compagno perché doveva andare a casa, e nel mentre arriva il mio “ragazzo”, e ovviamente vedendoci insieme si è infuriato, ma più che altro ha perso tutta la fiducia che aveva verso di me.
Mi ha detto che sono la sua più grande delusione, che non vuole più sentirmi e che mi porterà le mie cose. Io ho capito, mentre mi parlava sta mattina, che sono ancora innamorata di lui, gli ho scritto una lettera, glie l’ho messa fuori casa, so che l’ha letta, ma non si è fatto sentire. Sono disperata vorrei tornare indietro nel tempo ed evitare di commettere sbagli, ma non si può tornare indietro. Cosa devo fare? Nella lettera ho ammesso i miei errori, gli ho detto che sono pronta a fare di tutto per tornare con lui. Devo aspettare che venga lui a cercarmi? O devo scrivergli, chiamarlo o aspettarlo fuori casa? Sono disperata, a volte si compiono azioni senza capirne nemmeno il motivo. Sento il suo profumo sul braccialetto che mi ha tornato, è dolce, un po’ amaro. Sono disperata. E.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    rossana -

    instabile17,
    scusa la mia ingenuità: oltre a farlo dormire nel camper, gli hai pure fatto compagnia a letto?

    se è così, il tuo ragazzo ha tutte le ragioni di essere infuriato.
    una cosa è una crisi sentimentale, altra cosa è un tradimento, quasi sotto i suoi occhi…

    con questo non esprimo giudizi. vorrei solo capire con chiarezza il tuo comportamento, visto che chiedi suggerimenti sul da farsi…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili